401 utenti


Libri.itTHE HISTORY OF EC COMICS - XLTROVIAMO UN TESOROJAMIE HEWLETT (INT) - 40TATTOO. 1730s-1970sROCK COVERS (IEP) - 40
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!






Cerca

Inserisci parole chiave

Risultati della ricerca

Hai cercato: +festa+scienza+filosofia | Risultati: 559

Fiume 1919

Il 12 settembre 1919 Gabriele d’Annunzio occupa con un migliaio di uomini il porto adriatico di Fiume. In pochi giorni il suo esercito di «disertori» si moltiplica. È una sfida al mondo intero: alle potenze
alleate che non vogliono riconoscere l’italianità di quella città e al governo italiano che non si sa imporre al tavolo della pace di Versailles. Nelle luci e nelle ombre dell’Impresa fiumana ritroviamo,
a distanza di cento anni, molti aspetti del mondo di oggi: la spettacolarizzazione della politica, la propaganda, la ribellione generazionale, la festa come mezzo di contestazione, il conflitto tra
nazionalismi, il ribellismo e la trasgressione.
Intervengono
Giordano Bruno Guerri
Pier Luigi Vercesi
Interviene e coordina
Marco Cimmino

Festa di San Salvaro Urbana

Festa di San Salvaro Urbana

Tutto quello che avreste voluto chiedere sul 25 Aprile: risponde lo storico Francesco Filippi

In diretta con lo storico Francesco Filippi autore di "Mussolini ha fatto anche cose buone" per raccontare bugie e verità sulla Festa della liberazione

Con Chiara Nardinocchi.

Festa del Morbin Sanguinetto

Festa del Morbin Sanguinetto

Le 6 donne più influenti nella storia della psicologia

In occasione della Festa Internazionale delle Donne ho deciso di realizzare questo video dove parlo delle #donne considerate le più influenti nella storia della #psicologia.

Patrizia Nardi - La festa le donne la comunità

La lezione integrale di Patrizia Nardi al Festival del Medioevo 2019 (Gubbio, 25-29 settembre).

Dalla cellula al letto del malato: viaggio nella ricerca oncologica

Interviste, incontri e dibattiti online: il format “#iorestoacasa con Festa di Scienza e Filosofia” si prepara alla sua “fase due” diventando “live”.

A partire da questa settimana prende il via con Giuseppe Servillo, una serie di interviste in diretta, con grandi nomi del panorama culturale su temi d’attualità sui nostri canali Facebook e Youtube.

Piergiorgio Odifreddi, Edoardo Boncinelli, Roberto Battiston, Paolo Sassone-Corsi, Lucia Votano, Patrizia Caraveo, Giulio Giorello sono solo alcuni dei nomi del programma in via di definizione.

Protagonista del primo appuntamento sarà GIUSEPPE SERVILLO, medico, ricercatore e professore di Patologia generale della Facoltà di Medicina dell’Università degli Studi di Perugia, che sarà intervistato per l’occasione dal biologo Mario Tei.

Scuola aumentata per il dopo Covid

Con SILVANO TAGLIAGAMBE, epistemologo, LUCIANO PES, direttore scientifico di Impari. Conduce ENRICA BATTIFOGLIA, giornalista Ansa

Il digitale che cambia la scuola del tempo dell’epidemia
L’evento sarà visibile su pagina Facebook e canale YouTube di Festa di Scienza e Filosofia.
Promosso dal Laboratorio di Scienze Sperimentali di Foligno

Sachalin: un'isola tra due mondi

Sull'isola di Sachalin, all'estremità orientale della Russia, Tania e sua madre, Efrosina, tentano con tutti i mezzi che hanno a disposizione di mantenere vivo il patrimonio culturale e linguistico dell'antico popolo Nivchi.
Tra le altre iniziative, hanno anche inaugurato la festa annuale di Teni Gu, per celebrare la risalita dei salmoni nel fiume Tym.

Acquisti online: i 'sacrificati' del Natale - Il lato oscuro delle festività

Con un regalo su due acquistato online, la corsa natalizia al fatturato si è spostata dai negozi fisici alle transazioni online, sullo sfondo della crisi del Covid-19 che ha cristallizzato le nuove tendenze di consumo. La figura di Babbo Natale è stata ormai soppiantata da quella del lavoratore (precario) del comparto logistico, un esercito che fa la fortuna di grandi gruppi multinazionali nel settore della distribuzione. In questa inchiesta si traccia un identikit dei “sacrificati” della festa più importante dell’anno, dai corrieri ai commercianti e artigiani, rimasti invischiati in un vortice frenetico e globale. Che ne sarà dello spirito delle festività?