Chi è Online

Chi è Online

462 utenti
Libri.itPETER LINDBERGH. ON FASHION PHOTOGRAPHY (INT) - edizione 2020LINDA MCCARTNEY. THE POLAROID DIARIES - edizione limitataURBAN SKETCHING - TRUCCHI E TECNICHEIL SIGNOR COCCODRILLO HA MOLTA FAMETROVIAMO UN TESORO
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!






Tag: bilanci

Totale: 12

POVERI E DISPERATI

E’ una incognita il voto di una buona parte della popolazione del nord raggirata da un gruppetto di “mariuoli” che oggi sono travolti da una serie di scandali. I leghisti sono ora alle prese con Roberto Maroni, ma quanti lo voteranno lo faranno per disperazione.

Sant'Elpidio a Mare - Bilancio di previsione 2010

Il sindaco Alessandro Mezzanotte in varie assembleee sparse nel territorio presenta il bilancio di previsione del comune per l'anno corrente con le eventuali opere pubbliche che l'amministrazione ha previsto di finanziare e quindi realizzare. In un periodo di crisi come questo non solo a sant'elpidio a mare mancano i fondi e quindi gli stessi amministratori si lamentano della decisione del governo a tagliare fondi alle regioni e di conseguenza ai comuni ma si lamenta anche del fatto che i palazzinari non costruiscono più incrementando con gli oneri delle opere le casse comunali....

Visita: www.telestreeti3.it

Verso una nuova società del Benvivere

Intervento di Francesco Gesualdi e tavola rotonda con con i direttori delle riviste Carta, Altreconomia, Valori in occasione dell'Incontro Annuale 2009 della Campagna Bilanci di Giustizia. L'incontro aveva come tema "Gustare la bellezza. Costruire la speranza".

Visita: www.bilancidigiustizia.it

Imprese responsabili tra locale e globale

Le filiere italiane di qualità - agricola, tessile, e hi tech - e le loro strategiedi adattamento e superamento della teoria classica del vantaggiocomparato alla prova della realtà dei mercati globali del XXI secolo,con il valore aggiunto della responsabilità sociale e ambientale.Coordinano:- Silvia Bergamo Cooperativa Mondo Nuovo, Torino- Alessandro Messina Finansol.itPartecipano:- Vittorio Alvino Openpolis- Norberto Patrignani Politecnico di Torino, Centro Studi Politeiadi Milano• Matteo Passini BIT SPA• Giorgio Ferrero Coldiretti Piemonte

Visita: www.sbilanciamoci.org

Welfare, crisi finanziaria, sviluppo

Un "bel" lavoro ha bisogno di diritti sociali, di politiche pubbliche, diun welfare universalistico fondato su prestazioni sociali degne,sull'accesso ai saperi, all'assistenza sociale e sanitaria. Un buonWelfare ha bisogno di maggiori risorse pubbliche per politiche socialipartecipate: contro il workfare e un welfare compassionevole, l’obiettivo è quello di costruire una cittadinanza sociale universalistica e riconosciuta.Coordinano:- Sergio Giovagnoli responsabile delle Politiche Sociali dell'ARCI- Roberto Iovino Unione degli StudentiPartecipano:- Mario Pianta Università di Urbino- Lia Fubini Università di Torino, direttrice di Nuvole

Visita: www.sbilanciamoci.org

02) Nuovi conflitti, nuove solidarietà

Lavoro e movimenti, diritti globali, modello di sviluppo.La sessione prevede la presenza dei delegati Fiat e di rappresentantidei lavoratori degli impianti in Brasile, Turchia, Polonia, Serbia eIndia. Di fonte alla delocalizzazione della produzione e delle politichedelle multinazionali, il tema dei diritti dei lavoratori si intreccia conquello delle popolazioni e dei territori oggetto delle nuove politichedi sviluppo industriale e delle politiche neoliberiste.Coordinano:• Alessandra Mecozzi responsabile internazionale della FIOM• Antonio Tricarico Campagna per la Riforma della Banca Mondiale (CRBM)Partecipano:• i rappresentanti sindacali di Polonia Solidarnosc, TurchiaBirlesik Metal IS, Serbia Samostalni Sindikat Metalaca, BrasiieSindacato metalmeccanico Fiat Betim• Anuradha Talvar presidente Paschim Banga Khet Majoor Samity• Vittorio Cogliati Dezza presidente Legambiente• Gianluca Viaggi presidente di Mani TeseGuarda la prima parte

Visita: www.sbilanciamoci.org

01) Nuovi conflitti, nuove solidarietà

Lavoro e movimenti, diritti globali, modello di sviluppo.La sessione prevede la presenza dei delegati Fiat e di rappresentantidei lavoratori degli impianti in Brasile, Turchia, Polonia, Serbia eIndia. Di fonte alla delocalizzazione della produzione e delle politichedelle multinazionali, il tema dei diritti dei lavoratori si intreccia conquello delle popolazioni e dei territori oggetto delle nuove politichedi sviluppo industriale e delle politiche neoliberiste.Coordinano:• Alessandra Mecozzi responsabile internazionale della FIOM• Antonio Tricarico Campagna per la Riforma della Banca Mondiale (CRBM)Partecipano:• i rappresentanti sindacali di Polonia Solidarnosc, TurchiaBirlesik Metal IS, Serbia Samostalni Sindikat Metalaca, BrasiieSindacato metalmeccanico Fiat Betim• Anuradha Talvar presidente Paschim Banga Khet Majoor Samity• Vittorio Cogliati Dezza presidente Legambiente• Gianluca Viaggi presidente di Mani TeseGuarda la seconda parte

Visita: www.sbilanciamoci.org

02) Un' altra politica economica è possibile

Le proposte di Sbilanciamoci! e dei movimenti per la finanziaria 2009. L’atto finale del forum che raccoglie le analisi e le proposte delle organizzazioni e dei partecipanti per una legge finanziaria che metta al centro l’ambiente, la pace, i diritti. Presentazioni delle conclusioni del forum e dell’agenda di iniziative e di appuntamenti per l’autunno del 2008 e per il 2009. Presentazione e lancio di sbilanciamoci.info Presentazione delle proposte del Forum - Giulio Marcon portavoce di Sbilanciamoci! Intervengono: - Paolo Beni presidente dell’ARCI - Alberto Anfossi consigliere di CTM-Altromercato - Luca De Zolt Rete degli Studenti - Stefano Fassina direttore NENS - Andrea Fumagalli Università di Pavia - Maurizio Gubbiotti Segreteria Nazionale di Legambiente - Roberto Iovino Unione degli Studeni- Stefano Lenzi WWF- Mario Pianta Università di Urbino- Alberto Zoratti FAIRGuarda la prima parte

Visita: www.sbilanciamoci.org

01) Un' altra politica economica è possibile

Le proposte di Sbilanciamoci! e dei movimenti per la finanziaria 2009.L’atto finale del forum che raccoglie le analisi e le proposte delleorganizzazioni e dei partecipanti per una legge finanziaria che mettaal centro l’ambiente, la pace, i diritti. Presentazioni delle conclusionidel forum e dell’agenda di iniziative e di appuntamenti perl’autunno del 2008 e per il 2009.Presentazione e lancio di sbilanciamoci.infoPresentazione delle proposte del Forum• Giulio Marcon portavoce di Sbilanciamoci!Intervengono:• Paolo Beni presidente dell’ARCI• Alberto Anfossi consigliere di CTM-Altromercato• Luca De Zolt Rete degli Studenti• Stefano Fassina direttore NENS• Andrea Fumagalli Università di Pavia• Maurizio Gubbiotti Segreteria Nazionale di Legambiente• Roberto Iovino Unione degli Studenti• Stefano Lenzi WWF• Mario Pianta Università di Urbino• Alberto Zoratti FAIRGuarda la seconda parte

Visita: www.sbilanciamoci.org

Sbilanciamoci 2007 - Le politiche alternative per la trasformazione

Per la pace ed i diritti ed un nuovo modello di sviluppo
Dai movimenti sociali globali viene non solo la resistenza alle politiche neoliberiste, ma la sperimentazione di politiche e pratiche concrete della costruzionedi una economia diversa che parte dalla dimensione locale e sociale, dalla partecipazione, da una nuova idea dello sviluppo e dell'economia. Le esperienze, leriflessioni e le proposte dei movimenti e della società civile per politiche alternative di pace, di giustizia, di solidarietà. Le strade della trasformazioneeconomica, sociale e politica per un nuovo modello di sviluppo.
Saluti:RITA ZANUTEL Assessore servizi sociali Provincia di Venezia
Coordinano:GIANNI BELLONI Carta Est Nord
MARIO PIANTA Università di Urbino
Intervengono:JOSÈ ABELLI Movimento imprese recuperate argentine
MUSTAFA BARGHUTIex Ministro dell'Informazione palestinese
WALDEN BELLOFocus on thè Global South
NAOMI KLEIN Scrittrice e giornalista
LUISA MORGANTINI Vice Presidente del Parlamento Europeo
ARUNA ROY Attivista indiana del MKSS
PATRIZIA SENTINELLI Vice ministra agli affari esteri
Produzione: Arcoiris Firenze
Visita il sito: www.sbilanciamoci.org