199 utenti


Libri.itCLOTTATORE PER AMORELE RICETTE DI NONNA IRMALIO PERSONA
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!








Categoria: KUM! Festival

Visita: https://www.kumfestival.it/

Totale: 115

Laura Campanello: Filosofia come stile di vita e come arte della felicità - Magazzini Filosofici

ANCONA, 7/04/2022 - Lectio di Laura Campanello alla Mole Vanvitelliana per 150 studenti delle scuole di Ancona e provincia, nell’ambito dei Magazzini Filosofici, il progetto pensato da KUM!, Jonas Ancona e Fondo Mole Vanvitelliana, insieme ad un gruppo di docenti del territorio, nell’ambito di YO - Your Opportunity.

I “Magazzini” coinvolgono gli studenti delle classi 2AC, 3Aag, 3Dba, 4Bbs, del Vanvitelli-Stracca-Angelini di Ancona; gli studenti delle classi 5AR e 5BB dell’Einstein-Nebbia di Loreto; gli studenti della classe 5H del Podesti-Calzecchi-Onesti di Ancona e gli studenti della 3AT del Savoia-Benincasa di Ancona.

Visita: www.kumfestival.it

Simone Regazzoni: La Palestra di Platone - Magazzini Filosofici

ANCONA, 10/11/2021 - Lectio di Simone Regazzoni alla Mole Vanvitelliana di Ancona per 150 studenti di Ancona e provincia nell'ambito dei Magazzini Filosofici, il progetto pensato da KUM! insieme a Jonas Ancona e Fondo Mole Vanvitelliana, con un gruppo di docenti del territorio, nell’ambito di YO - Your Opportunity.

I “Magazzini” coinvolgono gli studenti delle classi 2AC, 3Aag, 3Dba, 4Bbs, del Vanvitelli-Stracca-Angelini di Ancona; gli studenti delle classi 5AR e 5BB dell’Einstein-Nebbia di Loreto; gli studenti della classe 5H del Podesti-Calzecchi-Onesti di Ancona e gli studenti della 3AT del Savoia-Benincasa di Ancona.

Visita: www.kumfestival.it

Luigina Mortari: La scuola come laboratorio di umanità

Ancona, 16/10/2021 | Luigina Mortari nel Cantiere Scuola di KUM! Festival alla Mole Vanvitelliana di Ancona con, La scuola come laboratorio di Umanità.

La scuola è da sempre laboratorio di cultura. Cicerone parlava di “cultura animi”: cultura è coltura della cittadinanza. Una scuola di cultura coltiva le direzioni essenziali dell’esserci per promuovere la piena attualizzazione delle potenzialità di ciascuno al fine di garantire una aristocrazia diffusa del pensare e dell’agire.

Visita: www.kumfestival.it

Pierfrancesco Majorino: Ricordare e immaginare

Ancona, 16/10/2021 | Pierfrancesco Majorino nel Cantiere Politica di KUM! Festival con la lectio: Ricordare e immaginare.

Ripartire vuol dire non dimenticare. Non dimenticare i lutti, i camion carichi di vittime, le sirene delle ambulanze, i volti stremati degli operatori sanitari. Ricordare le omissioni, gli errori del sistema sanitario, la sciagurata dismissione della medicina territoriale. Rimettere al centro la costituzione, soprattutto certi suoi valori trascurati. Saper essere esigenti. Immaginare.

Visita: www.kumfestival.it

Massimo Recalcati: Angoscia post Covid

Ancona, 16/10/2021 | Massimo Recalcati nel Cantiere Psicopatologia Post-Covid del KUM! Festival, alla Mole Vanvitelliana di Ancona.

L’epidemia ha fatto emergere sofferenze diffuse: depressioni, attacchi di panico, somatizzazioni, disturbi alimentari, comportamenti autolesivi ecc. Cosa accadrà adesso? Quali effetti postraumatici dovremo attenderci? Come contrastare un’angoscia collettiva di fronte a un avvenire incerto.

Visita: www.kumfestival.it

Laura Campanello + Giorgia Cannizzaro + Michele Rugo: Le parole chiave della ripartenza

Ancona, 16/10/2021 | Laura Campanello, Giorgia Cannizzaro e Michele Rugo nel Cantiere Sanità del KUM! Festival, protagonisti dell'evento: Le parole chiave della ripartenza: l'angoscia, la leggerezza e la responsabilità.

Tre parole chiave della ripartenza, nei percorsi di cura come nella vita di tutti i giorni. Angoscia, perché l'angoscia, paradossalmente, può accompagnare anche la vita che rinasce. Responsabilità, perché ogni nostro gesto influisce sulla vita degli altri, come la pandemia ci ha ricordato drasticamente. Leggerezza, perché la vita che sa accettare la fragilità sa dare il giusto peso alle cose e sa liberarsi di molti fantasmi che lottano contro la vita.

Visita: www.kumfestival.it

Pietro Leemann + Simone Salvini: Ripensare il cibo

Ancona, 16/10/2021 | Gli chef Pietro Leemann e Simone Salvini, moderati da Angelo Serri protagonisti , alla Mole Vanvitelliana di Ancona dell'incontro Ripensare il Cibo, a cura di Alce Nero.

Dialogo con due maestri della cucina vegetale per conoscere e riconoscere che quello che fa bene alle persone fa bene anche al pianeta.

Visita: www.kumfestival.it

Laura Boella: Il diritto al futuro

Ancona, 16/10/2021 | Laura Boella nel Cantiere Politica del KUM! Festival con la lectio dal titolo: il diritto al futuro.

Ci è stato rubato il futuro. È la denuncia che le giovani generazioni non smettono di ripetere. Ma la politica vive sul breve termine e gestisce il presente. Quanto al futuro, si limita alle raccomandazioni. Fate attenzione al clima, alla deforestastazione, all’inquinamento. Il grande salto consisterà nel pensare al futuro non come all’oggetto di generici ammonimenti, ma come a un diritto. Un diritto la cui attuazione è attentamente progettata e verificata passo dopo passo. Come quella di ogni diritto.

Visita: www.kumfestival.it

Monica Colli + Silvia Francescon + Caterina Giavotto: Il Dharma in azione per ricostruire

Ancona, 16/10/2021 | Monica Colli, Silvia Francescon e Caterina Giavotto nel Cantiere Antropocena di KUM! Festival con: Il Dharma in azione per ricostruire.

L’Unione Buddhista Italiana ha raccolto professionisti appartenenti ad aree nevralgiche del paese. E ha chiesto loro di immaginare insieme il futuro dell’ambiente, dell’educazione, della società, della cura. Monica Colli, Silvia Francescon e Caterina Giavotto ci raccontano come i valori di un buddhismo moderno possono indicarci la strada della ripartenza.

Visita: www.kumfestival.it

Aldo Becce: Cadere, alzarsi. La lezione dell'infanzia

Ancona, 16/10/2021 | Aldo Becce nel Cantiere Generazioni di KUM! Festival con la lectio: Cadere, alzarsi. La lezione dell'infanzia.

E se fosse l’infanzia a insegnarci come ripartire? A mostrare come ci si rialza? Se nel mezzo del cammin di nostra vita ci siamo ritrovati in una selva oscura, se ogni via conosciuta si rivela ormai impraticabile, forse è un piccolo Virgilio a poterci indicare la strada. Quel piccolo Virgilio che tutti siamo stati.

Visita: www.kumfestival.it