Per la prima sequenza, su un testo di Corrado Alvaro, abbiamo scelto due brani musicali che fanno parte ormai della musica popolare italiana, Il treno che viene dal Sud di Sergio Endrigo e Il lamento dei mendicanti di Matteo Salvatore (un testo in foggiano sottotitolato). Per la sequenza dei migranti, costretti prima a rischiare la vita per arrivare in Europa e poi a dover fare i conti con un razzismo sempre più diffuso, abbiamo scelto un testo poetico di Erri De Luca (Solo andata) e la musica di Enzo Avitavile, Salvamm \'o munno. | Arcoiris TV" />

Chi è Online

152 utenti
Libri.itLA ZONA FATUA. MATTOTTIMIGUEL RIO BRANCO. MALDICIDADEFRANCE AROUND 1900. A PORTRAIT IN COLOURLA GIUNGLA IN CASALIVING IN ASIA
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!






Il lavoro che viene dal sud (emigranti) e il lavoro che viene da fuori (migranti)

ArcoirisTV
1.0/5 (1 voto)
Condividi Segnala errore

Codice da incorporare

Dimensioni video

Scheda da incorporare

Riproduci solo audio:
Arcoiris - TV
Da un documentario sul primo maggio raccontato attraverso la musica e il repertorio fornito dall'Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico (tipico esempio di "recycled cinema" e di riuso delle immagini), due sequenze dedicate, la prima, alla nostra migrazione interna del dopoguerra, e la seconda al tema drammatico dei migranti.
Per la prima sequenza, su un testo di Corrado Alvaro, abbiamo scelto due brani musicali che fanno parte ormai della musica popolare italiana, Il treno che viene dal Sud di Sergio Endrigo e Il lamento dei mendicanti di Matteo Salvatore (un testo in foggiano sottotitolato). Per la sequenza dei migranti, costretti prima a rischiare la vita per arrivare in Europa e poi a dover fare i conti con un razzismo sempre più diffuso, abbiamo scelto un testo poetico di Erri De Luca (Solo andata) e la musica di Enzo Avitavile, Salvamm 'o munno.

Per pubblicare il tuo commento, riempi i campi sottostanti e clicca su "Invia". Riceverai una email con la richiesta di conferma.