Chi è Online

114 utenti
Libri.itBEFORE EASTER AFTER - edizione limitataWALTON FORD. PANCHA TANTRA - update edition (INT) MARIO TESTINO. CIAO. OMAGGIO ALLTHE SARTORIALIST. INDIAREMBRANDT. THE COMPLETE PAINTINGS
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!






LA FABBRICA DEGLI ANIMALI - Viaggio nello sviluppo insostenibile

ArcoirisTV
2.7/5 (87 voti)
Condividi Segnala errore

Codice da incorporare

Dimensioni video

Scheda da incorporare

Riproduci solo audio:
Arcoiris - TV
con Enrico Moriconi
Un viaggio informativo ma insieme partecipe tra gli allevamenti industriali e su tutto il carico di squilibrio che comportano.
Un percorso ragionato su quanto costi il nostro cibo non solo in terrmini economici, ma di ambiente, energia, lavoro e sofferenza.
I prodotti di origine animale arrivano per il 90% dai cosiddetti allevamenti intensivi, vere fabbriche dove gli animali perdono la considerazione di esseri viventi e senzienti per trasformarsi in macchine produttrici di carne, latte e uova.
Il documentario vuole far conoscere questa realtà, dietro la quale si nascondono grandi speculazioni economiche, rischi gravi per la salute e le risorse del pianeta, violenza su milioni di animali.
L'obiettivo è operare in funzione di scelte alimentari che tengano conto di metodi più rispettosi verso gli animali e tutta la natura.

Regia: Adonella Marena
Fotografia: Massimo Arvat, Adonella Marena
Montaggio: Marco Duretti
Postproduzione: Zenit Arti Audiovisive - Torino
Produzione: ASVEP (Associazione culturale veterinaria di salute pubblica) col contributo di regione Piemonte assessorato all'Ambiente

2 commenti


Per pubblicare il tuo commento, riempi i campi sottostanti e clicca su "Invia". Riceverai una email con la richiesta di conferma.


8 Agosto 2013
17:08

Grazie di cuore per questo nobile e utile lavoro d'informazione. Grazie per la sobrietà , la correttezza scientifica, l'appello alla razionalità . Non vi stancate! Non siete soli, ma dobbiamo diventare molti di più.

Silvana Licursi

7 Dicembre 2005
17:00

Un filmato davvero istruttivo, che sarebbe bene tutti trovassero il tempo di vedere, soprattutto i più giovani. Sarebbe un bel regalo di Natale! Grazie a chi si è impegnato per girarlo.

Graziella