397 utenti


Libri.itLE FATE BRILLANO AL BUIOIO PERSONAIL LUPO IN MUTANDA 5 – IN BRAGHE DI TELASHARK!PETROCALISSE
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!








Tutti i filmati di KUM! Festival

Totale: 129

Luigi Manconi e Vincenzo Paglia - Di chi è la mia vita? - KUM22

Ancona, 15/10/2022 - Auditorium della Mole Vanvitelliana di Ancona, Dialoghi: Di chi è la mia vita?
Ogni scelta sul fine vita dipende dalla risposta a una domanda semplice e inesauribile. Di chi è la mia vita? Il dialogo tra Manconi e Paglia mette a confronto concezioni del mondo lontane eppure destinate a un confronto inevitabile. L'una è ispirata a un profondo senso religioso, l'altra è immersa nelle contraddizioni della società e della storia. L'una è portata a pensare che la mia vita racchiude qualcosa di più grande, e che quel qualcosa detiene l'ultima ... continua

Visita: www.kumfestival.it

Rosella Postorino - Ingoiare la morte, desiderare la vita - KUM22

Ancona, 15/10/2022 - Auditorium della Mole Vanvitelliana di Ancona, Lectio: Ingoiare la morte, desiderare la vita.
La letteratura esiste perché esiste la morte, cioè la fine, la perdita, il dolore. Il motivo per cui leggiamo e scriviamo letteratura è lo stesso per il quale molti coltivano una fede: l’impossibilità di accettare la fine. Nel mio romanzo Le assaggiatrici la morte è inscindibile dalla vita. Il gesto di mangiare, necessario alla sopravvivenza, può uccidere le donne costrette ad assaggiare il cibo destinato a Hitler, ma se loro non accettassero ... continua

Visita: www.kumfestival.it

Francesca Mannocchi e Marianna Aprile - L'inganno della parola vittima - KUM22

Ancona, 14/10/2022 - Auditorium della Mole Vanvitelliana di Ancona. Evento speciale: Francesca Mannocchi intervistata da Marianna Aprile.
Capita di ricevere una diagnosi che costringe a riflettere sulla propria vita e sulla fine che improvvisamente appare all'orizzonte. La malattia mette improvvisamente a dialogo due persone, quella che precede la diagnosi e quella che segue la diagnosi. Convivere con il male diventa meditazione sulla parola detta, sulla parola subita, e sulla parola vittima, che sembra riassumerle tutte. Come emanciparsi dal rischio di identificarci ... continua

Visita: www.kumfestival.it

Inaugurazione - KUM22

Ancona, 14/10/2022 - Cerimonia di inaugurazione del KUM! Festival 2022 con Massimo Recalcati, Direttore scientifico KUM! Valeria Mancinelli, Sindaco di Ancona e Paolo Marasca, Assessore alla Cultura di Ancona.

Visita: www.kumfestival.it

Laura Campanello: Filosofia come stile di vita e come arte della felicità - Magazzini Filosofici

ANCONA, 7/04/2022 - Lectio di Laura Campanello alla Mole Vanvitelliana per 150 studenti delle scuole di Ancona e provincia, nell’ambito dei Magazzini Filosofici, il progetto pensato da KUM!, Jonas Ancona e Fondo Mole Vanvitelliana, insieme ad un gruppo di docenti del territorio, nell’ambito di YO - Your Opportunity.
I “Magazzini” coinvolgono gli studenti delle classi 2AC, 3Aag, 3Dba, 4Bbs, del Vanvitelli-Stracca-Angelini di Ancona; gli studenti delle classi 5AR e 5BB dell’Einstein-Nebbia di Loreto; gli studenti della classe 5H del Podesti-Calzecchi-Onesti ... continua

Visita: www.kumfestival.it

Simone Regazzoni: La Palestra di Platone - Magazzini Filosofici

ANCONA, 10/11/2021 - Lectio di Simone Regazzoni alla Mole Vanvitelliana di Ancona per 150 studenti di Ancona e provincia nell'ambito dei Magazzini Filosofici, il progetto pensato da KUM! insieme a Jonas Ancona e Fondo Mole Vanvitelliana, con un gruppo di docenti del territorio, nell’ambito di YO - Your Opportunity.
I “Magazzini” coinvolgono gli studenti delle classi 2AC, 3Aag, 3Dba, 4Bbs, del Vanvitelli-Stracca-Angelini di Ancona; gli studenti delle classi 5AR e 5BB dell’Einstein-Nebbia di Loreto; gli studenti della classe 5H del Podesti-Calzecchi-Onesti di ... continua

Visita: www.kumfestival.it

Luigina Mortari: La scuola come laboratorio di umanità

Ancona, 16/10/2021 | Luigina Mortari nel Cantiere Scuola di KUM! Festival alla Mole Vanvitelliana di Ancona con, La scuola come laboratorio di Umanità. La scuola è da sempre laboratorio di cultura. Cicerone parlava di “cultura animi”: cultura è coltura della cittadinanza. Una scuola di cultura coltiva le direzioni essenziali dell’esserci per promuovere la piena attualizzazione delle potenzialità di ciascuno al fine di garantire una aristocrazia diffusa del pensare e dell’agire.

Visita: www.kumfestival.it

Pierfrancesco Majorino: Ricordare e immaginare

Ancona, 16/10/2021 | Pierfrancesco Majorino nel Cantiere Politica di KUM! Festival con la lectio: Ricordare e immaginare. Ripartire vuol dire non dimenticare. Non dimenticare i lutti, i camion carichi di vittime, le sirene delle ambulanze, i volti stremati degli operatori sanitari. Ricordare le omissioni, gli errori del sistema sanitario, la sciagurata dismissione della medicina territoriale. Rimettere al centro la costituzione, soprattutto certi suoi valori trascurati. Saper essere esigenti. Immaginare.

Visita: www.kumfestival.it

Massimo Recalcati: Angoscia post Covid

Ancona, 16/10/2021 | Massimo Recalcati nel Cantiere Psicopatologia Post-Covid del KUM! Festival, alla Mole Vanvitelliana di Ancona. L’epidemia ha fatto emergere sofferenze diffuse: depressioni, attacchi di panico, somatizzazioni, disturbi alimentari, comportamenti autolesivi ecc. Cosa accadrà adesso? Quali effetti postraumatici dovremo attenderci? Come contrastare un’angoscia collettiva di fronte a un avvenire incerto.

Visita: www.kumfestival.it

Laura Campanello + Giorgia Cannizzaro + Michele Rugo: Le parole chiave della ripartenza

Ancona, 16/10/2021 | Laura Campanello, Giorgia Cannizzaro e Michele Rugo nel Cantiere Sanità del KUM! Festival, protagonisti dell'evento: Le parole chiave della ripartenza: l'angoscia, la leggerezza e la responsabilità.
Tre parole chiave della ripartenza, nei percorsi di cura come nella vita di tutti i giorni. Angoscia, perché l'angoscia, paradossalmente, può accompagnare anche la vita che rinasce. Responsabilità, perché ogni nostro gesto influisce sulla vita degli altri, come la pandemia ci ha ricordato drasticamente. Leggerezza, perché la vita che sa ... continua

Visita: www.kumfestival.it