186 utenti


Libri.itJAPANESE WOODBLOCK PRINTS - 40th AnniversaryCHINESE PROPAGANDA POSTERSTHE MAGIC BOOK. 1400S–1950SGREEK MYTHSLE RICETTE DI NONNA IRMA
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!








Categoria: èStoria

Totale: 261

Gli Stati-nazione dell’Europa centrale dopo la pace di Versailles

èStoria 2009 - Gli Stati-nazione dell’Europa centrale dopo la pace di Versailles – Apih sabato 23 maggio ore 15 - Intervengono Marina Cattaruzza, Dieter Langewiesche e Giorgio Petracchi. Coordina Sergio Tazzer.
La disgregazione dell’impero austro-ungarico venne realizzata nel corso della Pace di Versailles secondo i princìpi di autodeterminazione dei popoli proclamati dal presidente statunitense Woodrow Wilson. Avvenne così la nascita di nuove patrie su base etnica (Ungheria, Repubblica Ceco-Slovacca, Regno di Jugoslavia, etc.), che produsse però anche violenza e discriminazioni. Un passaggio significativo della storia europea e mondiale.
In collaborazione con l’Istituto per gli incontri culturali mitteleuropei.

Slovenia, la patria divisa

èStoria 2009 – Slovenia, la patria divisa – Apih domenica 24 maggio ore 18 – Intervengono Tamara Griesser-Pečar e Boris Pahor. Interviene e coordina Roberto Spazzali.
Le vicende slovene negli anni cruciali della Seconda guerra mondiale vedono il Paese diviso sul piano etnico, politico e ideologico. Una testimonianza autorevole del percorso compiuto per recuperare l’unità in un momento di crisi profonda.

I misteri di Hitler

èStoria 2009 - I misteri di Hitler - Erodoto domenica 24 maggio ore 17 - Intervengono Anna Maria Sigmund e Giorgio Galli. Coordina Alberto Garlini.
Quali erano le origini di Hitler? Perché cancellò deliberatamente ogni traccia del suo passato? Chi tentò di ucciderlo nel corso dell’Operazione Valchiria e perché? Domande le cui risposte non passano solo attraverso analisi storiche e politiche, ma richiedono anche una valutazione delle connessioni tra nazismo e mondo esoterico.

Per la patria nella Germania nazista. L’attentato von Stauffenberg

èStoria 2009 - Per la patria nella Germania nazista. L’attentato von Stauffenberg - Erodoto domenica 24 maggio ore 18 - Interviene Franz Ludwig Schenk Graf von Stauffenberg. Intervista Stefano Mensurati.
Dalla testimonianza del figlio di un protagonista, la possibilità di ripercorrere uno dei momenti di massimo dramma nella Germania nazista. Uomini di una resistenza non domata scuotono il controllo totalitario del Führer osando pensare all’impensabile: attentare alla vita di Hitler.

La Cappella degli Scrovegni: tra usura e mecenatismo alle soglie del Rinascimento

èStoria 2009 - La Cappella degli Scrovegni: tra usura e mecenatismo alle soglie del Rinascimento - Apih venerdì ore 16.30 - Interviene Giuliano Milani.
Un dialogo che illustrerà l’incontro medievale tra arte e finanza nell’evo medio, un incontro frequente e ancor oggi testimoniato da meraviglie quali la Cappella degli Scrovegni a Padova. Nel momento in cui la figura dell’usuraio evolve verso quella di banchiere, tensioni spirituali e innovazioni artistiche si fondono, preparando un momento unico nella storia e nell’arte d’Europa.

Patrie in cammino

èStoria 2009 - Patrie in cammino - Apih venerdì ore 17.30 - Intervengono Gustavo Corni e Silvia Salvatici. Coordina Antonio Carioti.
All’indomani della fine della Seconda guerra mondiale i confini di molte nazioni europee vennero ridisegnati, comportando lo spostamento su base etnica di svariate popolazioni, ritrovatesi così senza patria. Uno dei temi più discussi della storiografia contemporanea affrontato da esperti studiosi del settore.

Il capitalismo volatile: le vie d’uscita dalle crisi economiche

èStoria 2009 - Il capitalismo volatile: le vie d’uscita dalle crisi economiche in prospettiva storica - Apih venerdì ore 18.30 - Intervengono Francesca Fauri, Mimmo Franzinelli e Giandomenica Piluso. Coordina Giulio Mellinato.
La crisi economica in atto ha suscitato interpretazioni e parallelismi di ogni tipo. Molti di essi riconducono al crollo di Wall Street del ’29 e alle sue drammatiche conseguenze. Un incontro tra esperti di storia ed economia per analizzare una tematica di interesse attuale.

La patria del Friuli tra storia, arte e prospettive

èStoria 2009 - La patria del Friuli tra storia, arte e prospettive - Apih sabato 23 maggio ore 9 - Intervengono Pier Carlo Begotti, Roberto Iacovissi e Paolo Pastres. Coordina Feliciano Medeot.
Per approfondire il percorso di una terra oscillante tra l’essere al centro e l’essere a margine, una conversazione che ne ripercorre le tortuose vicende storiche e l’incontro con altre culture, non solo dal fugace punto di vista politico ma anche da quello più umano e duraturo dell’arte.
In collaborazione con la Società Filologica Friulana.

Un fascista imperfetto

èStoria 2009 – Un fascista imperfetto – Apih domenica 24 maggio ore 9.30 – Intervengono Silva Bon e Dario Mattiussi. Coordina Erika Jazbar.
Enrico Paolo Salem, podestà di Trieste, fu fascista convinto ma travolto dalle leggi razziali: discendente anch’egli di ebrei, la sua fede politica non lo risparmiò dall’essere messo al margine, in un episodio simbolo della complessità del rapporto tra fascismo e temi razziali.
In collaborazione con il Centro isontino di ricerca e documentazione storica e sociale “Leopoldo Gasparini” di Gradisca d’Isonzo.

La patria armata. Il caso irlandese

èStoria 2009 – La patria armata. Il caso irlandese. – Apih sabato 23 maggio ore 18 – Intervengono Silvia Calamati e Giulio Giorello. Coordina Gianfranco de Turris.
L’incontro è introdotto dalla lettura di un testo commemorativo scritto da due studenti palermitani di Scienze Internazionali e Diplomatiche di Gorizia, Federica Salvo e Domenico Pellegrino.
Un popolo europeo a lungo trattato alla stregua di una colonia è riuscito a recuperare la propria indipendenza a prezzo di lotte e sacrifici. Un processo lungo e irto di difficoltà testimonia l’eccezionale vigore del popolo irlandese e la sua capacità di ricostruirsi la patria a lungo negata.