Chi è Online

252 visite
Libri.itBLINDRENOIR. PITTORE DELLA FELICITÀ100 CONTEMPORARY WOOD BUILDINGS (IEP) - #BibliothecaUniversalisIL DESIGN DALLA A ALLA Z75 YEARS OF DC COMICS. THE ART OF MODERN MYTHMAKING

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: hiroshima

Totale: 9

Linx my artist lee scratch perry n mad professor

linx my artist lee scratch perry n mad professorintervista all hiroshima di torinodir alex caroppiintw francesca musso n roby kuminaclient arcoiris tv

Testimonianza da Hiroshima

Il 6 agosto 1945 esplodeva a Hiroshima la prima delle due bombe atomiche lanciate dagli americani sulle città giapponesi.Robert Hoppenheimer è uno degli scienziati che partecipò al "Progetto Manhattan".

Visita il sito: www.luogocomune.net

Mettere al Bando le Armi Nucleari - Pomeriggio

Mai più Hiroshima! Mai più Nagasaki!
Nel segno delle gru di Sadako mettiamo al bando le armi nucleari.

Il tempo dell'atomica, il tempo della guerra
Massimo Toschi, Assessore alla Cooperazione, Perdono e Riconciliazione dei Popoli, Regione Toscana
Quali azioni legali possibili e a quali istituti internazionali appellarsi?
Joachim Lau, avvocato, IALANA - Italia
Il caso Slovenia: l'imposizione nucleare NATO
Franco Juri, giornalista sloveno
Il sud del mondo: saccheggio di risorse, luoghi di sperimentazione nucleare, discarica radioattiva
Giorgio Beretta, Rete Italiana per il Disarmo
Sistema di pace e sicurezza internazionale
Giorgio Trovarelli, Generale della Riserva
Il disarmo delle città
Renzo Scortegagna, Assessore alle Politiche di Pace, Comune di Padova
L'ONU dei Popoli e la Marcia Perugia-Assisi verso il Vertice delle Nazioni Unite
Stefano Marini, Presidente del Consiglio Comunale Quarrata Vice Presidente Coordinamento Enti Locali per la Pace e i Diritti Umani
Conclusioni
Modera: Ernesto Milanesi, giornalista
Visita il sito: www.beati.org

Mettere al Bando le Armi Nucleari - Mattina

Mai più Hiroshima! Mai più Nagasaki!
Nel segno delle gru di Sadako mettiamo al bando le armi nucleari.

Saluto del Sindaco
Presentazione delle iniziative del 6-9 agosto 2005
Lisa Clark, Beati i costruttori di pace
Testimonianza di Seiko Ikeda
sopravvisuta alla bomba su Hiroshima
I rischi attuali e le prospettive future
Prof. Angelo Baracca, Comitato Scienziate/i contro la Guerra
Parlamentari per un'Europa libera da armi nucleari
Sen. Tana De Zulueta, Membro della Commissione Difesa
Il ruolo dell'Europa nel processo di non-proliferazione
Sen. Tino Bedin, Membro della Commissione Difesa
Il territorio e i segreti militari
Roberto Antonaz, Assessore Regione Friuli Venezia Giulia
Saluti di Enti Locali e Associazioni presenti
Modera: Ernesto Milanesi, giornalista
Visita il sito: www.beati.org

Commemorazione davanti alla caserma di Ghedi (BS)

Mai più Hiroshima! Mai più Nagasaki!
"60 ANNI DOPO LE ARMI NUCLEARI MINACCIANO ANCORA L'UMANITÀ"
Momento di silenzio e riflessione, con la presenza anche dei Sindaci della zona e di altre città italiane, davanti all'aeroporto militare italiano dove sono stoccate attualmente 40 testate nucleari B-61, da montare su aerei italiani.. Realizzata lo scorso 6 agosto a Ghedi (BS) e organizzata dai Beati Costruttori di Pace.
Visita il sito: www.beati.org

Preghiera Interreligiosa

Mai più Hiroshima! Mai più Nagasaki!
"60 ANNI DOPO LE ARMI NUCLEARI MINACCIANO ANCORA L'UMANITA'"
Preghiera interreligiosa per la pace e contro le armi nucleari . Realizzata lo scorso 7 agosto a Padova nella piazza chiesa San Nicolò e organizzata dai Beati Costruttori di Pace.
Visita il sito: www.beati.org

Mai più Hiroshima! Mai più Nagasaki! - Sono sopravvissuta a Hiroshima e ancora ne combatto l'orrore

L?orrore rimasto impresso negli occhi e nella mente, quindici operazioni per ricostruirsi, un impegno durato il resto della vita acombattere tutte le armi e tutte le guerre: Seiko Ikeda una delle sopravvissute al 6 agosto del 1945 è venuta in Italia a testimoniare ea ricordare che il pericolo nucleare è sempre più forte.Lisa Clark dei Beati Costruttori di Pace ribadisce l?allarme: nessuna volontà politica internazionale contro la proliferazione dellearmi nucleari. Irma Dioli, assessore alla pace della Provincia di Milano: di fronte alla carenza di iniziative politiche istituzionali,gli enti locali sono chiamati a svolgere un ruolo importante, a stretto contatto con associazioni e società civile.
Le interviste è stata registrata il 5 agosto 2005

Mai più Hiroshima! Mai più Nagasaki! - In Italia ci sono almeno 90 bombe atomiche

Parla don Albino Bizzotto, dei Beati Costruttori di Pace: nella base Nato di Ghedi, in provincia di Brescia, ci sono 40 bombeatomiche, e altre 50 sono alla base Usa di Aviano. E altre armi nucleari sono sparse in Italia e nei suoi mari. E don Bizzotti rilanciauna proposta: denuclearizziamo e disarmiamo almeno il bacino del Mediterraneo.
L?intervista è stata realizzata il 5 agosto 2005.
Il convegno si è tenuto il 5 agosto 2005

Mai più Hiroshima! Mai più Nagasaki!

Con un?ospite eccezionale, la signora Seiko Ikeda, sopravvissuta a Hiroshima, si è tenuto a Milano, il 5 agosto, un convegno dedicatoalla lotta contro la proliferazione nucleare. Che, malgrado il Trattato del 1970, continua la sua inesorabile corsa: malgrado gliimpegni internazionali, attualmente la Russia possiede 22.000 testate, gli Usa 12.000, la Cina 400, la Francia 450, la Gran Bretagna260, Israele circa 200, l?India 65, il Pakistan 39?Al convegno hanno partecipato inoltre Lisa Clark e Don Albino Bizzotto del Beati Costruttori di Pace e Irma Dioli, assessore alla Pacedella Provincia di Milano.
Il convegno si è tenuto il 5 agosto 2005