Chi è Online

Chi è Online

437 utenti
Libri.itMARILYNHORROR CINEMAFILM NOIR. 100 ALL-TIME FAVORITES (I)STEVE SCHAPIRO: TAXI DRIVERAUDREY HEPBURN. PHOTOGRAPHS 1953–1966 (IEP)
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!






Cerca

Inserisci parole chiave

Risultati della ricerca

Hai cercato: +niente+da+archiviare | Risultati: 92

CICAP Quiz! La sfida è adesso

Per una buona divulgazione occorrono: conoscenze, proprietà di linguaggio, capacità di semplificare e un bel po' di simpatia. Più o meno le stesse doti che servono per vincere al CICAP Quiz! Due squadre composte da personaggi dello spettacolo, divulgatori e scienziati si sfideranno per scoprire chi riesce a "spiegarsi" meglio di fronte ad una infallibile giuria popolare. Che cosa si vince? Niente, a parte le tante risate. Chi sarà la campionessa o il campione? Preparatevi a scoprirlo perché… la sfida è adesso!

Presenta Francesco Lancia - Si sfidano: Serena Giacomin, Luca Perri, Pif e Roberta Villa

Massimiliano Sechi: Niente scuse! La tua felicità dipende da te!

La tua felicità dipende da te. Per qualcuno può sembrare scontato, per qualcuno ridicolo, per altri spaventoso. Ciò che viviamo è il riflesso di ciò in cui crediamo, ma soprattutto il risultato di ciò che facciamo. Capita spesso di ritrovarsi a chiedersi che senso abbiano avuto tutte le esperienze che abbiamo vissuto, specialmente quelle difficili da superare, ma se guardassimo la nostra esistenza da un’altra prospettiva ci potremmo rendere conto che niente è accaduto per caso. Tutto è connesso, da prima della nostra nascita, a dopo la nostra morte. Per vedere tutto questo, bisogna voler essere davvero protagonisti della propria vita. Senza scuse.

Massimiliano Sechi nasce nel 1986 con una grave malformazione, chiamata focomelia, che impedisce il completo sviluppo degli arti inferiori e superiori. In quel momento inizia la storia di un ragazzo che come tanti fa di tutto per essere felice, ma che deve scontrarsi con gli sguardi delle persone, il pietismo, il bullismo, il proprio handicap e soprattutto con la paura di essere giudicato inferiore e non all'altezza.

Max tenta allora di dimostrare alle persone di essere normale, di essere come loro, di poter raggiungere grandi traguardi e che non c’è alcun motivo di provare pena per lui.

Michele D'Andrea: Se raccontate bene, anche le carrucole da pozzo sanno emozionare

“L’eccellenza e l’innovazione sono percorsi complessi, fatti di fallimenti da cui apprendere per ricominciare. Vogliamo portare sul palco del Teatro Storchi coloro, non solo di Modena e non solo del mondo imprenditoriale, che dei loro insuccessi e difficoltà hanno fatto tesoro –spiega Fabrizio Bulgarelli, avvocato esperto di diritto internazionale– Il grande Mohamed Ali, recentemente scomparso, diceva che “dentro un ring o fuori, non c’è niente di male a cadere. È sbagliato rimanere a terra”. Questo vuole essere Move on!”.

Quello italiano è un gran bell’inno, una vera e propria hit nella colonna sonora del nostro Risorgimento. Infatti seguendo la traccia musicale della nostra Storia si possono scoprire le verità sul trionfo, la caduta e la resurrezione di Fratelli d’Italia.

► Michele D’Andrea è uno studioso sui generis che provenendo da trascorsi alla dirigenza del Quirinale ha seguito negli anni la sua passione per la storia, l’araldica, il cerimoniale e la musica risorgimentale.

Le origini del Sovranismo

Marco Trombino militante del FSI di Genova (Fronte Sovranista Italiano) spiega in questa intervista ad informal TV cosa è il vero sovranismo, quali le sue origini e quali le sue ragioni. Il vero sovranismo esposto eccellentemente da un suo militante, il sovranismo autentico, non quello tramandato dalla narrativa dei media e della politica riferito alla Lega ed al M5s. Questo è il sovranismo vero e reale, che non ha niente a che vedere con la Lega, Fratelli d'Italia e M5s, che anzi hanno usurpato per i loro fini questo termine, ed i media che hanno subito appiccicato a chiunque si esprima in maniera sovranista, o si dichiari tale come elemento di destra e peggio ancora fascista. In questo video si fa luce una volta per tutte in che cosa consiste l'ideologia sovranista, da cui essa trae ispirazione, cosa si propone di fare, quali sono i suoi valori e perché; al di fuori della retorica infamante operata dai media e da alcuni partiti politici. In questo video avrete modo di conosce e di sapere che cosa sia veramente il sovranismo, e vi accorgerete che è tutt'altro di quanto vi viene propinato da media e quanto viene sbandierato falsamente in giro.

Visita: www.informaltv.it

La vespa killer è arrivata in Italia?

La vespa killer è l'ultima infausta novità del 2020. Questo calabrone gigante è purtroppo arrivato in Italia, e niente può fermare la sua avanzata... Oppure no? E poi, sarà vero che è arrivata adesso? Quest'insetto è pericoloso come dicono? Come si riconosce dalle altre vespe, e quanto è grande? Scopriamolo!

Le bufale del sale rosa dell'Himalaya - È un comune sale, con un po' di ferro e nessuna proprietà

L'origine delle bufale sul sale rosa dell'Himalaya risalgono agli inizi del 2000, quando un sedicente biofisico comincia a raccontare la bufala che questo sale contiene "84 prezioni oligoelementi". In realtà non contiene niente che possa essere utile. In compenso contiene piccole quantità di elementi da evitare, come Cadmio e Nickel.

News della settimana (5 - 11 settembre 2020)

Sospesa la sperimentazione sul vaccino - Conte ignora i dati ufficiali del Covid - La truffa dei banchi di scuola - Vaccini: nasce la “protezione agnostica” - Bielorussia come il Venezuela – Hollywood: 30% gay o niente Oscar

Marzia Baldereschi - Conoscere per riconoscere: l'ictus cerebrale

Una persona su sei avrà un ictus cerebrale nel corso della sua vita. Fino a pochi anni orsono si credeva che non ci fosse niente da fare, ma adesso sappiamo che l'ictus è curabile, ma in emergenza, entro 3 ore. Colpisce all'improvviso e non provoca dolore, per accedere alle cure bisogna riconoscerlo. E' necessario imparare a riconoscerne subito i sintomi per reagire nel modo appropriato.

Visita: www.festascienzafilosofia.it

VACCINI - il ricatto italiano: senza VACCINO niente SCUOLA

il mainstream che cerca di spaventare la popolazione con i suoi soliti desueti metodi che producono maldestre farse televisive, dove uno spettatore un po' più attento coglie tante verità nei momenti di imbarazzo che non si contano

Suad Amiry: "Golda ha dormito qui"

NADiRinforma incontra Suad Amury nel corso della presentazione del suo ultimo libro: "Golda ha dormito qui",
"Mi han detto che la tua casa è dove sei tu. Ci ho provato ma non sempre ci riesco"
"Di cosa è fatta la bellezza di una casa, se non della vita di chi la abita? Ma quando accade che un intero popolo si trovi all'improvviso espropriato delle sue dimore, la domanda che passa, amara, di bocca in bocca è soltanto una: che fine fa quella bellezza, e che fine fa l'anima di chi in quelle case, in quei palazzi, in quei giardini, ci ha vissuto, ci ha pianto e ci ha gioito, per una vita intera?"
Una storia che ha inizio nel 1948, quando gli inglesi, partendo da Israele, lasciarono due popoli in lotta: l'uno con tutto, l'altro con niente.
Suad Amiry, palestinese, racconta quella perdita inestimabile, quella dei muri con dentro le anime, la memoria, i gesti, gli affetti e, con profonda grazia e humour dissacrante, si confronta con un tema universale e potente com'è quello della casa, che finisce per coincidere con la nostra stessa identità, con la nostra stessa, comune, storia.
L'iniziativa, organizzata l'8 luglio '14 dalla Libreria Coop Ambasciatori in collaborazione con Assopace Palestina Bologna, ha previsto la presenza di Luisa Morgantini e Moni Ovadia

Intervista a cura di Luisa Barbieri
Riprese e montaggio Paolo Mongiorgi

Visita: www.mediconadir.it