Chi è Online

Chi è Online

385 utenti
Libri.itHORROR CINEMAHOLLYWOOD IN THE 30SHORROR CINEMACINEMA DEGLI ANNI HOLLYWOOD DOGS (I)
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!






109)- Intervista a Guglielmo Forni Rosa - Leggere negli occhi

ArcoirisTV
2.5/5 (45 voti)
Condividi Segnala errore

Codice da incorporare

Dimensioni video

Scheda da incorporare

Riproduci solo audio:
Arcoiris - TV
Guglielmo Forni Rosa è professore di Filosofia morale all'Università di Bologna. E' autore di numerosi saggi sul rapporto tra religione cristiana e società moderna pubblicati dai più importanti editori italiani, tradotti in Francia e negli Stati Uniti. E' del 2007 l'esordio letterario con L''internamento di Nietzsche, una raccolta di racconti straordinariamente intriganti, tra il giallo e il metafisico. Del 2008 è il suo primo romanzo, Perduto, l'affascinante storia di un prete che fugge dalla Chiesa trionfante per 'perdersi in Africa'. I due libri, pubblicati entrambi dall'editore Mobydick, guidano la bella e profonda conversazione, tra spirito, politica ed eleganza assoluta nel raccontare storie.Intervista a cura di Franco Foschi, pediatra e scrittore Bolognese

Visita: www.scrittoribologna.com

1 commento


Per pubblicare il tuo commento, riempi i campi sottostanti e clicca su "Invia". Riceverai una email con la richiesta di conferma.


25 Luglio 2010
17:02

Guglielmo Forni Rosa appare qui in tutta la sua umanità, colta e affabile. Trapela altresì il tormento di un uomo che ha dedicato la sua carriera di professore universitario, saggista e scrittore, alla ricerca di una dimensione esistenziale autentica. Di qui il fastidio per ogni forma di sofisticazione, adulterazione e sviamento della cultura accademica dalle questioni fondamentali dell'esistenza. In senso orizzontale, Forni Rosa ha sempre manifestato l'aspirazione a sconfiggere non solo ogni forma di ingiustizia presente nella società, ma anche a smascherare le formazioni ideologiche che tendono a giustificare il sistema di potere fondato sulla corruzione e sull'asservimento dell'uomo. In senso verticale, la sua ricerca filosofica si è rivolta a tematiche teologiche attraverso lo studio di autori che hanno affrontato i temi essenziali del cristianesimo al di fuori di ogni costrizione dogmatica (Nietzsche, Rousseau, Simone Weil, René Girard per citare i più importanti). L'individuazione di una modalità di esistenza che soddisfi l'aspirazione dell'uomo alla giustizia e alla libertà, è un problema insieme politico, morale e teologico. Nessun pensatore meglio di Rousseau ha colto il nesso profondo tra questi tre aspetti. E nessuno studioso del pensiero di Rousseau è stato in grado di ricostruirne tutta la complessità con la penetrazione e la coerenza di Guglielmo Forni Rosa. La forma romanzo della sua esperienza di scrittore aggiunge profondità e verità a suo percorso, come è confermato da questa intervista.

Claudio Tugnoli