295 utenti


Libri.itAMICHE PER LA VITA - Nuova edizioneDINO PARK vol. 2TILÙ BLU VUOLE BENE ALLA SUA MAMMATILÙ BLU VUOLE BENE AL SUO PAPÀTILÙ BLU NON VUOLE PIÙ IL CIUCCIO
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!












Tag: Intrecci

Totale: 50

07)- Donne e ambiente

www.urihi.org
Le donne difendono, conservano e proteggono l'ambiente minacciato dallo sfruttamento incontrollato delle risorse naturali. A dieci anni dalla Conferenza mondiale di Rio de Janeiro - ECO 92- dove le donne hanno fatto sentire la propia voce a planeta fémea, ci si prepara per quella che si terrà a Johannesburg a settembre. In questi dieci anni le donne sono diventate protagoniste del processo di sviluppo ambientale sostenibile; come vediamo in diversi esempi in America Latina, Europa, Asia, Africa e Medio Oriente. Anche nei mesi che precedono la ... continua

07)- Donne e azioni positive

Nel clima di incertezza e apprensione che circonda l'apertura del G8 a Genova, decine di organizzazioni di donne italiane e straniere, provenienti da tutto il mondo, hanno dato vita ad un animato dibattito dal titolo: "Genere e globalizzazione", per offrire uno spazio di approfondimento e confronto e per cercare una alternativa possibile alla visione del mondo proposta dal Club degli stati che si riconosce nella sigla G8.
Sempre a Genova è stata presentata un'esperienza di cooperazione al femminile in Brasile, il programma radiofonico 'Fala Mulher': uno dei tanti ... continua

07)- Emergenze umanitarie

È la definizione usata per indicare quelle complesse situazioni, procate da catastrofi naturali o causate dall'uomo, come guerre tra stati e conflitti interni.
Per fare fronte a questi focolai sempre più frequenti, un incontro, per formulare proposte di collaborazione con il governo e la società civile, focalizzando tre grandi aree di crisi, che hanno visto negli ultimi anni l'impiego e gli sforzi della cooperazione italiana.
Dall'America Centrale alla Somalia, alla cosidetta area Balcanica, passata da una fase di guerra aperta ad un difficile cammino di ... continua

08)- A Genova!

Mentre nella zona rossa tutto è pronto per l'arrivo dei "grandi" del G8, sotto il tendone del Genoa Social Forum, un pubblico colorato ed attento partecipa alla discussione sui grandi problemi che ancora oggi affliggono l'umanità. Temi ricostruiti con interviste a Vittorio Agnoletto, José Bové, e a esponenti di realtà di base in Africa, Asia e America Latina, venuti a Genova a portare la loro testimonianza.
Ma ci sono anche i tantissimi giovani venuti da tutto il mondo, che confluiranno in una grande manifestazione, colorata e pacifica fino a che inizieranno gli ... continua

08)- Ambiente e sviluppo

A una scheda introduttiva segue la presentazione del libro Quel che resta del mondo, in cui a otto anni dalla COnferenza Mondiale sull'Ambiente di Rio de Janeiro vengono proposte testimonianze e riflessioni sulle tante ferite di questa nostra terra. Emme Cucchi, medico volontario, affronta il delicato e discusso problema della coca; mentre Padre Angelo Pansa, missionario saveriano in Brasile, ci parla della deforestazione e successiva desertificazione in Amazzonia. Visita il sito: www.urihi.org

08)- Comunicare e informare - Intrecci 2006

La puntata si apre e si chiude con un'intervista al premio Nobel per l'economia Amartya Sen, che sottolinea l'importanza di un sistema democratico dell'informazione per lottare contro povertà e ingiustizie.
Prosegue con interviste a giornalisti africani e italiani sull'importanza di una stampa libera e non ³catastrofista², e della collaborazione tra giornalisti del nord e del sud del mondo per favorire la conoscenza reciproca tra le diverse realtà sempre più interdipendenti.
Dalla stampa alla radio, come strumento di comunicazione democratica, di base e a basso ... continua

08)- Sovranità alimentare

www.urihi.org
Sei anni sono transcorsi dal vertice Mondiale sull'alimentazione, in cui i governi di tutto il mondo, riuniti a Roma dalla FAO, si erano proposti l'ambizioso abiettivo di dimezzare in vent'anni gli 800 milioni di persone che al mondo soffrono la fame: e nel giugno di quest'anno gli stessi governi si sono ritrovati per constatare amaramente che il loro numero è addiritura aumentato. Al Forum parallelo sulla "sovranità alimentare", le responsabilità di questo smacco sono state individuate nello strapotere delle multinazionali alimentari e nei ... continua

09)- Contadini senza terra

Mentre in Europa la terra non è più redditizia per i contadini che la lavorano, nei paesi in via di sviluppo masse crescenti di contadini non hanno campi da coltivare. Un problema drammatico in sud Africa, dove ai cambiamenti politici seguiti all'elezione di Mandela non hanno corrisposto analoghe transformazioni in campo sociale ed economico. In Brasile dopo un breve excursus storico su cento anni di lotte contadine, gettiamo uno sguardo sui sogni e sulle lotte di milioni di lavoratori rurali che hanno dato vita negli ultimi anni al movimento dei Sem Terra. I ... continua

Visita: www.urihi.org

09)- Contro il razzismo

La puntata propone una cronaca della Conferenza Mondiale delle Nazioni Unite contro il Razzismo. La sede della conferenza, Durban in Sud Africa, non è stata una scelta casuale; proprio in questo grande paese il razzismo ha avuto - con l'apartheid - le sue manifestazioni più drammatiche dopo la fine dei regimi coloniali.
Oggi, grazie alla politica di riconciliazione avviata da Mandela, è formalmente superato; anche se è cambiato il sistema politico ma non quello economico.
Al Forum delle ONG 15.000 rappresentanti delle Organizzazioni di base da tutto il mondo - ... continua

09)- Donne rurali

Le contadine, una categoria sociale quasi invisibile, che comprende però oltre un miliardo di persone nei cinque continenti. Al loro insostituibile lovoro è dedicata in tutto il mondo la giornata del 16 ottobre. In collaborazione con la FAO, URIHI ha realizzato La donna nutre il mondo: un progetto di informazione-video che mostra alla donne nei cinque continenti differenze, ma anche analogie, nelle loro condizioni di vita e di lavoro agricolo. Visita il sito: www.urihi.org