166 utenti


Libri.itUNA BICICLETTA PER PICCOLO TIGREMISTERO NEL BOSCOCOME LE NUVOLEUN NUOVO AMICOPIZZICAMI
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!








Tag: Giorgio

Totale: 26

L'EDITTO IMPERIALE

Il messaggio al Parlamento di Giorgio Napolitano che suona come un editto imperiale alle Camere affinché provvedano immediatamente a risolvere il problema delle carceri, alimenta il sospetto di voler risolvere in questo modo il caso Berlusconi.

ARANCI DI STAGIONE

Insieme all’esagerata euforia del Partito democratico per le primarie e un Berlusconi che tenta di lusingare i suoi antichi innamorati per non finire ai giardinetti a dar da mangiare ai piccioni, viene attaccato un valoroso magistrato: Antonino Ingoia.

TUTTO COME PRIMA

Un uomo si è dato fuoco a Roma in piazza Montecitorio un gesto disperato che fra pochi giorni sarà dimenticato. Enorme risonanza ebbe invece il suicidio Jan Palach in Cecoslovacchia perché in quel paese c’erano i sovietici da allontanare a colpi di dollari.Montecitorio Jan Palach Giorgio Napoletano Mario Monti senatore a vita Quirinale

Giorgio Grossi - I consumi

Scuola di cultura politica 2011 - 2012 "In un mondo che cambia".8° modulo - "Una società globale"Giorgio Grossi - I consumiMilano 12 maggio 2012

Visita: www.scuoladiculturapolitica.it

LUPI MANNONI

Terremoti a catena nella politica e nell’informazione per l’affermazione del Movimento 5 Stelle. Stizziti giornalisti televisivi e Minimalisti - tra i quali il capo dello Stato - si espongono al ridicolo tentando di negare l’evidenza.

FACCE MARCE

I politicanti la fanno giornalmente da padroni sui mezzi di informazione rubando - oltre al resto - anche la scena a fatti di ordinaria violenza che vengono seminascosti da un susseguirsi di avvenimenti che il nostro paese non potrà a lungo sopportare.

Matematica e mirtilli

Spettacolo teatrale di e con Giorgio Boccassi e Donata Boggio SolaColtelleria Einstein Matematica e mirtilli: quale arcano motivo lega due elementi così lontani? Alle origini era il desiderio di parlare degli studenti che non trovano motivazioni nelle materie scientifiche e dell’impegno dell’insegnante teso ad accendere in loro la scintilla della curiosità. Da questi propositi sorge l’idea di “Matematica e mirtilli”. Uno studente alle prese con la storia romana (Orazi e Curiazi) subisce interferenze matematiche che confondono l’andamento della storia, ma l’insegnante di matematica arriva in aiuto, come un cupido pronto a far scoccare l’amore per la conoscenza.Lo spettacolo si configura come un “Maths show”, una divertente ma puntuale lezione di scienze:i due attori, Giorgio Boccassi e Donata Boggio Sola, sono di volta in volta professori, conferenzieri, studenti, scienziati, ma anche esecutori di coreografie “numeriche” e personaggi storici alle prese con i calcoli. L’ ostica materia perde il proprio freddo vestito e scopre di se stessa il lato interessante e stimolante, evidenziando il senso di esplorazione che caratterizza ogni ricerca.La singolarità dello spettacolo è nella scelta di temi matematici poco frequentati: i simboli numerici, la nascita dei numeri, lo zero, i paradossi, l’infinito, ospite d’onore il teorema di Pitagora. Alla base di tutto c’è l’amore per la ricerca e la curiosità, l’amore per una didattica che faccia divampare la sete di sapere.

Visita: www.coltelleriaeinstein.it

LUCE DEL MONDO - Lettera aperta

Questo Video, come programmato nel giorno della Festa della Immacolata Concezione di MARIA, "Celeste Regina della Pace", è la continuazione finale del precedente Video 08/12/2010, intitolato: «Cosa fare per SALVARE l'Italia, la Santa Sede e le Nazioni di tutti i Continenti?», quando oggi (08/12/2011) ricorre il 6° Anniversario dalla fine della mia opera epistolare e profetica intitolata LA DIVINA COMMEDIA BIS, iniziata in data 25/10/1993 e terminata in data 08/12/2005. Vale a dire, nell'arco di 12 anni. Man mano che l'ho redatta l'ho depositata, totalmente, a partire dal 14/01/1994, presso il critico d'arte e parlamentare, professore VITTORIO SGARBI e, parzialmente, presso l'allora primo editore italiano, a cui tanto mi entusiasmai per la sua decisione di «scendere in campo politico», con tante belle speranze; mi riferisco al mio 3° «Amico particolare», Presidente SILVIO BERLUSCONI, il quale, mi ha deluso immensamente per 18 anni, che però ha avuto la saggezza di dimettersi per il bene del nostro Paese. Ovviamente, è stato costretto a dimettersi perché scaricato dai suoi occulti superiori massonici, i quali, hanno imposto al Popolo Italiano il Governo Tecnico di Mario Monti, che ha immediatamente posto in essere una manovra SALVA ITALIA con l'attuale fase 2: CRESCI ITALIA. È pura illusione che si possa realizzare il BENE COMUNE, che si potrà ottenere unicamente con lo Spirito di DIO operante in me da oltre 18 anni. È verificabile! Auguri vivissimi per il Nuovo Anno 2012.

Visita: www.inenasciopadidio.it

STALIN

Giornalmente siamo bombardati da notizie spesso tendenziose e false. L’invito è quello di essere più diffidenti respingendo la propaganda a senso unico che impedisce perfino la discussione su personaggi che invece dovrebbero essere esaminati e studiati.

LUCE DEL MONDO - Lettera aperta

Questo Video, come programmato nel giorno della Festa dell’Immacolata Concezione di MARIA, "Celeste Regina della Pace", è la continuazione finale del precedente Video 08/12/2010, intitolato: «Cosa fare per SALVARE l’Italia, la Santa Sede e le Nazioni di tutti i Continenti?», quando oggi (08/12/2011) ricorre il 6° Anniversario dalla fine della mia opera epistolare e profetica intitolata LA DIVINA COMMEDIA BIS, iniziata in data 25/10/1993 e terminata in data 08/12/2005. Vale a dire, nell’arco di 12 anni. Man mano che l’ho redatta l’ho depositata, totalmente, a partire dal 14/01/1994, presso il critico d’arte e parlamentare, professore VITTORIO SGARBI e, parzialmente, presso l’allora primo editore italiano, a cui tanto mi entusiasmai per la sua decisione di “scendere in campo politico”, con tante belle speranze; mi riferisco al mio 3° “Amico particolare”, Presidente SILVIO BERLUSCONI, il quale, mi ha deluso immensamente per 18 anni, che però ha avuto la saggezza di dimettersi per il bene del nostro Paese. Ovviamente, è stato costretto a dimettersi perché scaricato dai suoi occulti superiori massonici, i quali, hanno imposto al Popolo Italiano il Governo Tecnico di Mario Monti, che ha immediatamente posto in essere una manovra SALVA ITALIA con l’attuale fase 2: CRESCI ITALIA. È pura illusione che si possa realizzare il BENE COMUNE, che si potrà ottenere unicamente con lo Spirito di DIO operante in me da oltre 18 anni. È verificabile! Auguri vivissimi per il Nuovo Anno 2012. :-D

Visita: www.inenasciopadidio.it