295 utenti


Libri.itCASE STUDY HOUSES  - 40th AnniversaryTHIRTY-SIX VIEWS OF MOUNT FUJIGIOVANNI SENZATERRAVERMEER THE COMPLETE WORKS – 40th AnniversaryLA CACCIA
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!






Tag: latino

Totale: 4

Calle Santa Fe

XXIII FESTIVAL DEL CINEMA LATINO AMERICANO Concorso Arcoiris TV - Premio del Pubblico On Line 5 Ottobre 1974. Nella Calle Santa Fe, nella periferia di Santiago del Cile, Carmen Castillo viene ferita e il suo compagno, Miguel Henríquez, capo del MIR, muore in combattimento. Nel documentario, la protagonista compie un viaggio attraverso la propria storia percorrendo anche quella del suo paese e del MIR. Una ricerca dolorosa agitata dall’ossessione di conoscere il valore fattivo di tutte quelle morti, il loro significato e il loro peso sugli avvenimenti futuri.
Regia: Carmen Castillo Echeverría
Sceneggiatura: Carmen Castillo Echeverría
Fotografia (colore): Ned Burgess, Raphael O’Byrne, Sebastián Moreno, Arnaldo Rodríguez
Montaggio: Eva Feigeles-Aimé
Musica: Juan Carlos Zagal
Suono: Jean-Jacques Quintet, Damien Defays, Boris Herrera, Andrés Carrasco
Produttore: Sergio Gándara, Serge Laliou, Christine Pireaux
Produzione: Parox Producciones, S.A., Les Films d’Ici, Les Films de la Pässerelle, Institut National de l’Audiovisuel-INA, Love Streams Agnès b Productions
Anno di produzione: 2007
Per informazioni o acquisto del video scrivere a festivalatino@gmail.com
Visita il sito:
www.cinelatinotrieste.org

Visita: www.cinelatinotrieste.org

La flaca Alejandra

XXIII FESTIVAL DE CINEMA LATINO AMERICANOConcorso Arcoiris TV - Premio del Pubblico On LineI sessanta minuti di durata del documentario costituiscono una lunga conversazione fra Carmen Castillo e Marcia Merino, nota come La Flaca Alejandra, che fu dirigente di una cellula del MIR e che la polizia di Pinochet (DINA), mediante la tortura, riuscì a trasformare in collaboratrice. Fu proprio Marcia Merino che segnalò il luogo in cui si nascondevano Enríquez e la stessa Castillo (allora incinta di un bambino che morirà subito dopo la nascita) e che, in seguito, fu utilizzata per il riconoscimento di appartenenti al MIR, poi torturati e uccisi dalla DINA. Quasi vent’anni dopo, nel 1992, Carmen Castillo fa ritorno in Cile per girare un documentario, quando Marcia Merino (liberata dal carcere appena sette mesi prima) si presenta ad accusare i suoi vecchi capi della DINA. Questa decisione rappresenta un grave rischio per Marcia Merino e sarà un importante contributo alla salvaguardia della memoria storica e alla conoscenza di ciò che rappresentò, in quegli anni bui, la DINA e la dittatura vista dal suo interno.
Regia: Carmen Castillo e Guy Girard
Sceneggiatura: Carmen Castillo
Fotografia (colore): Maurice Perrimond
Montaggio: Annick Breuil
Suono: Cormine Gigor
Produzione: Ina, France 3, Channel 4
Anno di produzione: 1994
Per informazioni o acquisto del video scrivere a festivalatino@gmail.com
Visita il sito:
www.cinelatinotrieste.org

Visita: www.cinelatinotrieste.org

La salvación

XXIII FESTIVAL DEL CINEMA LATINO AMERICANOConcorso Arcoiris TV - Premio del Pubblico in Rete Adattamento dell’omonimo racconto dello scrittore argentino Isidoro Blaisten (1933-2004). Si tratta di una storia metaforica e premonitrice ambientata nell’Argentina degli anni settanta nella quale un uomo disperato si rivolge ad un negoziante in cerca della propria salvezza. Alla fine, riesce a omperarla, ma riuscirà a salvarsi?Paese: ArgentinaRegia: Germán A.Panarisi e Daniel Torres ArincoliSoggetto: da un racconto di Isidoro BlaistenFotografia (colore): Germán A. PanarisiMontaggio: Belén Arribas SanzSuono: Pepa CalzadaMusica: Sebastián CassanoInterpreti: Joaquín Baldín, Martín Mujica, Eleonora Sayans, Fernando Nigro, Juanjo D’Olivar, Raúl CarrizoProduttore: Daniel Torres Arincoli e Germán A. PanarisiProduzione: ACRO Films / Asociación Cinematográfica de la Universidad Carlos III (ACUC3M)vAnno di produzione: 2008Per informazioni o acquisto del video scrivere a festivalatino@gmail.com
Visita il sito:
www.cinelatinotrieste.org

Visita: www.cinelatinotrieste.org

Elena

XXIII FESTIVAL DEL CINEMA LATINO AMERICANOConcorso Arcoiris TV - Premio del Pubblico in ReteElena (55) incurabile, vive i suoi ultimi giorni. Sola, cerca disperatamente di assicurare un futuro alla figlia autistica (20). Vengono emarginate, non hanno soldi e la malattia aumenta inesorabilmente. La ricerca non dà risultato e il tempo oramai è alla fine.
Paese: Cile
Regia: Juan Cortés Mancilla
Sceneggiatura: Juan Cortés Mancilla e Rodrigo Márquez
Fotografia (colore): Diego Casanova
Montaggio: José Bahamondes
Interpreti: Myriam Espinoza, Karen Mena, George Casanova
Produttore: Juan Cortés Mancilla e Tania Valdés
Produzione: Juan Cortés Mancilla
Anno di produzione: 2008
Per informazioni o acquisto del video scrivere a festivalatino@gmail.com
Visita il sito:
www.cinelatinotrieste.org

Visita: www.cinelatinotrieste.org