306 utenti


Libri.itLA REGINA DELLE NIAGARA FALLSAMICHE PER LA VITA - Nuova edizioneSOLVEIG. UNA VICHINGA NELLA TERRA DEGLI IROCHESITILÙ BLU VUOLE BENE AL SUO PAPÀIL RIPOSINO
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!












Tag: Intrecci

Totale: 50

03)- Acqua

In molte aree del pianeta la mancanza di acqua è il primo problema quotidiano da risolvere. A milioni di donne del sud del mondo è affidata questa continua ricerca: sorgenti, pozzi, fiumi, torrenti, spesso lontani da casa, forniscono la materia prima della vita.
Ma il problema può anche essere affrontato in modo da trovare soluzioni adeguate; come è avvenuto nel delta del Nilo, in Egitto, dove un progetto promosso dall'IFAD, l'Agenzia delle Nazioni Unite per lo sviluppo agricolo, sta canalizzando le acqua disperse nel delta del grande fiume.
Visita il sito: ... continua

03)- Debito

In apertura, intervista a Fabio Fazio, che raccoglie firme a sostegno della campagna "Sdebitarsi"; seguono interviste a Luca De Fraia e al teologo Giulio Girardi sulla remissione del debito nell'anno del Giubileo; e le posizoni di esponenti di alcuni paesi "debitori" del sud del mondo.
Entriamo infine nella realtà quotidiana di un villaggio del Ghana, paese in cui il reddito pro-capite equivale al debito che onuno dei suoi 18 milioni di abitanti si trova ad avere fin dalla nascita: 400 dollari a testa, che corrispondono a 40 milioni di lire per ogni ... continua

03)- Il futuro della scienza - Intrecci 2005

Nell'autunno 2005 Venezia ha ospitato alla Fondazione Cini la prima conferenza mondiale su "Il futuro della scienza".
Promossa dal prof.Umberto Veronesi, la conferenza ha visto la partecipazione di scienziati, ricercatori, filosofi, esponenti religiosi e politici, che in tre giorni di dibattito si sono confrontati sui temi "scienza ed etica", "scienza e vita quotidiana" e "scienza e potere".
Particolare attenzione è stata posta sul problema delle fonti energetiche e del loro impatto ambientale, anche alla luce dei recenti devastanti fenomeni climatici che hanno ... continua

03)- Voci da Porto Alegre

www.urihi.org
Un arcobaleno di razze, una moltitudine colorata di giovani, donne, gruppi etnici, esponenti dei movimenti di base, sindacalisti, ecologisti, religiosi, politici ed intelletuali, provenienti da tutto il pianeta e uniti dalla ricerca comune di un nuovo modello di globalizzazione, diverso da quello neoliberale, hanno dato vita dal 1° al 5 febbraio 2002 a porto Alegre in Brasile al 2° Forum Sociale Mondiale. Tra i 68.000 partecipanti e le personalità internazionali che hanno affollato le aule di centinaia di incontri e conferenze, abbiamo raccolto le ... continua

03)- Voci e volti di guerre dimenticate

www.urihi.org
Tra le grida di guerra che si succedono incessantemente, "Intrecci" ripropone in questa puntata, attraverso rapidi flash alternati alle immagini
delle manifestazioni per la pace di Roma e Milano, nove testimonianze di guerre dimenticate degli ultimi dieci anni.
Salvador 1992, Guatemala 1993, Palestina 1994, Angola 1995, Somalia 1996, Algeria 1997, Armenia 1998, Albania 1999, Kosovo 2000 sono solo alcuni degli innumerevoli conflitti sui quali è calato ­ se mai si è alzato - il sipario dell informazione "ufficiale".
Voci e volti delle vittime senza ... continua

04)- AIDS in Africa

www.urihi.org
La maggioranza dei malati di AIDS vive nei paesi in via di sviluppo: disinformazione e carenze igieniche e sanitarie moltiplicano la sua diffusione, che costituisce a sua volta un ostacolo allo sviluppo economico e sociale. Il problema è stato dibattuto dalle ONG italiane a Milano in un convegno internazionale, con la partecipazione di esperti italiani e stranieri; conclusosi con l'invito a trovare anche in campo sanitario soluzioni attente ai valori umani e non solo a quelli del mercato. Al Sud Africa spetta un triste primato, come constatiamo ... continua

04)- Diritti umani

Introdotta da un intervento di Monsignor Belo, Vescovo di Timor Est e Premio Nobel per la Pace, la puntata prosegue con unintervista al legale turco del lider curdo Ocalan.
L'America Latina è il continente che ha visto forse più di ogni altro negli ultimi anni la sistematica violazione dei diritti umani, come ci ricordano due testimonianze del Guatemala.
Il giudice Gherardo Colombo ci parla delle norme che pongono fine all'impunità internazionale per i governanti che si sono macchiati di crimini contro il prorpio popolo, come nel caso dei desaparecidos argentini ... continua

04)- Un altro mondo è possibile?

Di fronte al divario crescente tra un mondo sempre più ricco ed uno sempre più povero e numeroso, molti si pongono la domanda se è possibile ipotizzare un altro modello di sviluppo e di convivenza civile. Se ne è discusso alla fine di gennaio nel Forum sociale mondiale di Porto Alegre, città del sud del Brasile, dove più di diecimila delegati dei movimenti antiglobalizzazione, provenienti da 120 paesi, hanno discusso e manifestato per cinque giorni per dimostrare a se stessi e all'opinione pubblica che appunto "un altro mondo è possibile".
Particolarmente ... continua

04)- Un'altra TV?

www.urihi.org
Un'altra televisione è possibile? E' la domanda che ci facciamo da più di tre anni e che, dopo il Forum Sociale di Firenze, si è rapidamente diffusa tra tutti coloro che vorrebbero nuove forme di comunicazione televisiva, più
reale e indipendente.
In Brasile la "TV de rua" di Belèm ne è un esempio. Ma anche in Italia, negli ultimi mesi, si è diffuso a macchia d'olio il movimento delle TV di strada - Telestreet - che propongono un nuovo modello di informazione televisiva.
E' sulla base di queste idee, e con la forte accelerazione impressa dallo ... continua

05) - Flussi migratori

In questa puntata si gettano sguardi su realtà lontane "entrate" nella nostra vita di tutti i giorni con l'immigrazione. Nazioni come gli Stati Uniti in cui il 99% della popolazione è composto da immigrati e discendenti di immigrati hanno saputo gestire l'immigrazione come risorsa, mentre in Italia si vede spesso l'immigrato ancora come una minaccia.
Ad alcune interviste, realizzate al convegno del COCIS "Immigrazione e sviluppo", segue un servizio sulla mostra Sola andata, promossa dal CIES e dal comune di Reggio Emilia.
Entriamo poi nella realtà di una ... continua