Arcoiris TV

Chi è Online

373 utenti
Libri.itJACQUES DEVAULX. NAUTICAL WORKS ALFRED HITCHCOCK: THE COMPLETE FILMSLETTERE DA UN TEMPO LONTANOTHEODORE DE BRY. AMERICABUONANOTTE CIPOLLINA

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: periferie

Totale: 3

Le periferie del mondo - Marco Pitzen

Nove saggi per cinque continenti, per raccontare uno spaccato della realtà di alcune periferie del mondo al tempo della crisi della globalizzazione, ma anche un tentativo di riannodare i fili di una memoria che ci porta a comprendere le ingiustizie di un sistema economico che genera discriminazione ed esclusione sociale. Da Quarto Oggiaro a Milano, uno dei quartieri più problematici d’Italia, dove si narra la lotta degli occupanti abusivi per affermare il diritto alla casa, parte una riflessione che si estende alle banlieues di Parigi ed alle sommosse che hanno rivelato la rabbia dei giovani della periferia contro una condizione di violenta emarginazione. Dal conflitto urbano ad una città in guerra quale Beirut, che prima di altre ha sperimentato esperienze di convivenza multiconfessionale, per passare agli slum indiani di Mumbai e alle bidonvilles africane, territori di miseria con le loro condizioni di vita estreme. Da agglomerati periferici dove troppo spesso si assiste ad una passiva accettazione di condizioni disumane, al progetto realizzato di portare acqua, case e scuole nel deserto ai margini di Lima in Perù. E’ l’esperienza di Villa el Salvador partita dalle occupazioni delle terre, resistendo alla repressione della dittatura militare, per diventare un modello di organizzazione amministrativa partecipata. Sempre nel continente Latino Americano la realtà delle villas miseria con il loro sistema informale organico al funzionamento di Buenos Aires. Mentre la sommossa del ghetto nero di Watts avvenuta nel 1965 a Los Angeles ci ricorda forme attuali di razzismo e xenofobia evidentemente mai superate. Infine una poesia inedita di Alda Merini recita di periferie come spazi della solitudine come luoghi urbani dell’indifferenza. Ma anche una speranza, che nella città del disamore può germogliare il seme resistente all’ingiustizia e del riscatto sociale."Le periferie del mondo" a cura di Marco Pitzen. Saggi di Marco Pitzen, Sonia Paone, Michel Lahoud, Betty Gilmore, Michel Azcueta, Ruben H. Oliva, Daniela Bezzi, Fantu Cheru, Judith Revel, Alda Merini

Visita il sito: www.puntorosso.it

Le periferie del mondo - Ruben H. Oliva

Buenos Aires, Villas miseria: a fianco alla gente onesta vivono vere e proprie bande criminali, paragonabili solo alle mafie italiane. Ruben H. Oliva, autore di uno dei saggi del libro, parla della violenza delle periferie argentine.Le periferie del mondo a cura di Marco Pitzen

Visita il sito: www.puntorosso.it

Lo Zen di Palermo

LO Z.E.N. DI PALERMOantropologia dell'esclusioneFerdinando Fava (nato a Milano e parmense d'adozione), antropologo, insegna Antropologia Culturale, Patrimonio industriale e trasformazioni urbane ed Antropologia Religiosa c/o l'Università di Padova.Ricercatore affiliato al Centre d' Anthropologie des Mondes Contemporains(EHESS) di Parigi. Ha studiato Sociologia Urbana all'University of California di Berkeley.Il libro di Ferdinando Fava è un saggio scientifico, risultato di una ricerca antropologica vissuta nel quartiere Z.E.N. (Zona Espansione Nord) di Palermo, una delle periferie della città, per 7 anni.Questo lavoro parte da un'analisi del linguaggio omologante con cui i media hanno "raccontato" questo quartiere, poi analizza l'istituzionalizzazione del disagio fatta dagli operatori sociali, quindi raccoglie la voce degli abitanti stessi in prima persona, sottolineando la grande diversità esistente tra queste 3 prospettive di percezione dello stesso contesto.Ha pubblicato anche una versione francese di questa ricerca settennale col titolo "BANLIEUE DE PALERME - Une versione sicilienne de l'exclusion urbaine", Paris 2007.

Visita il sito: www.oikia.info