197 utenti


Libri.itUN REGALO PER LA MAMMACIOPI LIBERA TUTTISUPERCIUCCIO VOL. 3NONNINA E IL LUPOLA FAMIGLIA PORELLI
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!








Tutti i filmati di KUM! Festival

Totale: 115

Adriano Favole: Sospensioni. Cosa ci insegna l'Oceania sull'antropocene

Ancona, 16/10/2021 | Adriano Favole nel Cantiere Antropocene di KUM! Festival con la lectio dal titolo: Sospensioni. Che cosa ci insegna l’Oceania sull’antropocene.
Crescita, espansione, progresso sono aspirazioni di ogni società? O sono miti della modernità occidentale? Porre dei limiti alla produzione è una bizzarria da primitivi? O è il primo passo per tornare a guardare al futuro? L’Oceania, l’Europa d’Oltremare, il mondo dei Nativi Americani ci offrono una lezione inattesa su come la sospensione delle attività produttive consenta, talvolta, di ... continua

Visita: www.kumfestival.it

Aldo Becce + Uberto Zuccardi Merli: Il bambino difficile. Iperattività e maltrattamento

Ancona, 19/10/2019 | Il bambino difficile è una figura della contemporaneità. Lo attesta l’estensione epidemica dei disagi psicologici dell’infanzia. In essa si riflette l’intero Occidente con i suoi traumi e le sue speranze. Vorremmo che la vita di un bambino fosse serena, capace di incarnare il perfetto funzionamento dell’ideale. Invece si inceppa, si chiude, subisce abusi e violenze. Cosa fare per il bambino difficile e per chi lo circonda? Come ridare voce al silenzio dell’infanzia? Iniziativa valida per la formazione dei Docenti

Visita: www.kumfestival.it

Aldo Becce Luigina Mortari: La cura come pratica di fabbricazione dell'essere

Ancona, 20/10/2018 | La cura come pratica di fabbricazione dell'essere in Sala Boxe Omero alla Mole di Ancona: una riflessione dello psicoterapeuta argentino Aldo Becce e dell’epistemologa Luigina Mortari: cos’è la cura? È una sola o ci sono tanti tipi di cura? Forse si può parlare di cura di ogni vita, in rapporto con la possibilità di ricominciare, in ogni ambito: scuola, psicoanalisi, governo di una città o di uno Stato.

Visita: www.kumfestival.it

Aldo Becce: Cadere, alzarsi. La lezione dell'infanzia

Ancona, 16/10/2021 | Aldo Becce nel Cantiere Generazioni di KUM! Festival con la lectio: Cadere, alzarsi. La lezione dell'infanzia. E se fosse l’infanzia a insegnarci come ripartire? A mostrare come ci si rialza? Se nel mezzo del cammin di nostra vita ci siamo ritrovati in una selva oscura, se ogni via conosciuta si rivela ormai impraticabile, forse è un piccolo Virgilio a poterci indicare la strada. Quel piccolo Virgilio che tutti siamo stati.

Visita: www.kumfestival.it

Aldo Bonomi, Franco Cardini e Gad Lerner: Migrazioni

Ancona | 10/11/2017 | In questa conferenza a tre voci Bonomi, Cardini e Lerner si interrogano su uno dei volti più drammatici dell'ingovernabili: le migrazioni.

Visita: www.kumfestival.it

Aldo Grassini + Andrea Socrati: L'arte si prende cura, prendersi cura dell'arte

Ancona, 19/10/2019 | Prendersi cura dell’arte significa riconoscerle la capacità di trasmettere i migliori sentimenti dell’umanità. Significa consentirle di educare esteticamente l’uomo, permettendone a chiunque la conoscenza e il godimento. Significa ricavarne più intense forme del sentire e del vivere, scoprendo il valore dei sensi oltre la vista. L’arte si prende cura dell’uomo originando sempre nuovi punti di vista sul mondo e promuovendo una nuova concezione etica e sociale. In collaborazione con Museo Omero. Iniziativa valida per la formazione dei ... continua

Visita: www.kumfestival.it

Alessandra Campo + Elena De Silvestri + Enrico Redaelli: Miti e riti dell’origine

Ancona, 18/10/2019 | La vita, per Platone, nasce due volte. Nasce col Demiurgo e con Chora. Modi diversissimi di pensare l'origine della vita. Il primo la fa scaturire dal gesto di un sommo artigiano che dà forma alla materia. Il secondo la fa sorgere dalla materia e dal suo movimento inafferrabile. L'ultima parola di Platone non è per il Demiurgo ma per Chora, per la sua enigmatica, quasi folle erranza.

Visita: www.kumfestival.it

Ana Hounie: Abitare la vulnerabilità

Ancona, 16/10/2021 | In quello spazio che chiamiamo clinico ascoltiamo storie che parlano di dolore e desiderio, vita e morte, odio e amore. La pandemia ha ridisegnato quelle storie, ha riportato in primo piano domande appiattite dalle troppe risposte prefabbricate. Ha consentito di ascoltare forme inedite di resistenza all'appiattimento, alla quantificazione, all'indifferenza. Ci ha mostrato in una luce nuova i sottili dettagli attraverso cui prende piede la spinta alla vita.

Visita: www.kumfestival.it

Andrea Bellavita, Mariela Castrillejo, Simone Regazzoni, Massimo Recalcati: Psicoanalisi Tv

Ancona, 18/10/2019 | È possibile portare la psicoanalisi in tv tenendo incollati davanti allo schermo 500.000 telespettatori. Sembra un’impresa impossibile, ma è la scommessa vinta da Massimo Recalcati col suo Lessico amoroso. Un’opera sperimentale e popolare, in grado di raggiungere il pubblico di massa mantenendo il rigore del pensiero e la poeticità della parola. Un’opera che ha suscitato accesi dibattiti e reazioni contrastanti, che il volume Psicoanalisi e televisione, a cura di Mariela Castrillejo e Simone Regazzoni, approfondisce e rilancia.

Visita: www.kumfestival.it

Andrea Bellavita: Governare lo sguardo, guardare l'ingovernabile

Ancona | 10/11/2017| Andrea Bellavita parla del cinema in relazione all'ingovernabile attraverso la psicoanalisi.

Visita: www.kumfestival.it