291 utenti


Libri.itTILÙ BLU NON VUOLE PIÙ IL CIUCCIOIL RE CHE VALEVA 4,50€ N. 224 CHRISTIAN KEREZ (2015-2024) MONOGRAFIAIL RIPOSINOEDMONDO E LA SUA CUCCIA
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!












Guido Barbujani - Homo sapiens, una specie migrante

ArcoirisTV
2.5/5 (80 voti)
Condividi Segnala errore

Codice da incorporare

Dimensioni video

Scheda da incorporare

Riproduci solo audio:
Arcoiris - TV
Guido Barbujani - Homo sapiens, una specie migrante.
La storia dell’evoluzione umana: un percorso lungo sei milioni di anni.
Convegno nazionale - 19 Novembre 2022 - Aula del'400, Università di Pavia.

Per capire sempre più il nostro passato, insieme allo studio dei fossili e dei reperti archeologici, oggi disponiamo di nuovi, efficienti metodi di studio del DNA. Stiamo così ricostruendo aspetti finora sconosciuti della preistoria, fra cui molti movimenti migratori di Homo sapiens.

Siamo senz’altro una specie molto mobile da un piccolo gruppo di antenati africani è discesa una popolazione che si è rapidamente diffusa su tutto il pianeta. Oggi si discute se l’uscita di sapiens dall’Africa sia avvenuta principalmente in una o due ondate, e quali siano state le principali migrazioni che hanno portato al popolamento dell’Europa.

Nel nostro DNA restano anche tracce leggibili dei cambiamenti dovuti alla selezione naturale, e quindi all’adattamento a nuovi ambienti un passaggio cruciale è stato quello da un’economia basata su caccia e raccolta alla produzione di cibo tramite allevamento e agricoltura, nel neolitico un altro, la colonizzazione di ambienti con minore radiazione solare La capacità di digerire il lattosio e le pigmentazioni chiare delle pelli sono conseguenze di questi fenomeni, documentati nel DNA delle popolazioni passate e presenti.

Guido Barbujani è nato nel 1955. Ha lavorato alla State University of New York a Stony Brook, alle Università di Londra, Padova e Bologna, e attualmente è professore di Genetica all'Università di Ferrara. Collabora al Sole 24 Ore, nel 2014 ha vinto il Premio Napoli per la lingua e la cultura italiana. Fra i suoi saggi: L'invenzione delle razze (Bompiani 2006 e 2018) Europei senza se e senza ma (2008 e 2021 e Come eravamo (Laterza 2022).

Visita: www.cicap.org


Per pubblicare il tuo commento, riempi i campi sottostanti e clicca su "Invia". Riceverai una email con la richiesta di conferma.