174 utenti


Libri.itLIVING IN MEXICO - 40th AnniversaryTHE MAGIC BOOK. 1400S–1950STHE CHARLIE CHAPLIN ARCHIVESTHE EIFFEL TOWER 2ND EDITIONLE RICETTE DI NONNA IRMA
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!






Tag: felice

Totale: 4

"Dov'è la mia casa" Dio mi ha dato una famiglia felice

Così, dalle parole di Dio Onnipotente, le tre donne vennero a comprendere la causa del dolore nelle vite delle persone e compresero che solo venendo davanti a Dio è possibile ottenere la Sua protezione e vivere nella felicità. Solo grazie al conforto delle parole di Dio, madre e figlie furono in grado di uscire fuori dal dolore e dall'impotenza. Wenya visse sinceramente l'esperienza dell'amore e della misericordia di Dio; alla fine, sentì il calore di una casa ed entrò in una vera casa. ...

VII Congresso FIBA Modena

VII Congresso FIBA ModenaUn altro sviluppo è possibile! Consumismo? No grazie!Per un altro modello di sviluppo delle banche e dell’economia.L’alternativa c’è!11 febbraio 2009il pomeriggio si apre con un dibattito aperto tra i partecipanti al Congresso ed i relatori:Massimo De Maio, Movimento decrescita feliceFabio Salviato, Banca Popolare EticaCecilia Mannucci, a.d. Economia di ComunioneAlberto Berrini, economista

Visita: www.fibamodena.org

VII Congresso FIBA Modena

VII Congresso FIBA ModenaUn altro sviluppo è possibile! Consumismo? No grazie!Per un altro modello di sviluppo delle banche e dell’economia.L’alternativa c’è!11 febbraio 2009Intervento di:Massimo De Maio, Movimento decrescita felice

Visita: www.fibamodena.org

I limiti dello sviluppo: dibattito con Massimo Fini e Maurizio Pallante

Il 12 febbraio 2008, presso la libreria Feltrinelli di Piazza Duomo a Milano, si è tenuto un incontro, organizzato da Movimento Zero, tra Massimo Fini, giornalista, saggista, scrittore (la sua ultima fatica letteraria è "Ragazzo" editore Marsilio) e Maurizio Pallante, saggista, promotore del "Movimento per la decrescita felice" ed autore de "Discorso sulla decrescita. Manifesto per una felice sobrietà" editore Luca Sossella.I due autori, fortemente distanti per percorso e formazione culturale, si confrontano su un tema reso ancora più attuale in questi mesi di crisi finanziaria: i limiti dello sviluppo, la necessità della decrescita, la frenesia dell’ "homo economicus" e una domanda centrale; siamo sicuri che questo stile di vita occidentale, che consideriamo come acclamato e invidiato da tutti i paesi del Sud del Mondo, che concepiamo come apice e punto d’arrivo sia un sistema equo, giusto e soprattutto destinato a durare? Massimo Fini e Maurizio Pallante affrontano questi temi in un confronto coinvolgente, analizzandone le sfaccettature più variegate.Modera l’incontro Andrea Ratti.Produzione: Arcoiris Tv Piacenza

Visita: www.movimentozero.org