130 utenti


Libri.itPETROCALISSEPICCOLE STORIE DI NATALEIL RICHIAMO DELLA FORESTAN. 215/216 (2015-2022) ALVARO SIZAL
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!








Categoria: International Journalism Festival

Totale: 123

Raccontare l’Italia da freelance sui media internazionali

Con: Stefania D'Ignoti (giornalista freelance), Alessio Perrone (giornalista freelance), Agostino Petroni (giornalista freelance), Nadeesha Uyangoda (scrittrice)

Invisibili a chi? Il destino del lavoro non è scritto

Il destino del lavoro non è scritto. Non è scritto, nel senso che troppo spesso è mal raccontato o semplicemente ignorato. Ma non è scritto anche perché non è ineluttabile: le storie di resistenza e di lotta si moltiplicano, anche lontano dalla visibilità mediatica. Organizzato in collaborazione con Radio Popolare.
Con: Massimo Alberti (Radio Popolare), Mohamed Arafat (sindacalista ), Marco Bazzoni (attivista), Francesca Coin (Università di Lancaster), Tiziana De Biasio (Collettivo di Fabbrica-Lavoratori GKN Firenze), Maria Iftimoaiea (sindacalista)

Giornalismo investigativo sotto copertura: l'inchiesta undercover in Italia e nel mondo

I due binari del giornalismo d’inchiesta contemporaneo sono il whistleblowing e l’indagine undercover. Se da un lato l’investigazione giornalistica si serve dell’accesso a dati, informazioni e documenti inediti per accendere i riflettori su temi di pubblico interesse, dall’altro lato, perseguendo lo stesso scopo, fa il percorso inverso: penetra in ambienti inaccessibili e racconta dall’interno dinamiche e protagonisti che altrimenti resterebbero sconosciuti. Qual è la differenza tra un insider e un agente provocatore? È lecito fingersi qualcun altro per raccogliere informazioni? È possibile registrare di nascosto delle conversazioni? Sono le domande che puntualmente ci si pone dopo la pubblicazione di inchieste sotto copertura che suscitano scalpore. Come nel caso di Lobby Nera, la serie investigativa in cui il team Backstair di Fanpage.it ha infiltrato un gruppo d'influenza di nostalgici del fascismo per tre anni, svelando i suoi rapporti con la destra istituzionale. Ma quanto è difficile inchieste undercover? E fin dove ci si può spingere? Ne parlerà il più importante giornalista d'inchiesta sotto copertura italiano, Fabrizio Gatti, insieme ad un giornalista di Al Jazeera Investigation, il team investigativo che con le sue inchieste ha fatto tremare la politica e le organizzazioni criminali di tutto il mondo. Organizzato in collaborazione con Fanpage.it.
Con: Laura Silvia Battaglia al-Jalal (Frontline Freelance Register), Sacha Biazzo (Fanpage.it), Salvatore Garzillo (Fanpage.it (via video)), Fabrizio Gatti (giornalista), James Kleinfeld (Al Jazeera)

News Talks - Lo stato dell'informazione

Nel podcast Lo stato dell'informazione la giornalista Anna Masera affronta diversi temi legati al mondo del giornalismo, della comunicazione e dell'informazione, ripercorrendo la storia dei media dalla nascita dei quotidiani fino all'arrivo di internet e dei new media, analizzando i possibili modelli di business e focalizzandosi sulla sostenibilità dell'informazione oggi, in un'epoca caratterizzata da fenomeni come le fake news, l'overload informativo e il whistleblowing. Diversi ospiti, professionisti del settore, intervengono portando la testimonianza della propria esperienza. A cura di Storytel.
Con: Mario Calabresi (giornalista e scrittore), Federica Cherubini (head of leadership development RISJ), Marco Ferrario (country manager Storytel Italia), Anna Masera (Centro Nexa su Internet e Società)

Difendere il Pianeta, una scelta non negoziabile. Il lascito di David Sassoli

Intervengono: Padre Enzo Fortunato, francescano e giornalista Simona Bonafè, parlamentare europea Alex Bellini, esploratore Klaus-Tudor Laurini, creator Modera: Francesca Santolini, giornalista ambientale A cura del Parlamento europeo.
Con: Alex Bellini (esploratore), Simona Bonafè (membro del Parlamento Europeo), Enzo Fortunato (direttore San Francesco Patrono d'Italia), Tudor Laurini (content creator), Francesca Santolini (giornalista scientifica)

Sotto il vulcano

Con: Marino Sinibaldi (giornalista e scrittore), Giorgio Zanchini (Radio anch'io Rai Radio 1)

Lavoro e diritti: lo stato della giustizia sociale in Italia

Il rapporto Istat 2021 sulla povertà ci ha consegnato una fotografia drammatica. Nel 2020, anno in cui è scoppiata l'emergenza pandemica, la povertà assoluta ha raggiunto il livello più alto dal 2005. In particolare sono le famiglie del Sud quelle più colpite, oltre ai giovani e agli stranieri (in particolare con minori). La crisi ha colpito in modo eterogeneo, accentuando le disuguaglianze sociali già in atto, allo stesso modo di un virus che aggredisce più intensamente organi già indeboliti. Mai come negli ultimi anni i temi del lavoro e dei diritti dovrebbero essere al centro del dibattito politico per sanare le differenze e garantire uno sviluppo economico. Su questi temi si confronteranno due delle massime esperte in Italia: Elsa Fornero, economista e coordinatrice scientifica del CeRP, e la sociologa Chiara Saraceno. Modera l'incontro Gloria Riva, giornalista de L'Espresso.
Con: Elsa Fornero (economista), Gloria Riva (L'Espresso), Chiara Saraceno (sociologa (via video))

La riforma europea del copyright: come è andata a finire

Con: Bruno Saetta (avvocato), Vincenzo Tiani (resident partner Panetta Bruxelles)

Data journalism, dialogo coi lettori e anonimato delle fonti: gli strumenti della nuova informazione

Negli anni l’innovazione di tecnologia e metodi nel mondo giornalistico ha permesso di fare importanti passi avanti al servizio del lettore. Ma facilmente le iniziative più intraprendenti finiscono per restare relegate nel ruolo di “eccezione”, faticando a diventare regola e a normalizzarsi nelle dinamiche della vita redazionale. Così anche il whistleblowing digitale, che si serve di specifici strumenti per garantire l’anonimato delle fonti, e il data journalism, che permette di esplorare tantissime storie da angolature diverse e innovative. Cecilia Anesi (IrpiMedia), Carola Frediani (Guerre Di Rete), Riccardo Saporiti (Wired, Il Sole 24 Ore), Luca Zorloni (Wired) e Raffaele Angius (Indip, IrpiMedia, Wired) parleranno di come l’integrazione e la normalizzazione di questi strumenti possono arricchire il lavoro quotidiano del giornalista, purché l’intera macchina redazionale sia consapevole degli strumenti e delle opportunità che può trovare “in casa” per sviluppare una storia, un’inchiesta o un reportage.
Con: Cecilia Anesi (cofondatrice IRPI), Raffaele Angius (giornalista freelance), Carola Frediani (giornalista e scrittrice), Riccardo Saporiti (giornalista freelance), Luca Zorloni (Wired.it)

Afghanistan, Ucraina: come cambierà il ruolo della UE nel mondo

La guerra in Ucraina e il rapido ritiro dall’Afghanistan hanno posto al centro dell’agenda europea il tema della sicurezza e della politica estera. Un conflitto combattuto a pochi chilometri dal confine europeo rilancia il dossier della difesa comune della UE, una delle priorità della Presidente Ursula von der Leyen e della Commissione Europea. Così come l’emergenza umanitaria in Afghanistan merita di non finire dimenticata, l’attenzione è calata troppo velocemente dopo il ritiro delle truppe americane. A cura della Rappresentanza della Commissione Europea in Italia.
Con: Manuela Conte (capo ufficio stampa Commissione Europea in Italia), Tiziana Ferrario (TG1), Antonio Parenti (direttore Rappresentanza della Commissione Europea in Italia), Stefano Pontecorvo (già alto rappresentante civile della NATO in Afghanistan)