Chi è Online

Chi è Online

355 utenti
Libri.itCINEMA DEGLI ANNI JOHN FORDTHE FRENCHMAN - FERNANDELI CAPOLAVORI DEL CINEMA DEGLI ANNI HORROR CINEMA
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!






Giovanni Avena: la morte di Papa Luciani

ArcoirisTV
2.0/5 (20 voti)
Condividi Segnala errore

Codice da incorporare

Dimensioni video

Scheda da incorporare

Riproduci solo audio:
Arcoiris - TV
Giovanni Avena, direttore di Adista -agenzia di stampa cattolica, parla del mistero che circonda la morte di PapaLuciani.
Giovanni Paolo I, nato Albino Luciani(Canale d'Agordo, 17 ottobre 1912 - Città del Vaticano, 28 settembre 1978),fu il 263° Papa della Chiesa Cattolica Apostolica Romana esuccesse il 26 agosto 1978 a Papa Paolo VI.
Il suo pontificato fu tra i più brevi della storia: la morte avvenne doposoli 33 giorni dalla sua elezione al soglio di Pietro.
In questa intervista Giovanni Avena ripropone molti dei dubbi sulle causedella morte di Papa Luciani, e in particolare rivela alcuni retroscenasull'autopsia che, nei comunicati ufficiali non venne mai effettuata, ma chesecondo le informazioni in mano al direttore di Adista fu fattaimmediatamente dopo il decesso del pontefice e poi mantenuta segreta.
L'improvvisa morte di papa Giovanni Paolo I, avvenuta nella notte del 28settembre 1978, ha dato vita a tutta una serie di ipotesi e speculazioni.
Fonte:Wikipedia
Intervista realizzata da
Pietro Orsatti

Visita il sito: www.adista.it

2 commenti


Per pubblicare il tuo commento, riempi i campi sottostanti e clicca su "Invia". Riceverai una email con la richiesta di conferma.


7 Novembre 2006
20:05

Berata/o te che riesci a vedere qualcosa con il formato modem, io preferirei l'mp3 almeno nn mi sforzo di "vedere" ed uso invece l'immaginazione con un buon audio! Credo invece che sia molto molto utile il formato Xvid. saluti

rolando

3 Novembre 2006
05:19

Mi piacerebbe davvero molto poter commentare questo video, dato che l'argomento mi interessa da tempo. Ma NON POSSO VEDERLO, perche' non ho un'adsl... Perche' questa novita' di non metter piu' i link per lo streaming a bassa definizione? Come ho gia' detto in un messaggio inviato alle "Lettere", trovo che impedire di vedere i filmati a chi non puo' usufruire di un'adsl sia decisamente contraddittorio con la filosofia dichiarata da Arcoiris.

Cri