Emergency

abbi il coraggio di pensare (Quintus Horatius Flaccus) - traduzioni

atrévete a pensar (Quintus Horatius Flaccus) - traduzioni

Fondazione Logos
Arcoiris TV

Chi è Online

214 visite
Libri.itCOLORPEDIALE CORBUSIER (I) #BasicArtLA VENERE ANATOMICAHIROSHIGE & EISEN. LE SESSANTANOVE STAZIONI DELLA KISOKAIDO (I GB E)OLIO DI COCCO

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Lettere ad Arcoiris

inviaci le tue opinioni, riflessioni, segnalazioni

Scrivi ad Arcoiris

Per inviare un lettera ad ArcoirisTV, riempi i campi sottostanti e clicca su "Invia". Se è la prima volta che scrivi, riceverai una email con un link ad una pagina che dovrai visitare per far sì che le tue lettere vengano sempre pubblicate automaticamente.

Informativa privacy

Soggetti interessati: utenti sezione "Lettere ad Arcoiris"

In conformità all'art. 13 D.lgs 196/2003 la informiamo che FONDAZIONE LOGOS con sede in Via Curtatona 5/2 - 41126 Modena (MO) - in qualità di Titolare, tratta i Suoi dati per riconoscerla e consentirle di pubblicare le sue opinioni all'interno della pagina http://www.arcoiris.tv/lettere/ nel completo rispetto dei principi di liceità e correttezza e delle disposizioni di legge. Il suoi dati personali saranno trattati con modalità manuali, elettroniche e/o telematiche, attraverso sistemi automatizzati come previsto nell'art. 130 del Codice e mediante l'utilizzo dei cookies (per maggiori informazioni si rimanda alla informativa sito web e cookie disponibile nel sito) nel rispetto delle modalità di cui agli artt. 11, 31 e seguenti del Codice della Privacy e mediante l'adozione delle misure minime di sicurezza previste dal disciplinare Tecnico All.B. Il conferimento dei Suoi dati personali è sempre facoltativo, tuttavia, in mancanza dei dati contrassegnati come "obbligatori" nel sovrastante form, non sarà possibile procedere alla sua iscrizione. I suoi dati saranno conservati dal Titolare e saranno trattati solo dalle categorie di incaricati debitamente autorizzate (per conoscere le categorie contattare il Titolare) e non saranno comunicati all'esterno. I suoi dati non saranno diffusi. Nella sua qualità di interessato Lei gode dei diritti di cui all'art.7 del Codice fra cui il diritto di accedere gratuitamente ai dati, di ottenerne senza ritardo l'aggiornamento o la cancellazione per violazione di legge di opporsi al trattamento dei suoi dati per finalità di informazione commerciale o pubblicitaria.

Il Titolare del trattamento è FONDAZIONE LOGOS con sede in Via Curtatona 5/2 - 41126 Modena (MO) nella persona del legale rappresentante pro-tempore.

Decreto Legislativo n. 196/2003: Art. 7 - Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti

1.L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:

  • a) dell'origine dei dati personali;
  • b) delle finalità e modalità del trattamento;
  • c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
  • d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;
  • e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

3.L'interessato ha diritto di ottenere:

  • a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
  • b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
  • c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:

  • a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta,
  • b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

20 Agosto 2013 11:09

ALLA SCARTAZZA SERVE UNA ROTONDA - PORTA LA PALA!

959 visualizzazioni - 0 commenti

di Franco Piacentini



Guarda il filmato: Porta la pala!

il 31 marzo 2006 due feriti gravi
il 31 dicembre 2006 muore Ebe Rovatti trasportata nell'auto della figlia
il 17 luglio 2007 muore in moto Francesco Cricchi, 26 anni
il 12 luglio 2012 un 27 enne in fin di vita ed altri due feriti
il 23 marzo un tamponamento tra autocarri blocca la strada per ore


"Egregio" signor sindaco
dopo l’ennesimo incidente all’intersezione via Scartazza / via Emilia, memore delle innumerevoli volte in cui i residenti della zona hanno chiesto a gran voce la risistemazione di questa situazione, memori del fatto che piu di una volta eravamo stati rassicurati nello scorso luglio che i lavori sarebbero stati in dirittura di arrivo, mi chiedo e Le chiedo quanto pensa ancora si debba aspettare?
Quanta gente ancora ritiene che debba rimetterci le ossa se non la pelle?
C’è gente che è stufa di non riuscire la mattina a montare su via Emilia per andare a lavorare o alla sera per andare a casa, è stufa di promesse non mantenute come ad esempio il percorso ciclopedonale che ha visto il posizionamento di un ponte che collega il nulla al nulla già da sette anni come se fosse stato fatto per fare un piacere personale.
Un percorso che avete allungato di 60 metri negli ultimi anni solo perché ha pagato la onoranze funebri Gibellini! per fare il museo ferrari però la volontà la avete trovata eh? forse che sarebbe morto qualcuno senza il museo? se non fosse scoppiata la crisi avreste dato precedenza perfino ad una piscina al parco e comunque se non fosse andata deserta l’asta avreste preferito dar la precedenza all’intersezione con via virgilio, un’intersezione già semaforizzata!
Qui di morti ormai se ne cominciano a contare abbastanza se non ve ne siete accorti e non mi andate a tirar fuori che la piscina era un project financing e che sarebbe stata affidata a privati che l'avrebbero gestita per trent’anni o giù di li. Vogliamo parlare di economia? vogliamo tralasciare i problemi personali, morali, esistenziali di coloro che in questi anni si sono scontrati alla scartazza? bene, parliamo di pura economia.
Consultando la pubblicazione del comune di Modena in tema di incidenti stradali alla voce costi sociali (pag. 43) ci dite che ogni decesso ci costa 1.372.832 euro mentre ogni ferito ce ne costa 26.300 e in dieci anni in questa intersezione abbiamo avuto almeno 2 morti e 53 feriti per un costo totale di oltre 4.100.000 quindi un costo medio di 410.000 euro ad anno.
Complimenti! per fortuna che questi dati ce li fornite voi dopo attento studio pagato da noi!
Ci saremmo aspettati che il sindaco eletto dai cittadini, rispondesse a quei cittadini che ritiene rappresentare come faceva, ad esempio, il suo predecessore e invece niente, neppure un gemito.
Ora Le chiedo signor Sindaco: Si può sapere, di grazia, quando questa giunta avrebbe in mente di cominciare a mettere in sicurezza questa intersezione moderando nel contempo la velocità di ingresso al centro abitato? noi ci stiamo organizzando a scendere in strada e farcele noi le opere, e voi??

Franco Piacentini
Associazione italiana Familiari vittime della Strada- ONLUS

*************
Per scrivere al sindaco: sindaco@comune.modena.it

Visita:
www.vittimestrada.org
contatto facebook dell'associazione

COMMENTA