389 utenti


Libri.itSTORIA DELLA MODA DAL XVIII AL XX SECOLOAMICI PER LA PELLEPETER LINDBERGH. AZZEDINE ALAÏATHE CIRCUS. 1870S - 1950S - NUOVA EDIZIONEVERMEER THE COMPLETE WORKS – 40th Anniversary
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!






Bari 1991. L’invasione degli albanesi di Bari che ha cambiato la nostra democrazia

ArcoirisTV
3.9/5 (173 voti)
Condividi Segnala errore

Codice da incorporare

Dimensioni video

Scheda da incorporare

Riproduci solo audio:
Arcoiris - TV
Trent’anni fa, nell’estate del 1991, venti mila albanesi, in fuga dalla fame e dalla dittatura diEnver Hoxha, sono arrivati nel porto di Bari a bordo della nave Vlora. Sognavano l’Italietta di Raffaella Carrà e l’inizio di una nuova vita. Saranno rinchiusi come bestie nel vecchio stadio e rispediti in Albania con il primo respingimento di massa ordinato da Andreotti (primo ministro) e Cossiga (presidente della repubblica). Trent’anni dopo il fantasma di quella nave è ancora nelle acque di Bari a condizionare la nostra vita e la nostra democrazia.

Un video di Giandomenico Curi con la collaborazione di Milena Fiore, Emmanule Redondi e Ugo Adilardi

2 commenti


Per pubblicare il tuo commento, riempi i campi sottostanti e clicca su "Invia". Riceverai una email con la richiesta di conferma.


18 Maggio 2021
08:32

Impressionanti le scene della nave che gronda persone e quelle dello stadio/campo di concentramento. Daniele Vicari fa un racconto molto lucido della storia e delle scelte fatte allora e suggerisce il legame poliziaco/militare con le nuove tecniche di repressione civile (Genova). E' chiaro ormai che il vecchio detto che non si manda l'esercito contro i cittadini del proprio paese non regge piu'.

paolopaci

17 Maggio 2021
14:36

grazie giandomenico per questo contributo legato alle storie migratorie nel nostro paese. Un'Italia da sempre legata ai respingimenti, e al regalare sofferenze gratuite, quasi sadiche, ai migranti. Mi è piaciuto il tuo tentativo di fare storia.

tom