Chi è Online

205 visite
Libri.itCOCCOLE PER GATTIWINSOR MCCAY. THE AIRSHIP ADVENTURES OF LITTLE NEMO - pocket sizeLMARIO TESTINO. UNDRESSEDSILLY SWEATERS PER GATTI

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Categoria: MODA

Totale: 10

13600hz Concerto per macchine da cucire

In memoria delle 1.138 vittime del crollo del Rana Plaza a Dacca in Bangladesh il 24 aprile 2013.
Un progetto di Sara Conforti - Hòferlab
In collaborazione con Campagna Abiti Puliti e Cooperativa Fair
13600hZ porta in scena le ritualità quotidiane della vestizione, il valore simbolico e semantico del nostro abitare l'abito. è un progetto di natura concettuale e simbolista. Un tableau vivant dal cuore sociale e la volontà educativa, che prende forma come una pièce teatrale, e alla fine diventa evento sensoriale.
Palazzo Ducale - Genova, 18 aprile 2015

Visita il sito: www.abitipuliti.org

Visita il sito: www.cleanclothes.org

2nd hand 2nd life: La sfilata di Terra Futura per una moda creativa e sostenibile

Sabato 2 Dicembre 2006, Terra Futura ha preso parte al Festival della Creatività. L'evento, promosso dalla Fondazione Sistema Toscana e Regione Toscana,si è tenuto alla Fortezza da Basso di Firenze, già "casa" di Terra Futura. Nel pomeriggio si è svolta la presentazione di una sfilata ?sperimentale? diabiti di seconda mano, ?2nd hand 2nd Life?, promossa dalla Fondazione Culturale Responsabilità Etica e Mani Tese Firenze onlus, in collaborazione con laScuola Lorenzo de Medici Fashion Department e l'Associazione Pantagruel onlus. La sfilata ha messo in evidenza come la creatività, la sostenibilità ela solidarietà si possano unire per dare vita a proposte concrete e buone pratiche quotidiane.
Le riprese sono a cura della Scuola Lorenzo de Medici, Fashion Department

Baby Fashion - Collezioni bambini

Dion e Domiziano i baby fashion reporter entrano nel modo della rivista Collezion Bambini, intervistano Roberta Bindi ,il direttore, Maddalena Montaguti la fashion editor ed Eleonora Cottafavi, fashion editor assistant.

Visita il sito: www.babyfashion.it

  • Lingua: ITALIANO | Sottotitoli: INGLESE | Licenza: Non commerciale - Condividi allo stesso modo - Licenza 3.0 | Condividi
  • Visualizzazioni: 1196
  • Tutti filmati di: Baby Fashion | Durata: 5.97 min | Pubblicato il: 2013-08-27
  • Categoria: MODA
  • Scarica: MP3 | MP4 |

Canapa da indossare: La Canapa nell'abbigliamento

Terza Mostra Convegno Ecotecnologico della Cannabis medicinale e Industriale.
1,2,3 giugno 2007 - Bologna, Italia
I maggiori produttori italiani di abbigliamento in canapa parlano dei benefici (tanto per l'uomo quanto per l'ambiente) dell'utilizzo di abbigliamento e accessori fatti di canapa.
Siamo sicuri di sapere di cosa vestiamo?
Cosa c'è dietro la sfavillante e abbondante offerta di prodotti del mercato dell' abbigliamento?
Quali sono i costi sociali, umani ed ambientali che ci portiamo letteralmente adosso?
L'intervento cercherà di orientarsi, anche tramite l' esposizione di alcuni essenziali dati, tra le filiere dell'industria tessile a livello mondiale, con particolare attenzione alle fibre naturali. Per scoprire, forse, che, al di là delle analisi di mercato e dei possibili benefici economici all'essenzialità (comprare il meno possibile ma di qualità) della canapa e delle altre fibre naturali sostenibili non c'è, dal punto di vista etico ed ecologico, alternativa.
Saranno presenti:
Sonia Capra, Verdesativa srl, azienda leader nella produzione di cosmetici all'olio di canapa
Giovanni Bazzocchi, Bottega della canapa di Bologna, Tecnico Facoltà di Agraria dell'Università di Bologna
Chiara Marzocchi,Hempower / Ecoplanet s.r.l , Bologna, abbigliamento in canapa
Fuzzi, Centro Culturale Canapa Spilamberto
Visita il sito: Cannabis Tipo Forte
Visita il sito: www.universotv.it

CICCIOPUNK T-Shirt 2014

Ecco a voi le Cicciopunk T-Shirt per l'estate del 2014.

Cicciopunk T - Shirt 2012

Le T-Shirt del più "grosso" artista vivente.

Farsi Belli con la Canapa: la Canapa nella cosmesi moderna

Terza Mostra Convegno Ecotecnologico della Cannabis medicinale e Industriale.
1,2,3 giugno 2007 - Bologna, Italia
Le Migliore ditte italiane di cosmesi a base di Canapa ci illustrano le particolari caratteristiche dell'olio di Canapa, e tutti i benefici di una cosmesi alternative
Saranno presenti:
Sonia Capra, Verdesativa srl, azienda leader nella produzione di cosmetici all'olio di canapa
Giovanni Bazzocchi, Bottega della canapa di Bologna, Tecnico Facoltà di Agraria dell'Università di Bologna
Chiara Marzocchi,Hempower / Ecoplanet s.r.l , Bologna, abbigliamento in canapa
Fuzzi, Centro Culturale Canapa Spilamberto
Visita il sito: Cannabis Tipo Forte
Visita il sito: www.universotv.it

Sfilata Abbigliamento in canapa

Terza Mostra Convegno Ecotecnologico della Cannabis medicinale e Industriale.
1,2,3 giugno 2007 - Bologna, Italia
Sfilata organizzata da Bottega della Canapa
Visita il sito: Cannabis Tipo Forte
Visita il sito: www.universotv.it

Sfilata di Mani Tese

Ecco come il gruppo Mani Tese di Finale Emilia (Mo) fa rivivere "gli stracci" che smista e rivende al proprio mercatino dell'usato.
Un gruppo di 40 volontari che ogni mercoledì e sabato (giorni di apertura del mercatino) trasformano ingombranti rifiuti in oggetti rinati: dagli abiti ai libri, dalle poltrone ai computer, dalle scarpe all'antiquariato. La sfilata a Carpi, quinta passerella nel book delle modelle "riciclate", é uno dei canali di finanziamento che il gruppo attua per sostenere Krom, suo partner cambogiano.
E la cooperazione internazionale non basta! I volontari del gruppo Mani Tese stanno anche facendo i muratori per costruire la nuova sede del mercatino. Manodopera volontaria sempre accetta.
visita il sito: www.manitesefinale.it
Visita il sito: www.manitese.it

Sfilata di moda etnica

La Cooperativa "Mahila Maraà", impresa sociale del territorio mantovano fondata e costituita da sole donne immigrate: 6 provenienti dall'India e 2 dal Marocco, ha organizzato, con l'appoggio del Comune di Macaria, una sfilata di moda etnica, "Echi d'Oriente".
La cooperativa, il cui nome riprende la parola "donna" nelle rispettive lingue, è finalizzata alla promozione e alla diffusione delle culture altre, e al sostegno ai migranti in difficoltà, attraverso l'attività di confezione di capi d'abbigliamento, accessori e complementi d'arredo.