Arcoiris TV

Chi è Online

107 visite
Libri.itN.193 MANUEL CERVANTES (2011-2018)SURREALISMO (I) #BasicArtROBERT CRUMB. SKETCHBOOK, VOL. 4: 1982-1989ITALY AROUND 1900LUCIA

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Categoria: Leggere negli occhi

Totale: 122

108)- Intervista a Barbara Baraldi - Leggere negli occhi

Barbara Baraldi, scrittrice e scenografa, è cresciuta nell'ambiente metropolitano e notturno di quella Emilia Paranoica che descrive nei suoi testi.Con uno pseudonimo ha pubblicato il romanzo "La ragazza dalle ali di serpente", di grande successo negli ambienti alternativi,ed è in procinto di pubblicare un nuovo libro presso un grande editore.La guida per la divertente conversazione qui riportata è il suo ultimo romanzo, "La collezionista di sogni infranti", appena uscito dall"editore Perdisa.
Intervista a cura di Franco Foschi, pediatra e scrittore Bolognese
Visita il sito: www.scrittoribologna.com

085)- Intervista a Vincenzo Maddaloni - Leggere negli occhi

Vincenzo Maddaloni è autore de "L'atomica degli Ayatollah" (Ed. Nutrimenti), un testo che racconta la storia recente dell'Iran e aiuta a comprendere la realtà complessa di un Paese di cui molti parlano e pochi sanno.
Un libro che fa luce sulle molte ragioni della rilevanza strategica della terra degli Ayatollah.
Intervista a cura di Annalisa Strada, Libertas
Visita il sito: www.liber.it
Visita il sito: www.scrittoribologna.com

060)- Intervista a Pino Cacucci - Leggere negli occhi

"Pino Cacucci, dopo il suo esordio nel 1988 con Outland Rock, lodato tra gli altri da Federico Fellini, ha scritto e pubblicato una lunga serie di romanzi e 'reportage commossi' sul Messico, in pratica sua patria d'adozione, e su una lunga serie di ribelli di genio. Attraverso una conversazione sul suo nuovo, originalissimo libro, Nahui, veniamo introdotti alla sua professione, che comprende anche la traduzione, e al magico e doloroso mondo del Messico, nonché alla ripetizione, spesso sofferta, della storia... Un'intervista all'insegna della passione."
Intervista a cura di Franco Foschi, pediatra e scrittore Bolognese
Visita il sito: www.liber.it
Visita il sito: www.scrittoribologna.com

090)- Intervista a Luigi Bernardi e Onofrio Catacchio - Leggere negli occhi

Luigi Bernardi e Onofrio Catacchio sono lo scrittore e il disegnatore che hanno creato questo nuovo romanzo-fumetto "GAIJIN!", un'opera davvero forte, incendiaria, per l'editore Black Velvet. Il Gaijin è un personaggio furioso e distruttore, che si attiva soprattutto di fronte allo squallore dei luoghi comuni e alle performances quotidiane della stupidità umana.
Luigi Bernardi, bolognese, ha creato e diretto case editrici, riviste e collane di libri e fumetti. E' scrittore (il suo ultimo titolo: "Atlante freddo", Zona editore 2006), giornalista, traduttore, consulente editoriale, scrittore per il teatro, studioso dei rapporti tra crimine e quotidianità, e acutissimo sodale per tanti giovani scrittori, che si affidano a lui con fiducia per le sue straordinarie doti di talent scout.Onofrio Catacchio, barese di nascita, vive e lavora a Bologna. E' uno dei disegnatori più apprezzati nell'attuale panorama del fumetto italiano. Ha lavorato su storie di Lucarelli, Wu Ming 2, Accardi, Balzola, ed è già stato autore con Luigi Bernardi di 'Habemus Fantomas', nonché realizzatore di alcuni episodi di Nathan Never.Ci inoltriamo, con questa intervista, nel territorio oscuro e iconoclasta del Gaijin, e nella storia di un libro inquietante e bellissimo.
Intervista a cura di Franco Foschi, pediatra e scrittore Bolognese
Visita il sito: www.onofriocatacchio.com
Visita il sito: www.luigibernardi.com
Visita il sito: www.liber.it
Visita il sito: www.scrittoribologna.com

065)- Intervista a Emidio Clementi - Leggere negli occhi

"Emidio Clementi è un nome sempre più noto tra gli appassionati di narrativa e musica. Dopo l'esperienza musicale con i Massimo Volume, ha intrapreso la carriera di narratore, con Gara di resistenza (Gamberetti, 1997), Il tempo di prima (DeriveApprodi, 1999), La notte del Pratello (Fazi, 2001). In questa intervista si parla del più recente romanzo, L'ultimo dio ancora per l'editore Fazi (2005), un libro a cavallo tra l'autobiografia e l'omaggio al grande misconosciuto Emanuel Carnevali"
Intervista a cura di Franco Foschi, pediatra e scrittore Bolognese
Visita il sito: www.liber.it
Visita il sito: www.scrittoribologna.com

061)- Intervista a Lorenzo Guadagnucci - Leggere negli occhi

Lorenzo Guadagnucci, giornalista de "il Resto del Carlino", è autore di "Noi della Diaz" (Editrice Berti) e di "La seduzione autoritaria" (Nonluoghi Libere Edizioni).
Il primo ripercorre il pestaggio avvenuto alla Diaz di Genova, dove Guadagnucci dormiva, nei giorni del G8.
"La seduzione autoritaria", invece, parte dall'analisi di fatti e luoghi per dimostrare come in Italia e in Occidente si stia assistendo passivamente a una progressiva erosione delle garanzie costituzionali, a fronte di un accresciuto impiego della forza bruta: una seduzione graduale che la popolazione sembra accettare senza avvedersene.
Intervista a cura di Annalisa Strada, Libertas
Visita il sito: www.liber.it
Visita il sito: www.scrittoribologna.com

057)- Intervista a Jordi Valle - Leggere negli occhi

Jordi Valle, per lavoro e per passione, ha girato mezzo mondo e ha visto popoli, terre, sotumi, animali, vessazioni e corruzioni. "Randagio" è il suo diario-biografia, aspro e asciutto, come le realtà che ha fotografato e che lo ha appassionato.
Intervista a cura di Annalisa Strada, Libertas
Visita il sito: www.liber.it
Visita il sito: www.scrittoribologna.com

070)- Intervista a Julio Monteiro Martins - Leggere negli occhi

"Julio Monteiro Martins è nato a Niteròi in Brasile. Ha insegnato scrittura creativa in alcune prestigiose università americane del nord e del sud. In Brasile ha pubblicato nove libri, tra romanzi e saggi. Avvocato, ha difeso i meninhos de rua nei processi che li riguardavano. E' uno dei fondatori del Partito Verde ambientalista brasiliano. Da anni vive in Italia, dove insegna all'Università di Pisa Lingua Portoghese e Traduzione letteraria. In italia ha già pubblicato tre libri di narrativa. Di assoluto interesse la sua splendida rivista on line SAGARANA (www.sagarana.net). In questa lunga e brillantissima intervista si parla di letteratura, ma anche di politica, di globalità e migrazione, e di straordinaria fiducia nel futuro dell'umanità, nonché dell'incessante bisogno di 'resistenza'. A partire dal suo ultimo romanzo, "madrelingua", uscito per l'editore Besa"
Intervista a cura di Franco Foschi, pediatra e scrittore Bolognese
Visita il sito: www.liber.it
Visita il sito: www.scrittoribologna.com

006)- Intervista a Francesco Simeti - Leggere negli occhi

Luigi Paolo Roccalbegni - Istituto per la formazione e la ricerca applicata di Bologna (I.F.R.A.) intervista Francesco Simeti neuropsichiatra infantile e psicoterapeuta, , autore del libro "Psicologia della maternità" di prossima pubblicazione per la casa editrice edizioni scientifiche.
Francesco Simeti
Neuropsichiatra infantile e psicoterapeuta, ha avviato la pratica del laboratorio dell'immaginario .e lo studio della psicoterapia analitico-immaginativa; autore di numerose pubblicazioni e monografie nel campo della psicoterapia infantile e dell'immaginario culturale. E' stato fondatore dell'Associazione per lo Studio dell'Immaginario che svolge ricerche e studi sull'evoluzione infantile, aggiornamenti formativi ad enti pubblici e privati e ha organizzato una scuola di formazione specifica di specializzazione in psicologia dell'immaginario per la terapia e l'educazione.
Visita il sito: www.ifra.it

116)- Intervista a Silvia Tebaldi - Leggere negli occhi

Silvia Tebaldi è un'esordiente, autrice di Vuoto centrale (Perdisa editore), un romanzo appunto d'esordio ma impressionante per originalità narrativa e personalità di scrittura. Silvia, ferrarese, ha sempre lavorato in mezzo ai libri, essendo una bibliotecaria, ma si occupa di formazione, di fotografia, di documentazione biomedica. Ha pubblicato racconti su riviste e vinto alcuni premi. Ma questo suo romanzo ci introduce in un futuro cupo e livido che vorremmo proprio non fosse quello delle nostre città, anche se si sa che i profeti parlano del presente, non del futuro. Una conversazione ricca di fascino, di rimandi culturali, di riflessioni umane e politiche sul presente e sul suo destino.

Visita il sito: www.scrittoribologna.com