Chi è Online

148 utenti
Libri.itJAMIE HEWLETT (INT) - 40LA SIGNORINA PEPPINALINDA MCCARTNEY. POLAROIDSSOCIETÀ SEGRETE E CULTI OSCURIROCK COVERS (IEP) - 40
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!






Exodus - Finding Shelter

ArcoirisTV
5.0/5 (122 voti)
Condividi Segnala errore

Codice da incorporare

Dimensioni video

Scheda da incorporare

Riproduci solo audio:
Arcoiris - TV
Exodus - Finding Shelter
Un film di Tommaso D'Elia e Silvia Bonanni

diretto da: Tommaso D'Elia
montaggio: Luca Onorati
aiuto regia: Silvia Bonanni
fotografia: Tommaso D'Elia, Marco Pasquini, Silvia Bonanni
elaborazione grafica: Simone Pallicca
produzione esecutiva: Tony Shargool, Claudio Giust
interviste a cura di:Tommaso D'Elia, Tony Shargool, Silvia Bonanni,
Daniela Preziosi, Pier Tosi
prodotto da: Ass.Cul. Exodus e Paneikon Srl

Il Rototom Sunsplash, festival reggae tra i più grandi del mondo, dopo 16 anni di crescita e successi, deve emigrare dall’Italia. Messo sotto accusa, nella figura del suo presidente, in base alla «Fini-Giovanardi», la legge 49 del 2006 sulle droghe, decide di trasferirsi in Spagna.
Si tratta di un evento da 160 mila ingressi per edizione, più di mille persone occupate, un indotto fiorente - e in costante crescita - che arricchiva un territorio industriale oggi in forte crisi economica, nel Nord Est dell'Italia. Il festival approda a Benicassim (Valencia), dove viene accolto con slancio dagli enti locali che ne riconoscono immediatamente le potenzialità e il valore. A differenza dell'Italia, la Spagna si mostra pronta e capace di aprire spazi di libertà, creatività e impresa.
L’edizione 2010, il primo Sunsplash spagnolo, è un successo. Ritmi in levare, musica sole e mare, e impegno sociale. Mentre, tra Spagna e Italia, molte voci rompono il velo dell'ipocrisia e del proibizionismo.
Exodus - Finding shelter è la storia di un affiatato e determinatissimo gruppo di lavoro che affronta un vero esodo per trovare rifugio in un altro paese. Una delocalizzazione forzata per realizzare un'idea e proseguire un progetto, il Rototom Sunsplash.
Da Benicassim al Friuli Venezia Giulia, da L'Aquila passando per Roma, il Rototom diventa una “case history” che finisce fatalmente per raccontare i desolanti paradossi e le occasioni perse di un paese come l'Italia.

16 commenti


Per pubblicare il tuo commento, riempi i campi sottostanti e clicca su "Invia". Riceverai una email con la richiesta di conferma.


9 Luglio 2020
12:53

che ricordi ragazzi...un vero esodo

valentina

28 Giugno 2020
16:17

Quanto è bella la Ministra jamaicana e quanto è brutto Giovanardi...

Elena

28 Giugno 2020
13:20

Da New York:bello questo documentario, qualcosa su questo festival avevo letto

paolo

26 Giugno 2020
15:38

Il ritratto finale che ne esce è un esempio di imprenditoria "alternativa" italiana, completamente indipendente, una «gallina dalle uova d'oro» (definizione dell'edizione spagnola di Le monde diplomatique, nell'agosto 2010) in termini economici e di ricaduta culturale. e il Rototom diventa una "case history" una storia esemplare che racconta un paese, l'Italia. Bel lavoro..da vedere

Valeria

26 Giugno 2020
15:31

Un'inchiesta su un'Italia che rifiuta le sue eccellenze nel nome del pregiudizio, inseguendo un'astratta idea di Stato etico che vede come nemico un Festival patrocinato perfino dall'Unesco come "evento che promuove la pace e la non violenza". Molto interessante e bello da vedere

Rosamaria

26 Giugno 2020
15:20

La storia di un esodo. Il coraggio di cercare rifugio in un altro paese pur di realizzare un'idea e proseguire un progetto. un'esperienza che finisce fatalmente per raccontare i desolanti paradossi e le occasioni perse di un paese come l'Italia

Silvia

26 Giugno 2020
12:46

Exodus - Finding Shelter, di Tommaso D'Elia e Silvia Bonanni, è un documentario che racconta l'odissea di Filippo Giunta, fondatore del Rototom, alla ricerca di una nuova sede per la sua creatura. Un cammino che da un'Italia sempre più oppressiva e provinciale approda nella Spagna della tolleranza e della modernità. Ma anche un'occasione per riflettere sulla lenta e costante erosione delle nostre libertà personali. Un bel documentario proiettato anche a Londra nel BFI tempio dei documentari...bello rivederlo

Sandro

26 Giugno 2020
12:42

Sono stato a Udine per la presentazione di Exodus. Con Filippo Giunta, presidente dell'associazione Exodus e già fondatore di Rototom, con il regista Tommaso D'Elia. Intervistati dal giornalista Tommaso Cerno, allora caporedattore dell'Espresso. Serata indimenticabile ...

costantino

26 Giugno 2020
12:39

Per moltissimi ragazzi con davvero pochi soldi il rototom era l'occasione per una stupenda vacanza di una settimana, con musica dal pomeriggio alla mattina dopo, film, dibattiti, laboratori culturali e di danza...che si riusciva a fare con poco denaro. Talmente poco che non era neppure necessario preoccuparsi troppo di viveri o bevande perchè chiunque poteva trovare un piatto di pasta, una bibita, una birra...che gli venivano offerti dai suoi vicini un pò più danarosi senza che dovesse chiedere niente.

Angelo Meet

26 Giugno 2020
12:37

Non ho mai visto tante famiglie come al Sunsplash. Non conosco molti altri festival in cui i bambini possono passeggiare coi genitori e partecipare a workshop, giochi, balli. O anche solo stare a prendere il sole mentre una dolce musica accompagna le giornate. Se avessi una famiglia l'avrei portata anche io...nel documentario appare bene tutto questo...bravi

Maria