173 utenti


Libri.itLE STREGHE DI VIA DELLE TEMPESTEAMICHE PER LA VITA - Nuova edizioneCHI HA RUBATO LE UOVA DI MIMOSA?IL CIMITERO DELLE PAROLE DOLCISCHIAPPETTA È MOLTO SENSIBILE
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!










Categoria: Festival Dignità Umana (28)

Categoria: Festival Dignità Umana

Visita: https://www.festivaldignitaumana.com/

Totale: 28

Alessandro Barbaglia - Cantami o diva l'adolescenza di Achille

Alessandro Barbaglia attraverso l’analisi della figura mitica del Pelìde Achille sconfina nel territorio dell’adolescenza raccontando quanto mostruosa e meravigliosa sia l’età della crescita e della grande incertezza. Nel racconto del personaggio mitologico e del mito Barbaglia si soffermerà anche sull’opposto narrativo di Achille, l’adulto perfetto e l’adulto per eccellenza, cioè paradossalmente Peter Pan, il personaggio che ha deciso di smettere di crescere e di diventare adulto nonostante abbia rifiutato il percorso e il processo di maturazione che ... continua

Visita: www.festivaldignitaumana.com

Alessandro Carrera - Il punto di vista del diavolo, ovvero che cosa pensa davvero l'AI

Alzare lo sguardo, abitare la vita con consapevolezza - Alberto Pellai

Festival giovani, lunedì 17 ottobre 2022 con gli studenti del Liceo Galileo Galilei di Gozzano
L’adolescenza è un tempo di allenamento alla vita. Gli adulti mettono a disposizione molte “palestre” in cui svolgere questo allenamento e spesso si mettono a fianco di chi cresce nel percorso che conduce verso l’adultità. Ciascun ragazzo e ciascuna ragazza divengono però gli artefici del proprio
progetto di vita. Giorno dopo giorno in adolescenza si prova a definire la propria identità, si cerca di diventare le persone che si desidera essere, ci si trasforma ... continua

Visita: www.festivaldignitaumana.com

Alì Ehsani - Da Kabul all'Italia: popoli e comunicazione

Incontro con Alì Ehsani a partire da "Stanotte guardiamo le stelle" e "I ragazzi hanno grandi sogni" (Feltrinelli), In dialogo con Giovanni Cerutti - 25 settembre 2021, Villa Marazza, Borgomanero.
*
Alla luce degli eventi che stanno devastando Kabul, l’autore di "Stanotte vediamo le stelle" (Feltrinelli, 2016), Alì Ehsani, ci accompagna in un viaggio all’interno della storia e della società afghana dove gli orrori della guerra, visti dagli occhi di due ragazzi, diventano occasione di redenzione. La sua è una vicenda personale che diventa storia universale ... continua

Visita: www.festivaldignitaumana.com

Beppe Severgnini - Comunicazione e intelligenza artificiale: come stiamo cambiando?

Il Festival si chiude con una riflessione su come stia cambiando il nostro modo di comunicare e di raccontarci oggi, in un momento dove il dibattito si è spostato sui social, il mondo del giornalismo e dell’editoria affronta un cambio di paradigma ed è in corso un acceso dibattito sul futuro e sul valore delle applicazioni dell’Intelligenza Artificiale e generativa alla scrittura. A guidarci attraverso questi complessi nodi tematici e a fare il punto degli stimoli offerti dall’edizione 2023 dal Festival della Dignità umana è Beppe Severgnini, giornalista e ... continua

Visita: www.festivaldignitaumana.com

Björn Larsson - Come comunicare la dignità con la scrittura

Lectio conclusiva di Björn Larsson a partire da "Nel nome del figlio" (Iperborea). Introduzione di Roberto Cicala, saluto finale di Luciano Chiesa. 2 ottobre 2021, Villa Marazza, Borgomanero.
*
Prima degli incontri nelle scuole il Festival conclude la parte pubblica con un intervento del noto scrittore svedese Björn Larsson, che nel suo ultimo libro racconta in maniera intima e profonda un percorso di vita caratterizzato dalla costante ricerca di libertà. Il concetto di dignità acquisisce un significato inedito attraverso una narrazione autobiografica in cui la ... continua

Visita: www.festivaldignitaumana.com

Chiara Sottocorona - Come l'intelligenza artificiale ci cambia la vita

Incontro con Chiara Sottocorona a partire da "#A.I. Challenge. Amica o nemica?" (Hoepli)
Presentazione di Annarita Conconi, in collaborazione con Club Soroptimist Alto Novarese, 10 ottobre 2023 a Borgomanero, Villa Marazza.
Chiara Sottocorona ci porta in viaggio dietro le quinte della scena tecnologica, svelando i segreti dell’Artificial Intelligence (AI), per capire come si prepara la prossima grande trasformazione. Dalla finanza alla politica, dal commercio alla produzione, dalla gestione delle città a quella delle nostre case, dalla medicina alla conquista ... continua

Visita: www.festivaldignitaumana.com

Educare alla legalità - Riccardo Battistoni

Festival giovani, lunedì 24 ottobre 2022 con gli studenti dell'ITI “L. da Vinci” di Borgomanero
Che cosa vuol dire educare alla legalità? Rispondere a questa domanda non è semplice, perché chiede di interrogarci su almeno due fronti: in primo luogo ci porta a pensare a che cosa significhi “educare”; in secondo luogo arriviamo a riflettere su quale sia il nostro rapporto con le regole. Parafrasando e citando Gherardo Colombo, il quesito diventa allora “che rapporto abbiamo noi con le regole?”. A ben vedere, e semplificando, le risposte a questa ... continua

Visita: www.festivaldignitaumana.com

Ernestina Sacchetto - Riconoscimento facciale e responsabilità penale

Fra i diversi accertamenti esteriori che è possibile compiere sulla persona, il volto ha assunto negli ultimi anni un ruolo di estremo rilievo. I sistemi automatizzati di riconoscimento facciale presentano il vantaggio di non richiedere alcuna collaborazione da parte del soggetto passivo. Le tecnologie di riconoscimento facciale non solo possono essere sfruttate dalle forze dell’ordine per identificare e perseguire coloro che risultano sospettati di un reato, ma anche per ricercare persone scomparse, esercitare controlli alle frontiere, ovvero come strumento di ... continua

Visita: www.festivaldignitaumana.com

Eugenio Borgna e Vittorio Lingiardi - Quale comunicazione interiore ci salverà?

Vittorio Lingiardi in dialogo con Eugenio Borgna con presentazione della plaquette 2021 del Festival
Eugenio Borgna, "Apro l’anima e gli occhi. Coscienza interiore e comunicazione" (Interlinea). 2 ottobre 2021, Palacongressi "Marina e Marcello Salina", Arona
*
Il festival propone un dialogo tra due pensatori nel segno della comunicazione e della coscienza di sé. È un cammino alla scoperta dell’arte della convivenza: con gli altri, ma soprattutto con sé stessi. «Senza un tu l’io si svuota. Senza un noi il tu si inaridisce. Sordo a sé stesso, l’io si ... continua

Visita: www.festivaldignitaumana.com