Arcoiris TV

Chi è Online

244 utenti
Libri.itN.197 BRUTHER (2012-2018)THE DAVID BAILEY SUMO - edizione limitataN.198 JOHNSTON MARKLEE (2005-2019)SN.199 SMILJAN RADIC (2013-2019)

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tutti i filmati di EMERGENCY


Money Banking and the Federal Reserve

ArcoirisTV
2.7/5 (41 voti)
Condividi Segnala errore

Codice da incorporare

Dimensioni video

Scheda da incorporare

Riproduci solo audio:
Arcoiris - TV
Cos'è la moneta?
Perchè si è diffusa in modo così capillare?
Cos'è l'inflazione? Chi la provoca, chi la provoca, chi la subisce?
Perchè accadono cicli continui di "boom" e recessioni?Come mai ultimamente sono così frequenti ed intensi?
Perchè il denaro, diversamente da altre merci comuni, è posto sotto stretto controllo di banche centrali e governi?
Che conseguenze hanno le loro decisioni sul nostro stipendio?
La materia economica è forse la più complessa e fluida in assoluto nel mondo, poichè riguarda praticamente tutti gli aspetti più importanti della vita su questo pianeta:dal lavoro, al salario, al commercio, al costo della vita, agli investimenti, agli equilibri fra i vari paesi... arrivando in certi casi a determinare addirittura- come vedremo - lo stato di guerra o di pace fra diverse nazioni nel mondo.
Nel corso dei secoli diverse scuole di pensiero hanno cercato di sintetizzare al meglio questa complessa dinamica,proponendo nel contempo quelle che secondo loro sono le soluzioni migliori per ovviare ai problemi più evidenti,causati da certi squilibri che faticano ad essere rimossi proprio perché basati sulla percezione comune che "non possa essere altrimenti".
Il filmato che presentiamo, da noi tradotto e sottotitolato, riassume i principi su cui è basata la cosiddetta 'Scuola Austriaca',della quale Murray N. Rothbard (1926-1995) è stato uno degli esponenti più importanti.

Visita il sito: www.luogocomune.net

2 commenti


Per pubblicare il tuo commento, riempi i campi sottostanti e clicca su "Invia". Riceverai una email con la richiesta di conferma.


3 Marzo 2008
13:15

Ah, resta l'utilità generale del documento. Si deve impedire alle Banche di usare i depositi, il risparmio, per generare valore fittizio (vale a dire, mettere in circolazione denaro che non è risultato del processo economico reale). Ehm, e scusatemi l'ultima parentesi nel commento precedente, che smarrisce la sintassi ^^ Quando l'ho visto inserito l'ho capito che dovevo avere meno fretta, che dovevo almeno rileggere dopo averla aggiunta la parentesi prima di spedirlo o_O (si deve dare importanza anche alle cose che si fanno alla buona...).

Eutopoi

1 Marzo 2008
19:12

Non è che ci voleva la scuola austriaca, Rothbard, e compagnia, per dire sta cosa. Questo è il dubbio che suscita il documento. Sembra un modo per presentare questi personaggi in chiave acritica, positiva. Eh, loro queste cose le avevano capite. Tanto che vi si dice che senza le Banche Centrali non avremmo più ciclicità e crisi economiche, che invece è una gran balla (altri eventi le determinano). Badate, badate gente... ^^ questi si definiscono anche anarco-capitalisti, che è un ossimoro bello e buono, perché l'idea secondo la quale non è il mercato, lo scambio, il problema, ma la proprietà privata (di ricchezze troppo grandi se commisurate al lavoro) si può condividere benissimo, ma che si creda lo Stato il problema (mentre lo Stato, in una società "complessa" e democratica, lo è un problema proprio quando non consente il controllo che la popolazione deve esercitare, agisce come un istituzione privata), ponendo la proprietà - e il mercato - come unici ed elementari fonti di equilibrio... sì sì valà, ve li potete tenere.

Eutopoi