84 utenti


Libri.itQUINTINO UN MOSTRO TROPPO CARINOESTINZIONI. IL CREPUSCOLO DELLE SPECIEVILLEVERMINE 1 / 2: L’UOMO CHE PARLAVA AGLI OGGETTI AL LUUUUUUUPOSTRUWWELPETER. LA VERA STORIA DI PIERINO PORCOSPINO
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!










Categoria: KUM! Festival

Categoria: KUM! Festival

Visita: https://www.kumfestival.it/

Totale: 142

Campanello, Caraceni - La vita all'hospice: la cura del dolore tra medicina e filosofia - KUM22

Ancona, 16/10/2022 - Sala Polveri della Mole Vanvitelliana di Ancona, Dialoghi: La vita all'Hospice: la cura del dolore totale tra medicina e filosofia
All’hospice non si arriva quando “non c’è più nulla da fare” ma quando c’è da fare altro rispetto a quello che siamo abituati ad aspettarci in un reparto dedicato alla guarigione. La clinica medica qui si intreccia, in maniera generativa, con una visione della cura ampia, che prende in carico l’esistenza intera della persona: corpo, psiche, relazioni e spiritualità sono accolti in una ricerca ... continua

Visita: www.kumfestival.it

Patrizia Caraveo - La sorprendente vita delle stelle morte - KUM22

Ancona, 15/10/2022 - Sala Polveri della Mole Vanvitelliana di Ancona, Lectio: La sorprendente vita delle stelle morte
Quando una stella non produce più energia sufficiente, si trasforma in una nuova realtà astronomica. Le stelle più piccole diventano nane bianche. Le più grandi esplodono come spettacolari supernovae, lasciando come loro ricordo stelle di neutroni o buchi neri. Una nana bianca ha le dimensioni della Terra, una stella di neutroni è grande come una città. Un buco nero è un’entità elusiva, priva di dimensioni ma di massa straordinariamente ... continua

Visita: www.kumfestival.it

Rocco Ronchi - Come farla finita con il finire - KUM22

Ancona, 15/10/2022 - Sala Polveri della Mole Vanvitelliana di Ancona, Lectio: Come farla finita con il finire
Secondo Alcmeone di Crotone, medico e filosofo pitagorico, gli uomini muoiono perché non sanno congiungere il principio con la fine. La sentenza è enigmatica. Eppure dice in modo semplice e diretto quale sia il solo compito del pensiero. Redimere la casualità dell'esistenza, riconoscere un destino là dove vediamo segni sconnessi. Procurarci il sentimento dell'appartenenza, in quanto mortali, a una eternità che non sa nulla del nulla. Spinoza, Nietzsche e ... continua

Visita: www.kumfestival.it

Antonio Moresco - La vita e la morte abbracciate - KUM22

Ancona, 15/10/2022 - Sala Polveri della Mole Vanvitelliana di Ancona, Lectio: La vita e la morte abbracciate Molti degli ultimi libri di Moresco (Gli incendiati, Gli increati, La lucina, Fiaba d’amore del vecchio pazzo e della meravigliosa ragazza morta, Canto di d’Arco…) si svolgono sul crinale estremo della vita e della morte, in quella zona di indistinzione dove la vita e la morte non sono due opposti speculari, disposti su una stessa linea orizzontale, ma si presentano come abbracciate.

Visita: www.kumfestival.it

Maurizio Balsamo, Monica Farinelli - L'importanza del nome - KUM22

Ancona, 15/10/2022 - Sala Polveri della Mole Vanvitelliana di Ancona, Dialoghi: L'importanza del nome
L’essere umano viene al mondo indifeso e interamente dipendente. L’altro gli offre cure, parole, e soprattutto un nome. Quel nome lo consolida, lo identifica, gli garantisce un’armatura contro l’assedio della fragilità. Ma cosa accade quando l’approssimarsi della morte espone nuovamente il soggetto a quell’assedio? Lo stesso potremmo domandarci da un’altra prospettiva. Siamo per lo più abituati a pensare l’esperienza del morire come un distacco ... continua

Visita: www.kumfestival.it

Federico Faggin, Ines Testoni - Esisteremo dopo la morte? - KUM22

Ancona, 15/10/2022 - Sala Polveri della Mole Vanvitelliana di Ancona, Dialoghi: Esisteremo dopo la morte?
Nel Novecento la morte ha assunto sembianze più che mai temibili. Una vasta tradizione filosofica è stata revocata in questione. Le religioni hanno attraversato una lunga eclissi. Ci ritroviamo soli di fronte alla morte, privi di un quadro entro cui incontrarla e significarla. Ma saper incontrare e significare la morte è indispensabile per vivere e per orientare consapevolmente le nostre scelte. E non è detto che proprio il nostro sguardo prevalentemente ... continua

Visita: www.kumfestival.it

Massimo Raffaeli - Francesco Scarabicchi. La condizione di mortalità - KUM22

Ancona, 14/10/2022 - Sala Polveri della Mole Vanvitelliana di Ancona, Letture e ritratti: Francesco Scarabicchi. La condizione di mortalità La poesia di Francesco Scarabicchi (Ancona 1951-2021) spicca nel panorama contemporaneo per l’essenzialità dei mezzi espressivi e la coerenza della meditazione sull’irripetibilità della vita umana, da La porta murata (1982) a La figlia che non piange (2021), passando per Il prato bianco (1997) e L’esperienza della neve (2003).

Visita: www.kumfestival.it

Lucia Becce - Lev Tolstoj. La morte di Ivan Il'ič - KUM22

Ancona, 16/10/2022 - Sala Boxe della Mole Vanvitelliana di Ancona, Psicologia da tè: Lev Tolstoj. La morte di Ivan Il'ič “E se davvero tutta la mia vita non fosse stata come doveva?” È la domanda che Ivan Il'ič è costretto a porsi quando una misteriosa malattia, sopraggiunta all’apice della sua carriera, lo confronta con la realtà ormai incombente della morte. Come una crepa, la malattia apre nella vita di Ivan un inatteso cammino di verità.

Visita: www.kumfestival.it

Vincenzo Marzulli - Charles Baudelaire. Mistica infuturante - KUM22

Ancona, 15/10/2022 | Sala Boxe della Mole Vanvitelliana di Ancona, Psicologia da tè: Charles Baudelaire. Mistica infuturante La poesia di Baudelaire non cessa di frequentare il lato oscuro dell’umano, di lambire il demone malinconico e di consegnarsi almeno in parte alla caduta. È possibile leggere a rovescio questa poesia del male, ritrovando la libertà nell’attimo che si infutura?

Visita: www.kumfestival.it

Isabella Guanzini e Simone Regazzoni - Presentazione collana Melangolo KUM - Vol. V - KUM22

Ancona, 15/10/2022 - Sala Boxe della Mole Vanvitelliana di Ancona, Evento speciale: Presentazione della collana Melangolo KUM - Vol. V / Come ripartire. Cantieri
“Ogni resistenza esige ripartenza, ogni ripartenza esige reinvenzione”, scrivono Massimo Recalcati e Federico Leoni nell'introduzione al quinto volume della collana KUM!. È di questa reinvenzione, quanto mai urgente, che parlano i saggi di Isabella Guanzini e Giovanna Melandri. Il primo mostra come figure del passato possano perforare lo strato solidificato del presente per giungere alla sua sorgente ... continua

Visita: www.kumfestival.it