Chi è Online

220 visite
Libri.itFRITZ KAHN. INFOGRAPHICS PIONEERGATTI DNIEMEYER (I) #BasicArtBERLINO NEGLI ANNI ANDY WARHOL. POLAROIDS (IEP) - Jumbo

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Loose Change - Film sui fatti del 11 Settembre 2001

ArcoirisTV
2.8/5 (275 voti)
Condividi Segnala errore

Codice da incorporare

Dimensioni video

Scheda da incorporare

Riproduci solo audio:
Arcoiris - TV
Il filmato con doppiaggio in italiano
Loose Change è sicuramente il film più completo ed interessante uscito fino ad oggi sull'undici settembre. L'autore è Dylan Avery, un ragazzo poco più che ventenne, che due anni fa si è messo a raccogliere e studiare l'immensa mole di materiale esistente in rete, e ne ha fatto, insieme al suo amico Korey Rowe - fresco reduce delle guerre in Afghanistan e Iraq - un lavoro che è stato già visto, tramite Google Video, da oltre due milioni di persone nel mondo.
Oggi Loose Change arriva anche in Italia con sottotitoli in italiano e grazie a un gruppo di volontari è stato realizzato successivamente il doppiaggio in italiano.
Per chiunque si interessi alla questione dell'undici settembre, e al suo dibattito che non accenna a placarsi, questo è un film assolutamente indispensabile da conoscere.
Visita il sito: www.luogocomune.net

54 commenti


Per pubblicare il tuo commento, riempi i campi sottostanti e clicca su "Invia". Riceverai una email con la richiesta di conferma.


11 Maggio 2006
17:36

Questo filmato, l'altro "Lose Change" e quello disponibile in DVD da ordinare al sito "Controinformazione.it" intitolato "911 Plane Site", tutti insieme, forniscono una visione complessiva sulle verità nascoste dell'11 settembre. Sembra assurdo che questi filmati non siano mai stati mandati in onda dalle reti più importanti. Non esiste una teoria della cospirazione sull'11 settembre, esistono fatti e prove che fanno pensare non già ad una teoria, ma ad una cospirazione effettiva e messa in atto. L'unica vera teoria della cospirazione è quella che ci viene propuganata dai media internazionali, americani e dall'Amministrazione Americana, che attribuisce gli attentati a Osama Bin Laden e ad Al Qaeda. Bisognerebbe avere il coraggio di dirlo con forza!

Francesco Salistrari

9 Maggio 2006
22:49

Non sono per niente scioccato o sorpreso. Quando quell'11 settembre ero incollato alla Tv come milioni di spettatori nel mondo a guardare il secondo schianto sul WTC e le immagini del post impatto sul Pentagono, ho subito pensato "se lo sono fatti da soli!" Del resto non biasimatemi, ho perso uno zio nel treno Italicus, ormai non mi fido più di niente... Che le vittime delle stragi di Stato non siano dimenticate. A presto.

Francesco Salistrari

9 Maggio 2006
16:47

Visto il film, dopo aver già visionato migliaia e centinaia di altra documentazione, mi soffermo sempre più sul fatto che i terroristi non siano "solo" quelli che vogliono farci credere, Al Quaeda e Osama Bin Laden ma anche alcuni personaggi noti del mondo della finanza internazionale. QUesto è un esempio pratico di come i banchieri abbiano ridotto a camerieri i politici! Questo cari amici, è signoraggio. http://www.signoraggio.it per saperne di più. Ho letto i commenti e qualcuno ha osservato: come è possibile fermare questa gente - semplice con la loro stessa arma.... il denaro! Se tutti diamo importanza a qualcosa, quel qualcosa sarà vitale per molti, ma se non gliene diamo.... allora quel qualcuno si troverà in mano un bel nulla. Meglio: se la smettessimo di comprare, se smettessimo di usare il denaro solo per un paio di giorni a livello mondiale, il danno che gli causiamo sarebbe enorme. Idea visionaria la mia, ma se solo si potesse organizzare a livello mondiale una sorta di "sciopero" del denaro credo funzionerebbe. Saluti da uno che non crede nè ai politici nè ai banchieri. Crede solo negli uomini di buona volontà

Luigi

8 Maggio 2006
11:09

Eddy, sforzati un po' perchè non è molto difficile capire... se ppoi pensi alla versione uifficiale... io è da un paio di anni che mi sforzo di crederci ma purtroppo.... non ci riesco... e conosco chi veramente ha vissuto l'11 settembre come i parenti delle vittime che vorrebbero delle risposte... C ya

Qwerty

9 Maggio 2006
23:46

ottimo filmato che fa vedere e rivivere i tristi momenti di una realtà crudele. Con questi filmati possiamo dare vere testimonianze e opposizione alle dichiarazioni di chi ci vuole confondere.

paplo

7 Maggio 2006
18:35

Ho visto il filmato e devo dire che queste sono notizie che giravano da tempo. E' presumibile che ci sia del vero. Permettetemi però, prima di fare l'indignato che poi lascia tutto esattamente com'è di fare una domanda. Siamo ancora in grado di fermare questa gente? Siamo sicuri di conoscere esattamente tutte le situazioni nascoste dietro le informazioni dei media?......Credo che l'unica cosa da fare resti occuparsi delle vittime, da qualsiasi parte esse vengano, siano esse commercialisti resi invalidi durante il crollo delle torri gemelle che pacifici contadini iracheni che si vedono piombare in casa un "missile intelligente". Comunque certi filmati e certe notizie è sempre meglio saperle che non saperle a prescindere dalle confutazioni possibili. Confutazioni che sarebbe nostra responsabilità cercare. Troppo comodo rifugiarsi dietro un "non ci sono prove".

CLAUDIO ANDREANI

7 Maggio 2006
18:15

http://www.11settembre.sito.tv/ chi avesse dei dubbi sulla versione ufficiale può prendersi qualche ora della sua sua vita e leggere con attenzione le informazioni riportate nel sito che ho indicato. chi invece non ha dubbi... può continuare a sorridere! i figli gliene saranno grati

edoardo

8 Maggio 2006
08:11

Credo che man mano la verità stia arrivando a galla, il problema principale ora e come rendere giustizia ed evitare che tutto possa annegare nel profondo dell' omertà della gente... Come fare a rendere giustizia quando il vero organo di giustizia e alle dipendenze della corruzione e dell'illegalità?

Marco

7 Maggio 2006
18:02

Ho seguito tutti i filmati-documentari inerenti l'11/9/2001 che avete messo su Arcoiris e devo congratularmi ancora per l'ottimo risultato. E' confortante sapere che ci sono persone che si impegnano costantemente per divulgare e diffondere Vera Informazione. Continuate così. Io vi sostengo.

FantasticMovement

30 Marzo 2007
20:32

Complotto non complotto. Io ci credo, resta però un fatto evidende l'amministrazione Bush è coinvolta e non da piena informazione. Insomma ha mentito al suo popolo. Risultato USA uno stato che si autodistrugge per affermare il propri valori.

alessandro