Arcoiris TV

Chi è Online

124 utenti
Libri.itURBAN SKETCHING - COLOREPISTOLE, PUGNALI E VELENIPHOTO ICONS. THE STORY BEHIND THE PICTURES - #BibliothecaUniversalisLEE SHULMAN. MIDCENTURY MEMORIES. THE ANONYMOUS PROJECTHISTORY OF INFORMATION GRAPHICS

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: Partiti

Totale: 2

Presentazione del libro "Insieme per la Sterzata Italiana"

Paolo Oddi è l'autore del libro "Insieme per la Sterzata Italiana", testo in cui si discute della necessità di ricambio generazionale della politica in Italia.La presentazione si tiene presso la Sala Lauree di Palazzo Borsalino ed intervengono come moderatori la Professoressa Noemi Podestà ed il rappresentante degli studenti Luca Beccaria.Il pubblico, in gran parte composto da studenti di Scienze Politiche partecipa attivamente al dibattito che segue la presentazione.Vengono così trattate le vicende recenti della politica italiana, come Tangentopoli ed il suo lascito ancora presente ed i problemi connessi all'istituzionalizzazione del partito come macchina di potere e non come mezzo per la canalizzazione delle volontà popolari.

Visita: www.myspace.com

Presentazione del libro "La Sterzata Italiana" - 1 parte

Paolo Oddi ( http://www.myspace.com/paoloddi ) è l'autore del libro "Insieme per la Sterzata Italiana", testo in cui si discute della necessità di ricambio generazionale della politica in Italia.La presentazione si tiene presso la Sala Lauree di Palazzo Borsalino ed intervengono come moderatori la Professoressa Noemi Podestà ed il rappresentante degli studenti Luca Beccaria.Il pubblico, in gran parte composto da studenti di Scienze Politiche partecipa attivamente al dibattito che segue la presentazione.Vengono così trattate le vicende recenti della politica italiana, come Tangentopoli ed il suo lascito ancora presente ed i problemi connessi all'istituzionalizzazione del partito come macchina di potere e non come mezzo per la canalizzazione delle volontà popolari.

Visita: www.myspace.com