Chi Ŕ Online

156 visite
Libri.itKEIICHI TAHARA. ARCHITECTURE FIN-DE-SI╚CLEHIROSHIGE & EISEN. LE SESSANTANOVE STAZIONI DELLA KISOKAIDO (I GB E)NATIONAL GEOGRAPHIC. AROUND THE WORLD IN 125 YEARS ľ ASIA & OCEANIANATALE HYGGEMAN RAY

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Categoria: Rototom Sunsplash

Totale: 38

Mellow Mood - Rototom Free

Dopo Arawak arrivano i pordenonesi Mellow Mood preannunciati da un fuori programma di percussioni dei Banda Berimbau in programa in scena piu tardi prima dei Sud Sound System. Con i loro ritmi tiratissimi e precisissimi stacchi e cambi di tempo Mellow Mood fanno ingranare una marcia alta alla serata. Molto del loro pubblico `qui al Cormor a supportarli e la giovane band non delude con un set di grande energÝa. La sigletta di apertura riecheggia classici della storia del reggae prima dell'esecuzione dei loro brani originali contenuti nel loro debutto 'Move!'. Stanno facendo tantissimi concerti e sono cresciuti tantissimo in affiatamento e saranno di sicuro protagonisti dei prossimi anni del reggae italiano ed europeo. Quando lasciano il palco stanchi ma soddisfatti dell'energia ricevuta dal numerosissimo pubblico, una piccola pausa da il tempo di riprendere fiato mentre la folta batteria di percussionisti Banda Berimbau prende posto sul palco per il loro vero e proprio concertˇ.Questo Ŕ Rototom Free: un festival a ingresso gratuito che, il 2 e 3 luglio al Parco del Cormor (Udine), ha visto alternarsi sui due palchi live e dancehall il meglio del reggae mondiale, come:Alpha Blondy, Sud Sound System, Fantan Mojah, Supersonic e tanti tanti altri.Un omaggio alla nostra gente. Un grande evento di musica e dibattito per tenere vivo il legame con la nostra terra e per proseguire in quelle battaglie di libertÓ di cui l'Italia ha pi¨ che mai bisogno.

Visita il sito: www.rototom.com

Arawak - Rototom Free

Hanno appena vinto la selezione italiana dell' European Reggae Contest 2010 confermando l'eccellenza della scena reggae sarda e saranno al primo Sunsplash spagnolo per gareggiare ancora per la vittoria a livello europeo. Arawak entrano in scena dopo Makako Jump con il loro caldissimo roots che ricorda la magia di Wailers o Aswad ed il periodo glorioso del reggae degli anni settanta. I ritmi sono lenti con grande equilibrio tra la rÝtmica e le bellissime voci dei due cantanti ed il loro livello compositivo `eccellente. Visto il buon numero di gruppi il set degli Arawak Ŕ breve ma sufficiente per mettere in evidenza i grandi progressi che il loro duro lavoro ha portato. Siamo sicuri che figureranno molto bene nelle finali europee a Benicassim!Questo Ŕ Rototom Free: un festival a ingresso gratuito che, il 2 e 3 luglio al Parco del Cormor (Udine), ha visto alternarsi sui due palchi live e dancehall il meglio del reggae mondiale, come:Alpha Blondy, Sud Sound System, Fantan Mojah, Supersonic e tanti tanti altri.Un omaggio alla nostra gente. Un grande evento di musica e dibattito per tenere vivo il legame con la nostra terra e per proseguire in quelle battaglie di libertÓ di cui l'Italia ha pi¨ che mai bisogno.

Visita il sito: www.rototom.com

Makako Jump - Rototom Free

Il parco Ŕ pienissimo di gente ed il colpo d'occhio dal palco Ŕ giß notevole e l'atmosfera Ŕ la stessa che si respirava durante il Sunsplash al Rivellino. Le reggae vibes che allontanano la nostalgia arrivano con i triestini Makako Jump assai ansiosi di presentare il loro nuovo CD 'Biglie spaziali'. Il loro approccio alla m˙sica giamaicana Ŕ energÚtico e gioioso e la risposta del pubblico Ŕ piu che positiva con grandi danze anche lontanissimo dal palco. La serata di m˙sica Ŕ appena iniziata ma si vive giß l'emozione di una grande festa.Questo Ŕ Rototom Free: un festival a ingresso gratuito che, il 2 e 3 luglio al Parco del Cormor (Udine), ha visto alternarsi sui due palchi live e dancehall il meglio del reggae mondiale, come:Alpha Blondy, Sud Sound System, Fantan Mojah, Supersonic e tanti tanti altri.Un omaggio alla nostra gente. Un grande evento di musica e dibattito per tenere vivo il legame con la nostra terra e per proseguire in quelle battaglie di libertÓ di cui l'Italia ha pi¨ che mai bisogno.

Visita il sito: www.rototom.com

Dodi e i Monodi con Arbe Garbe - Rototom Free

Il compito di aprire la giornata sotto il profilo musicale davanti ad un parco giÓ molto affollato ed in attesa di Marco Travaglio tocca agli udinesi Dodi & i Monodi insieme ad una delegazione dei folk-punk rockers Arbe Garbe. Sotto una pioggerellina dolce i gruppi mettono insieme un set che spazia da rilassati strumentali a sferzanti canzoni rock con i fiati. I loro venti minuti non fanno rimpiangere il ritardo di Travaglio che poco dopo la fine dello show sale sul palco accolto da una grande ovazione.Questo Ŕ Rototom Free: un festival a ingresso gratuito che, il 2 e 3 luglio al Parco del Cormor (Udine), ha visto alternarsi sui due palchi live e dancehall il meglio del reggae mondiale, come:Alpha Blondy, Sud Sound System, Fantan Mojah, Supersonic e tanti tanti altri.Un omaggio alla nostra gente. Un grande evento di musica e dibattito per tenere vivo il legame con la nostra terra e per proseguire in quelle battaglie di libertÓ di cui l'Italia ha pi¨ che mai bisogno.

Visita il sito: www.rototom.com

Inaugurazione Rototom Free - Udine

Questo Ŕ Rototom Free: un festival a ingresso gratuito che, il 2 e 3 luglio al Parco del Cormor (Udine), ha visto alternarsi sui due palchi live e dancehall il meglio del reggae mondiale, come:Alpha Blondy, Sud Sound System, Fantan Mojah, Supersonic e tanti tanti altri.Un omaggio alla nostra gente. Un grande evento di musica e dibattito per tenere vivo il legame con la nostra terra e per proseguire in quelle battaglie di libertÓ di cui l'Italia ha pi¨ che mai bisogno.

Visita il sito: www.rototom.com

Rototom Sunsplash 2010 Promo

Quest'anno il Rototom Sunsplash si svolgerÓ in Spagna, a Benicassim dal 21 al 28 Agosto.Una nuova location per una nuova avventura a base di reggae, mare, sole e unity. Benicassim, tra Valencia e Barcellona, infatti Ŕ sul mare, vanta trecento giorni di sole all'anno e la si pu˛ raggiungere comodamente da tutta Europa sia in aereo che in treno, pullman, auto o nave. Inoltre in molti si stanno giÓ mobilitando per organizzare bus da ogni dove.L'esodo Ŕ giÓ iniziato!!Regia: Tommaso D'EliaAiuto: regia Silvia BonanniMontaggio: Luca Onoraticon la collaborazione di Simone Spallicca Guarda tutti i filmati realizzati al Rototom Sunsplash dal 2001 al 2009!

Visita il sito: www.rototom.com

Rototom Sunsplash Festival in movement

Rototom Sunsplash Ŕ il pi¨ grande raduno reggae d'Europa.La sedicesima edizione ha registrato 150 mila presenze, gente di ogni etÓ e nazionalitÓ che arriva da ogni angolo d'Europa per ritrovarsi nel meraviglioso Parco del Rivellino di Osoppo,ai piedi delle Alpi friulane.Per dieci giorni consecutivi la musica reggae riecheggia ovunque: i concerti iniziano al tramonto, la dancehall si colma ogni notte, mentre i pomeriggi sono dedicati a relax e impegno sociale. Vi sono dibattiti, incontri su musica reggae e cultura Rasta, film e documentari, mostre fotografiche e d'arte, corsi di percussioni, danza africana, capoeira e didjeridoo, meditazione e medicina alternativa. Team di professionisti organizzano attivitÓ di intrattenimento e gioco per i numerosi bambini sempre presenti al festival.In questo video, ripercorriamo la storia e i momenti del sunsplash che lo hanno portato negli anni ad essere il Fetival reggae pi¨ grande d'europa.

Visita il sito: www.rototom.com

Jamaica mon amour

Un film di Tommaso D''Elia e Luca Onorati
62' min. DvCam
Regia: Tommaso D''Elia
Montaggio: Luca Onorati
Interviste a cura di: Tommaso D''Elia, Pier Tosi, Antonio Oristano
Traduzione e adattamento: Tony Shargool
Edizione: Simone Pallicca
Locations in Jamaica: Giovanni Vinci
Organizzazione e locations in Sicilia: Gelasio Gaetani
Organizzazione : Manuela Nosella,Silvia Marcolin, Geraldine Locci
Prodotto da Filippo Giunta -
Rototom Sunsplash Produttore Esecutivo.
Claudio Giustý
Anno 2008/9
Giamaica 2008.

Jamaica mon amour Ŕ un viaggio on the road attraverso i luoghi e i rappresentanti della musica reggae, le bellezze e le contraddizioni dell'isola caraibica. Girato in occasione del tour organizzato dal festival europeo di musica reggae Rototom Sunsplash per il 15░ anniversario, il film-documentario tocca alcuni dei luoghi pi¨ importanti per la storia della musica reggae: luoghi di culto come Nine Miles, il mausoleo di Bob Marley o il Tuff Gong, lo studio in cui incise Bob Marley e che ora appartiene alla moglie Rita Marley, filmando l'ultima incisione di dischi in vinile, passando attraverso le strade pi¨ significative per la produzione musicale come Studio One Boulevard e Orange street. Ci porta poi a curiosare nei negozi storici come il Techniques shop, dell'omonima etichetta, fino alle piccole fabbriche artigiane dove ancora si stampa su vinile. Nel tragitto incontriamo alcuni tra i principali rappresentanti del passato e del presente del reggae come Chris Blackwell, il produttore bianco che ha fatto conoscere Bob Marley al mondo, Rita Marley e Alborosie, rappresentante della musica di oggi, la Ministra della Cultura e tanti altri.Ma se Ŕ vero, come gli stessi protagonisti ci raccontano, che la musica reggae cantava e canta la vita, le sofferenze e le gioie del popolo giamaicano allora non poteva mancare uno sguardo sulla realtÓ di oggi, le parole dure di chi vive nei ghetti di Kingston, le notti sfrenate delle dance hall, la bellezza della prorompente natura dell'isola.
Jamaica mon amour Ŕ un film-documentario per tutti coloro che amano la musica ma vogliono conoscere anche la realtÓ in cui questa musica nasce e si alimenta.
Intervengono: Chris Blackwell (produttore musicale), Rita Marley (moglie di Bob Marley), Alborosie (misicista), Pier Tosi (giornalista), Gino Castaldo (giornalista), Maria Carla Gullotta (Amnesty International Jamaica), Robert Livingstone (direttore del Big Yard studio), Lampa Dread (One love I-Pawa)

Visita il sito: www.rototom.com

London Town - Sulle orme del Reggae

Un film di Tommaso D'EliaSentire e percepire l'Africa attraverso il reggae a Londra. Partendo dal 'Windrash', il fenomeno dell'immigrazione Caraibica a Londra nel 1948 ai riots di Notting Hill del 1976 al massacro di New Cross a Brixton negli anni '80, attraversare la musica reggae e la sua influenza sul punk e il pop. Un secondo film dopo 'Jamaica mon amour' che ci aiuta a capire meglio i contenuti di 'peace, love, respect, unity'.Intervengono: Chris Blackwell (produttore musicale), Vivienne Goldman (scrittrice e biografa di 'Exodus', amica di Bob Marley), Mad Professor (musicista fondatore degli Ariwa Studios), Linton Kwesi Johnson (poeta musicista), Mykaell Riley (prof. UniversitÓ Westminster e fondatore Steel Pulse), David Hinds (musicista fondatore Steel Pulse), Ali Cambell (musicista fondatore UB40) e tanti altriRegia: Tommaso D'EliaAiuto regia: Silvia BonanniMontaggio: Luca OnoratiInterviste a cura di: Pier Tosi, David Katz, e Tony ShargoolFotografia: Tommaso D'Elia, Luca Onorati, Gelasio Gaetanicon la collaborazione di Marco Pasquini Alessandro Pesce Segretaria di produzione: Valentina BellomoAssistente di produzione: Iacobella GaetaniTraduzione e adattamento: Tony ShargoolEdizione: Simone PalliccaOrganizzazione : Manuela Nosella, Silvia Marcolin, Geraldine LocciProdotto da Filippo Giunta - Rototom Sunsplash In collaborazione con Gelasio Gaetani - Noemi CinzanoProduttore Esecutivo. Claudio GiustGuarda la versione in inglese.Guarda anche il film "Jamaica Mon Amour ".

Visita il sito: www.rototom.com

Mandi Friul, non si processa Bob Marley

Questo video Ŕ il reportage della manifestazione di protesta organizzata ad Udine dal Rototom Sunsplash, per protestare contro l'applicazione dell'Art. 79 della legge Fini-Giovanardi: agevolazione al consumo di sostanze stupefacenti (in questo caso marjuana). Molti artisti ed intellettuali hanno dato il loro contributo a questa serata:da Beppe Grillo a l'on. Marino, da Frankie Energi agli Africa Unite, dal Sindaco di Udine a quello di Osoppo.Regia Tommaso D'EliaMontaggio Simone SpalliccaFotografia Tommaso D'EliaInterviste Pier TosiProduttore esecutivo Claudio GiustProdotto da Filippo Giunta per il Rototom SunsplashRiprese diretta concerti e regia Crew ArcoirisRegia diretta streaming: Marco ScarabelliMarco AliniLuca BragagnoloMartin FogliaGiampaolo PaticchioElena Tommaselli

Visita il sito: www.rototom.com