314 utenti


Libri.itCONTEMPORARY JAPANESE ARCHITECTURE (IEP)HELMUT NEWTON. LEGACYPICCOLE STORIE DI NATALEPIANO. COMPLETE WORKS 1966–TODAY. 2021 EDITIONLIVING IN JAPAN - 40th Anniversary
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!






Tag: NADiRinforma

Totale: 250

Luigi De Magistris. Giustizia e potere (seconda parte)

NADiRinforma propone l'incontro col pubblico per la presentazione di "Giustizia e potere" (Editori Riuniti, 2009), libro intervista con Luigi De Magistris a cura di Sergio Nazzaro.L'evento, organizzato dai Giovani dell'Italia dei Valori presso le scuderie di Piazza Verdi nella zona universitaria di Bologna, ha visto la partecipazione di Libero Mancuso (ex magistrato), Domenico Talarico (Consigliere IDV - Regione Calabria), Carlo Diana (IDV Giovani - Bologna), Gianluca Passarelli (Università di Bologna).De Magistris, oggi europarlamentare dell'IDV, affronta le più recenti questioni salite alla ribalta delle cronache politiche, dalle infiltrazioni mafiose all'interno dello Stato, alla corruzione politica, la cosiddetta "nuova" tangentopoli, al ruolo della magistratura nella storia repubblicana.Si ringrazia la Libreria Irnerio di Bologna per la disponibilità e cortesia.Guarda la prima parte

Visita: www.mediconadir.it

Luigi De Magistris. Giustizia e potere

NADiRinforma propone l'incontro col pubblico per la presentazione di "Giustizia e potere" (Editori Riuniti, 2009), libro intervista con Luigi De Magistris a cura di Sergio Nazzaro.L'evento, organizzato dai Giovani dell'Italia dei Valori presso le scuderie di Piazza Verdi nella zona universitaria di Bologna, ha visto la partecipazione di Libero Mancuso (ex magistrato), Domenico Talarico (Consigliere IDV - Regione Calabria), Carlo Diana (IDV Giovani - Bologna), Gianluca Passarelli (Università di Bologna).De Magistris, oggi europarlamentare dell'IDV, affronta le più recenti questioni salite alla ribalta delle cronache politiche, dalle infiltrazioni mafiose all'interno dello Stato, alla corruzione politica, la cosiddetta "nuova" tangentopoli, al ruolo della magistratura nella storia repubblicana.Si ringrazia la Libreria Irnerio di Bologna per la disponibilità e cortesia.Guarda la seconda parte

Visita: www.mediconadir.it

Donne di Sabbia. Testimonianze di donne di Ciudad Juarez

NADiRinforma: San Polo d'Enza (RE), nell'ambito del festival di Teatro Civile "...Paura non abbiamo".“Donne di Sabbia” è uno spettacolo/testimonianza/denuncia sul femminicidio di Ciudad Juarez creato e messo in scena con lo scopo di divulgare la terribile realtà che si verifica da 14 anni in questa zona di frontiera tra il Messico e gli Stati Uniti. L'opera, del drammaturgo e regista teatrale Humberto Robles, viene redatta in lingua spagnola e presentata inizialmente in Messico, Cile e Argentina. Dal marzo 2006 lo spettacolo viene presentato anche in Italia, a Torino, diventando un modo concreto per sensibilizzare il pubblico verso un fenomeno poco conosciuto, il cui nemico peggiore è il silenzio.Il gruppo teatrale non percepisce alcun guadagno ma offre il proprio spettacolo con la sola intenzione di diffondere al maggior numero di persone il terribile fenomeno del femminicidio. Il gruppo teatrale, insieme a "Nuestras hijas de Regreso a casa" e patrocinato da Amnesty International, si fa portavoce di una lotta contro l'impunità dei responsabili e contro l'omertà.Visita il sito: www.indiosmundo.reggio-emilia.it

Visita: www.mediconadir.it

L'Osteria del Sole

NADiRinforma propone l' incontro che il ... si è tenuto presso l'antica Osteria del Sole alla presenza di svariate personalità cittadine che negli anni hanno frequentato il locale di vicolo Ranocchi, un incontro che vuole ufficializzare l'impegno teso al recupero di questo patrimonio cittadinoDal 1465 c'è un posto a Bologna, una osteria incastrata tra le botteghe più tradizionali della Bologna dal sapore medievale. L'Osteria del Sole è un viaggio nel tempo intorno a un bicchiere di vino, dove si può portare la pietanza e mangiare sul tavolone mentre si parla del mondo.Un'antica osteria carica del vissuto di una città, come Bologna, che di storie ne ha davvero tante da raccontare (forse dovremmo ritrovare il gusto di ascoltarle) che si trova a due passi da Piazza Maggiore, fra le arterie capillari del centro storico, l 'Osteria del Sole di vicolo Ranocchi, tra via Orefici e Pescherie Vecchie. Certamente pochissime città possono vantare il primato di questa osteria, tanto più se si tiene conto che i secoli trascorsi non le hanno arrecato danni clamorosi, se fosse possibile l'hanno arricchita: ogni singolo avventore, ogni storia raccontata tra quelle mura, ogni bicchiere di buon vino servito dalle sapienti mani degli osti che si sono succeduti nei secoli hanno lasciato un segno sino a trasformarla in uno scrigno prezioso ove ognuno di noi può ritrovare un pezzo di se. Alcuni ne temevano la chiusura dopo la scomparsa nel 2008 di Luciano, oste carismatico. Oggi per fortuna, L'Osteria del Sole ritorna a essere quel posto di riferimento che da sempre è stato: tutto rimane uguale grazie allo impegno della terza generazione Spolaore, la fedeltà dei clienti di una vita e la curiosità dei giovani per la tradizione e questo tempio della bolognesità ritrova la grinta di un tempo ... per molti anni ancora... e ancora, perché solo conservando le tradizioni che ci caratterizzano non perderemo le nostre radici!

Visita: www.osteriadelsole.it

p. Alex Zanotelli commenta il Vangelo di Luca

SECONDA PARTENADiRinforma: il 4 novembre 2008 presso il Cinema Perla (Bo) p. Alex Zanotelli (Missionario comboniano) commenta il Vangelo di Luca, Giovanni Mazzanti (Economista, Università di Bologna) introduce la lettura. La manifestazione è stata promossa dal Centro Sudi G.Donati in collaborazione con Ass. Medica N.A.Di.R., Giovani Impegno Missionario, Editrice Missionaria Italiana, Facoltà di Scienze della Formazione con il contributo dell’Alma Mater Studiorum - Università di BolognaProcuratevi amici con la disonesta ricchezza,perché quando essa verrà a mancare vi accolgano nelle dimore eterne. (Luca 16, 9)Guardala Prima Parte

Visita: www.centrostudidonati.org

Vittorio Zucconi. L'aquila e il pollo fritto

NADiRinforma. In occasione dell'uscita dell'uscita del suo libro L'aquila e il pollo fritto, Vittorio Zucconi incontra i lettori alla Biblioteca dell'Archiginnasio di Bologna. Vittorio Zucconi, da molti anni corrispondente dagli Stati Uniti del quotidiano "La Repubblica", racconta con non poca ironia alcuni degli episodi che hanno segnato la storia recente degli Stati Uniti: dalla new economy al poker in televisione, dalla tragedia dell'11 settembre 2001 alle devastazioni dell'uragano Katrina, dalle storie pubbliche e private di uomini pubblici alla figura del neo-presidente USA Barack Hussein Obama, il primo Hussein alla Casa Bianca.

Visita: www.mediconadir.it

Visita: www.archiginnasio.it

Commemorazione delle vittime del 21 novembre 1920

NADiRinforma a seguito dei fatti accaduti nella tra il 14 e il 15 novembre a Bologna in Piazza Santo Stefano in riferimento all'aggressione subita un gruppo di ragazzi che proveniva da una festa di laurea. I ragazzi hanno casualmente incrociato, dalle parti di Piazza della Mercanzia, un gruppo di nazisti che li ha aggrediti e picchiati. Le motivazioni dell'aggressione ? Inesistenti, o ancora peggio, se fosse possibile: il look da alternativi, da “compagni”, il fatto stesso di avere dei bonghi tra le mani! Tra gli aggrediti due ragazzi sono rimasti feriti, per uno dei due, colpito più volte al volto, la prognosi è di 25 giorni. L'ANPI e dall'ANPPIA, a ricordo dell'assalto fascista a Palazzo d'Accursio il 21 novembre 1920, assalto che provoco' la morte di 10 persone ed il ferimento di 50, hanno fermamente ribadito un no alla violenza fascista contro inermi cittadini, hanno richiesta la massima vigilanza di Autorità, Istituzioni e Cittadini in difesa della Democrazia, della Legalità e della Costituzione repubblicana. Nel corso della commemorazione Armando Sarti dell'ANPI Bologna ha letto un messaggio inviato dallo studente aggredito in Piazza della Mercanzia da un gruppo di neofascisti. Alla lettura seguono un commento del regista Claudio Lazzaro, autore del documentario Nazirock e di uno studente antifascista dell'Università di Bologna

Visita: www.mediconadir.it

L'arte della comunicazione: insegnando si impara, imparando si insegna

NADiRinforma: si propone a conclusione del progetto supportato da Volabo (Centro Servizi per il Volontariato Provincia di Bologna) “L'arte della comunicazione: insegnando si impara, imparando si insegna” la sintesi del lavoro svolto dalla rete di associazioni che, impegnate relativamente alle loro competenze, hanno contribuito a creare un gruppo multiculturale attivo ed avviato verso lo scambio quale strumento di conoscenza reciproca.Le associazioni che hanno partecipato sono:Aprimondo Centro Poggeschi Assoc. Yoda Albero di Cirene Assoc. Medica N.A.Di.R.

Visita: www.volabo.it

Visita: www.centropoggeschi.org

Visita: www.gruppoyoda.org

15 ANNI DI SOKOS (1°parte)

NADiRinforma: 19 Settembre 2008 Sala del Baraccano (Bo) - Saluto delle Istituzioni, lettura magistrale del Presidente di Sokos, Romeo ZENDRON.L’Associazione SOKOS nacque a Bologna nel maggio 1993 su iniziativa di un gruppo di medici volontari. Lo scopo era ed è garantire assistenza gratuita agli immigrati senza permesso di soggiorno, alle persone senza dimora e a chiunque viva condizioni di esclusione sociale nel territorio di Bologna.SOKOS offre, in convenzione con l’AUSL , visite di medicina di base e specialistica e, dalla nascita, ha assistito oltre 14.000 pazienti con personale interamente volontario (oltre 30 medici, 10 operatori per l’accoglienza, 2 farmacisti). Le attività promosse dall’Associazione, mirano; oltre alla cura delle malattie, alla tutela e alla promozione del benessere fisico, psichico e sociale della persona.Alla luce dei 15 anni di esperienza maturata da SOKOS, operando sul territorio di Bologna , il convegno rappresenta un momento di riflessione e confronto sulla tematica “ Salute e migrazione “ sia negli aspetti più generali che in quelli specifici del contesto bolognese . Istituzioni competenti ed associazioni del terzo settore che prestano assistenza agli immigrati confronteranno le loro esperienze per individuare gli ostacoli da rimuovere e le politiche necessarie a realizzare, sul nostro territorio, una reale integrazione e la tutela dei diritti fondamentali.Guarda la seconda parte

Visita: www.sokos.it

Visita: www.volabo.it

Visita: www.mediconadir.it

"L'Italia Chiamò" Intervento di Maurizio Torrealta

NADiRinforma propone l'estrapolato dell'intervento di Maurizio Torrealta, Direttore di Rai News 24, durante la presentazione del documentario “L'Italia chiamò” di Matteo Scanni, Leonardo Brogioni e Angelo Miotto

Visita: www.italiachiamo.net

Visita: www.mediconadir.it