Arcoiris TV

Chi è Online

78 visite
Libri.itBRAUN/HOGENBERG. CITIES OF THE WORLDNATALE HYGGEASIA & OCEANIA - NATIONAL GEOGRAPHIC.DIEGO RIVERA. THE COMPLETE MURALSNOMADIC HOMES (IEP)

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: fakoly

Totale: 1

Tiken Jah Fakoly

Oltre al ritorno di Alpha Blondy questo Rototom Sunsplash 2006 vede l'arrivo per la prima volta dell'altra superstar del reggae dalla Costa D'Avorio e cioè Tiken Jah Fakoly. Ispirandosi alla figura di Alpha Blondy questo artista è riuscito ad affermarsi a livello mondiale attraverso il suo reggae di matrice africana e le sue liriche di liberazione. Tiken Jah è nato a Odiennè, nel nord-ovest della Costa D'Avorio il 23 giugno del 1968, discendente di una famiglia di 'griots', i tradizionali cantastorie depositari della trdizione orale africana. Fin da giovanissimo mostra un grande interesse per la musica e negli ultimi anni dell'adolescenza viene letteralmente rapito dalla musica reggae. A 20 anni inizia a registrare le prime canzoni e nel 1987 forma Dielys, il suo primo gruppo di cui diviene ben presto il carismatico leader: il grande successo che fa seguito ai loro concerti porta il gruppo alla registrazione dei primi due albums 'Dielys' (1993) e 'Missiri' (1994). La repressione delle manifestazioni di piazza che a seguito alla morte del presidente Boigny chiedono una apertura democratica in Costa D'Avorio rappresentano la spinta per Tiken Jah a diventare un autore impegnato contro la corruzione politica nel suo paese. Nel 1996 il suo singolo 'Mangercratie' attacca i politici africani che agiscono per il proprio interesse mantenendo i loro popoli nella miseria e nell'oppressione e costituisce con il suo successo un nuovo trampolino di lancio per la sua carriera. Nel frattempo la sua fama varca i confini africani ed il 23 marzo 1998 l'artista militante fa il suo debutto in concerto a Parigi, da sempre centro importante nella produzione e distribuzione della musica africana. Nel maggio 1999 esce il suo album 'Mangercratie': a questo punto la reggae band Sinsemilla diventa la sua backing band e lo accompagna in un esaltante tour mondiale a cui fa seguito l'uscita di un ulteriore album intitolato 'Cours d'histoire' che viene addirittura mixato in Giamaica. Mentre esce 'Cours d'histoire' pero' Tiken Jah non siede sugli allori: torna in Costa D'Avorio dove a seguito di un colpo di stato si e' insediato il generale Guei ed attacca direttamente il potere politico con 'Le cameleon', un album pensato appositamente per il mercato locale. Il contratto discografico con la Barclay lo consacra una star mondiale del reggae africano: il primo album per questa etichetta e' 'Francafrique', registrato a Kingston con l'aiuto di personaggi come Anthony B, U Roy, Sly & Robbie e Chinna Smith. Lo stesso team giamaicano che ha lavorato con lui in 'Francafrique' si ricompone nel 2004 per un altro album intitolato 'Coup de gueule'. Sara' sicuramente questo album, uscito nei primi mesi del 2005 che costituira' l'ossatura del suo debutto sul palco del Rototom Sunsplash.

Visita il sito: www.rototom.com