195 utenti


Libri.itFRIDA KAHLO. THE COMPLETE PAINTINGS - XLDAVID HOCKNEY - 40th AnniversaryTHIRTY-SIX VIEWS OF MOUNT FUJIBRUCE TALAMON. SOUL. R&B. FUNK. PHOTOGRAPHS 1972–1982 - 2nd editionTHE ART OF PIN-UP
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!






Tag: NADiRinforma

Totale: 250

Alex Zanotelli commenta il Vangelo di Luca

N.A.Di.R. informa: il Centro studi G.Donati nell'ambito delle iniziative "Segnali di Pace" ha promosso l'incontro "Alex Zanotelli commenta il Vangelo di Luca" presso il Cinema Antoniano (Bo). "Annunciare ai poveri il lieto annunci, proclamare ai prigionieri la liberazione e ai ciechi la vista; rimettere in libertà gli oppressi..." (Luca 4, 16-21). Con leggerezza i giornali commentano la prossima guerra all'Iran, discutendo per l'ennesima volta di attacchi mirati e limitati, di "piccole" bombe nucleari, di bombardare i siti atomici...
Storia, religione, politica, economia si intrecciano nel discorso di Alex Zanotelli che con insistenza ci esorta tra l'altro a riconoscere il diritto alle risorseprimarie per tutti i popoli e ci ricorda - quando oramai nessuno ne parla piu' - del sempre piu' attuale e grave rischio nucleare per il pianeta.
"Chiedo inoltre che i cristiani spingano le Chiese a proclamare "urbi et orbi" che non solo l'uso, ma la Bomba in se' è peccato mortale gravissimo. Dio ha impiegato oltre quattro miliardi di anni per preparare questa splendida navicella spaziale che è la Terra. L'uomo può distruggere tutto questo nel giro di un pomeriggio. Non è questo il supremo peccato, la suprema manifestazione della hubris umana, la tentazione di essere Dio?" (Alex Zanotelli)
Saluto di Alessandro Caspoli - Antoniano dei Frati Minori
Interventi: Fabrizio Mandreoli - Facoltà Teologica dell'Emilia-Romagna
Alex Zanotelli - Missionario Comboniano.
Produzione: Arcoiris Bologna

Visita: www.mediconadir.it

Genova 2001

N.A.Di.R. informa: vengono proposte immagini inedite gentilmente concessaci a titolo gratuito dal regista-reporter Claudio Coronati che ci mostra, attraverso i suoi occhi, i fatti accaduti a Genova il 21 luglio 2001 durante la manifestazione che ha accompagnato il G8.
Una manifestazione di pacifica protesta nei confronti di coloro che tramanoil Pianeta senza, a quanto pare, tenere in considerazione chi del Pianeta fa parte! Una pacifica manifestazione di protesta che si è trasformata in un incubo.
Le immagini da Coronati sino ad oggi sono state visionate solamente a Cuba.
Visita il sito www.mediconadir.it

Medico N.A.D.I.R.: Brutto negro torna a casa tua - la testimonianza

N.A.Di.R. informa:Il 28 ottobre 2006 un automobilista bolognese sessantenne aggredisce un noto musicista senegalese a colpi di stampella ortopedica supportando l?aggressionecon insulti a sfondo razzista. La vittima che ci ha rilasciato la sua testimonianza si chiama PapMalik Kaire Gueye, percussionista e da tempo collaboratoredel Sirena Project, centro culturale per bambini e disabili. Il suo sangue freddo e il suo elevato senso civico gli hanno permesso di non rispondere all?aggressione,limitandosi a bloccare il pusillanime sino all?arrivo delle forze dell?ordine."Mi fa male al collo e al polpaccio, dove sono stato colpito,ma ciò che mi duole di più è la ferita che questa brutta avventura mi ha procurato nel profondo dell?anima. Voglio parlarne affinché tutti possano essereinformati di ciò che purtroppo accade in città e vorrei, con questa mia testimonianza, fare capire anche ai miei fratelli immigrati che solo con la calma,la perseveranza e la lucidità, supportate da ferma determinazione e rispetto delle leggi ci si può affermare prima di tutto quali esseri umanicui è dovuto il rispetto".
Visita il sito: www.mediconadir.it

'Comune partecipato': espressione di Democrazia

N.A.Di.R. informa: Il progetto, sostenuto dal Centro Formazione e Ricerca Don L. Milani e Scuola di Barbiana (Camina associati) in collaborazione diE.M.I., N.A.Di.R., L'Idea, è orientato a portare le sedute del Consiglio Comunale direttamente nelle case dei Cittadini, stimolare l'attenzione alla vita politica del paese,stimolare il coinvolgimento attivo dei Cittadini utilizzando le tecnologie digitali e la diffusione Internet. Attraverso il sito www.comunepartecipato.it i Cittadinipotranno vedere le registrazioni video delle sedute del Consiglio Comunale, leggere i commenti dei capigruppo, scrivere direttamente alla Amministrazione Comunale,ai Capigruppo, ai giornali.
Visita il sito: www.mediconadir.it
Visita il sito: www.icareancora.it
Visita il sito: www.comunepartecipato.it

Il diritto al futuro: quali speranze per i giovani in Africa - Prima Parte

N.A.Di.R. informa: Ancona 21 aprile 2007 l'Assoc. Chiama l'Africa ha organizzato un incontro-convegno dedicato a Yaguine e Fodé, i due ragazzi della Guinea trovati morti nel luglio 1999 sul carrello di un aereo di Bruxelles.
Relatori:
Helene Yinda (Camerun): Diritto al futuro e speranza in Africa. Lettura sociologica e teologica
Patrick Atohoon (Benin): Ragazzi e giovani africani. Difficoltà, dubbi, speranze
Pierre Kabeza (RDC – Bukavu):Diritto al lavoro e diritti dei lavoratori. Agli albori del sindacato
Colette Kitoga (RDC – Kinshasa): Il diritto alla salute soprattutto per i bambini
Don Franco Monterubbianesi: Comunità di Capodarco – presenta l’esperienza di bambini lavoratori
Moderatore:
Eugenio Melandri: Coordinatore nazionale di Chiama l’Africa
Musiche di Pape Kanouté
Leggi la lettera di Yaguine e Fodé
Realizzato da Redazione Arcoiris TV Bologna
Visita il sito: www.chiamalafrica.it

Il diritto al futuro: quali speranze per i giovani in Africa - Terza Parte

N.A.Di.R. informa: Ancona 21 aprile 2007 l'Assoc. Chiama l'Africa ha organizzato un incontro-convegno dedicato a Yaguine e Fodé, i due ragazzi della Guinea trovati morti nel luglio 1999 sul carrello di un aereo di Bruxelles.
Relatori:
Helene Yinda (Camerun): Diritto al futuro e speranza in Africa. Lettura sociologica e teologica
Patrick Atohoon (Benin): Ragazzi e giovani africani. Difficoltà, dubbi, speranze
Pierre Kabeza (RDC – Bukavu):Diritto al lavoro e diritti dei lavoratori. Agli albori del sindacato
Colette Kitoga (RDC – Kinshasa): Il diritto alla salute soprattutto per i bambini
Don Franco Monterubbianesi: Comunità di Capodarco – presenta l’esperienza di bambini lavoratori
Moderatore:
Eugenio Melandri: Coordinatore nazionale di Chiama l’Africa
Musiche di Pape Kanouté
Leggi la lettera di Yaguine e Fodé
Realizzato da Redazione Arcoiris TV Bologna
Visita il sito: www.chiamalafrica.it

Donne di Sabbia. Testimonianze di donne di Ciudad Juarez

NADiRinforma: San Polo d'Enza (RE), nell'ambito del festival di Teatro Civile "...Paura non abbiamo".“Donne di Sabbia” è uno spettacolo/testimonianza/denuncia sul femminicidio di Ciudad Juarez creato e messo in scena con lo scopo di divulgare la terribile realtà che si verifica da 14 anni in questa zona di frontiera tra il Messico e gli Stati Uniti. L'opera, del drammaturgo e regista teatrale Humberto Robles, viene redatta in lingua spagnola e presentata inizialmente in Messico, Cile e Argentina. Dal marzo 2006 lo spettacolo viene presentato anche in Italia, a Torino, diventando un modo concreto per sensibilizzare il pubblico verso un fenomeno poco conosciuto, il cui nemico peggiore è il silenzio.Il gruppo teatrale non percepisce alcun guadagno ma offre il proprio spettacolo con la sola intenzione di diffondere al maggior numero di persone il terribile fenomeno del femminicidio. Il gruppo teatrale, insieme a "Nuestras hijas de Regreso a casa" e patrocinato da Amnesty International, si fa portavoce di una lotta contro l'impunità dei responsabili e contro l'omertà.Visita il sito: www.indiosmundo.reggio-emilia.it

Visita: www.mediconadir.it

Nella Locride per RESISTERE e VINCERE in Calabria!

NADiRinforma incontra Vincenzo Linarello, Presidente del Consorzio Goel,in occasione della presentazione della Manifestazione che le organizzazioni che da anni lavorano alacremente nella Locride asalvaguardia del contesto sociale stesso in contrapposizione alla criminalità organizzata , hanno promosso a Locri il 1° marzo prossimo venturo:"Nella Locride per VINCERE in Calabria. Un'Allenza contro l'ndrangheta e le massonerie deviate, per la democrazia e il bene comune!".
Linarello ci spiega come l'Italia intera sia oramai contagiata - da nord a sud - dall'espansione strisciante delle mafie e dei poteri occulti,veri e propri tumori della democrazia e del bene comune.Si assumono decisioni pubbliche in luoghi privati, si trasforma la politica in "Borsa" degli interessi individuali, si lede la concorrenza ed il libero accesso ai mercati.Ci si impadronisce di "beni pubblici" sottraendoli alla collettività, si emargina chi "non conta nulla", in quanto pare non avere potere di scambio, s
empre secondo i parametri imposti.
A tutt'oggi hanno aderito all'Allenza più di 500 Organizzazioni Sociali e più di 2000 cittadini a dimostrazione che il nostro Paese è
alla ricerca della sua stessa identità allineandola ad un concetto di libertà e di democrazia.Per aderire si può fare riferimento al sito www.consorziosociale.coopoppure alle Botteghe del Commercio Equo o al CSV. Per informazioni si può fare riferimento al n°verde 800 91 35 40
Produzione: Arcoiris Bologna
Visita il sito: www.mediconadir.it
approfondisci su: www.consorziosociale.coop

Visita: www.mediconadir.it

1° Convegno: Cultura si! Mutilazioni Genitali femminili no! - Prima Parte

N.A.Di.R. informa:
L'Associazione Ghinà Domus International presenta 1° Convegno "CULTURA SI! MUTILAZIONI GENITALI FEMMINILI NO!"
Sabato 5 novembre 2005 - Sala Falcone Borsellino Quartiere Reno (Bologna) - Con il contributo della Provincia di Bologna d il Patrocinio del Quartiere Reno, Comune di Bologna.
1)- Saluti e apertura dei lavori da parte del Presidente del Q.re Reno, Sig. Vincenzo Naldi
2)- Progetti dell'Assoc. Ghinà Domus International ed impegno nella lotta alle Mutilazioni Genitali Femminili (MGF), Dott. Vincent Togo (Presidente Assoc. Ghinà Domus International)
3)- Le MGF: quale significato, quale futuro ? Problematiche psicologiche, Dott.ssa Pasqualina Scicchitano - Psicologa Psicoterapeuta (VicePresidente Assoc. Ghinà Domus International e Responsabile del progetto "Diamo voce al silenzio assordante delle donne e delle bambine per la lotta alle mutilazioni genitali femminili"
4)- Le conseguenze delle MGF, Dott.ssa Safiatou Kalle - Medico Chirurgo, specialista in ginecologia e ostetricia, Policlinico Umberto I, Roma
Visita il sito: www.mediconadir.it

Concerto di Papa Kanouté

N.A.Di.R. informa: si propone il il concerto di Papa Kanouté (noto musicista senegalese), concerto che ha aperto i lavori del Convegno organizzatodall'Associazione Chiama l'Africa in collaborazione con il CIPSI Il diritto al futuro. Quale speranza per i giovani in Africa celebrato in Ancona 20 aprile 2007.
Papa Kanouté: voce e suonatore della Kora
Andrea Collella: basso
Antonio Ragusta: chitarra
Matteo di Francesco: batteria
Adj Thioune: percussioni
Realizzato da Arcoiris Bologna
Visita il sito www.chiamalafrica.it
Visita il sito www.mediconadir.it