Chi è Online

Chi è Online

399 utenti
Libri.itFILM NOIR. 100 ALL-TIME FAVORITES (I)I CAPOLAVORI DEL CINEMA DEGLI ANNI ANIMATION NOW!HOLLYWOOD IN THE 30SHORROR CINEMA
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!






Tag: Gsotto

Totale: 6

Gsotto: LA CRISI AMBIENTALE ED ENERGETICA

3 luglio 2009Università degli Studi di Cagliari, Monteponi, IglesiasIV Sessione: Tavola rotonda sulle alternative e strategieCo-facilitatori: Nnimmo Bassey (ERA/Friends of the Earth International), Antonio Tricarico (CRBM/Mani Tese)Arch. Silvano Piras, delegato ANABOscar Reyes (Carbon Trade Watch, Olanda)Nanni Salio (Centro Sereno Regis, Torino)Ing. Salvatore Marras (prof. dell'Istituto Professionale di Guspini)Andri Wijaya (JATAM.SDE, Indonesia)

Visita: www.gsotto.org

Gsotto: LA CRISI AMBIENTALE ED ENERGETICA

3 luglio 2009Università degli Studi di Cagliari, Monteponi, IglesiasIII Sessione: “Minare” lo sviluppo localeCo-facilitatori e intervistatori: Anne-Sophie Simpere (Les Amis de la Terre, Francia), Kjetil Abildsnes (Norvegian Church Aid, Norvegia)Alternative nella gestione delle risorse minerarieBasilio Tzoy Grijalva (Consiglio per la protezione dei territori dei popoli indigeni, Guatemala) ne parla con Jean Marie Ferraris (Filippine)

Visita: www.gsotto.org

Gsotto: LA CRISI AMBIENTALE ED ENERGETICA

3 luglio 2009 Università degli Studi di Cagliari, Monteponi, IglesiasIII Sessione: “Minare” lo sviluppo localeCo-facilitatori e intervistatori: Anne-Sophie Simpere (Les Amis de la Terre, Francia), Kjetil Abildsnes (Norvegian Church Aid, Norvegia)Alternative nella gestione delle risorse minerarieBasilio Tzoy Grijalva (Consiglio per la protezione dei territori dei popoli indigeni, Guatemala) ne parla con Jean Marie Ferraris (Filippine)Conflitti sull'utilizzo della terraKyapa Kapatamoyo (Zambia) ne parla con Penchom Saetang e Sureerut Taechutraku (Thapsakae Environment Group, Tailandia)Un approccio basato sui dirittiJaybee Garganera (Filippine) ne parla con Daniel Popov (CEE Bankwatch, Bulgaria)

Visita: www.gsotto.org

Gsotto: LA CRISI AMBIENTALE ED ENERGETICA

3 luglio 2009Università degli Studi di Cagliari, Monteponi, IglesiasI Sessione: Uscire dall'economia del petrolio - Seconda parte-Co-facilitatori: Zakir Kibria (Bangla Praxis, Bangladesh), Antonio Tricarico (CRBM/Mani Tese, Italia)Intervista a: Ivonne Yanez (Accion Ecologica, Ecuador) dell'intervistatore Tom Kucharz (Ecologistas en Accion, Spagna) secoda parte.Intervista a: Nnimmo Bassey (ERA Nigeria/Friends of the Earth International) dell'intervistatore Nicholas Hildyard (The Corner House, Regno Unito)

Visita: www.gsotto.org

Gsotto: LA CRISI AMBIENTALE ED ENERGETICA

3 luglio 2009Università degli Studi di Cagliari, Monteponi, IglesiasBreve introduzione della giornata di: Antonio Tricarico (CRBM/Mani Tese, Italia) a nome del comitato organizzatore internazionaleI Sessione: Uscire dall'economia del petrolioCo-facilitatori: Zakir Kibria (Bangla Praxis, Bangladesh), Antonio Tricarico (CRBM/Mani Tese, Italia)Intervista a: Ivonne Yanez (Accion Ecologica, Ecuador) dell'intervistatore Tom Kucharz (Ecologistas en Accion, Spagna)

Visita: www.gsotto.org

G8? no, Gsotto !

Format tratto dal progetto Gsotto che si è svolto dal 2 al 6 luglio 2009, nella settimana che precede il G8 in Abruzzo.Il Gsott8 è un evento che nasce da una costatazione. La Commissione di esperti sulla riforma del sistema finanziario e monetario internazionale istituita dal presidente delle Nazioni Unite Ban Ki-Moon e presieduta dal Nobel 2001 per l’Economia prevede con l’Organizzazione internazionale del lavoro che i 30 milioni di disoccupati in più che si registreranno al termine del 2009 rispetto al 2008 a causa della crisi, potrebbero diventare 50 milioni se le condizioni che hanno creato la crisi non verranno affrontate e cambiate al più presto. Circa 200 milioni di persone, soprattutto nei Paesi in via di sviluppo, potrebbero essere spinti al di sotto della soglia di povertà mentre altri milioni di famiglie nei Paesi sviluppati stanno rischiando di perdere la casa, l’assistenza sanitaria o la pensione.

Visita: www.gsotto.org