Arcoiris TV

Chi è Online

92 visite
Libri.itOLIO DI COCCODIEGO RIVERA. THE COMPLETE MURALSDALÍ. LES VINS DE GALACHRISTO AND JEANNE-CLAUDE. THE FLOATING PIERS - edizione limitataN.191 GO HASEGAWA

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Categoria: Altri Filmati

Totale: 146

LUCE DEL MONDO - Lettera aperta

Questo Video, come programmato nel giorno della Festa dell'Immacolata Concezione di MARIA, "Celeste Regina della Pace", è la continuazione finale del precedente Video 08/12/2010, intitolato: «Cosa fare per SALVARE l'Italia, la Santa Sede e le Nazioni di tutti i Continenti?», quando oggi (08/12/2011) ricorre il 6° Anniversario dalla fine della mia opera epistolare e profetica intitolata LA DIVINA COMMEDIA BIS, iniziata in data 25/10/1993 e terminata in data 08/12/2005. Vale a dire, nell'arco di 12 anni. Man mano che l'ho redatta l'ho depositata, totalmente, a partire dal 14/01/1994, presso il critico d'arte e parlamentare, professore VITTORIO SGARBI e, parzialmente, presso l'allora primo editore italiano, a cui tanto mi entusiasmai per la sua decisione di "scendere in campo politico", con tante belle speranze; mi riferisco al mio 3° "Amico particolare", Presidente SILVIO BERLUSCONI, il quale, mi ha deluso immensamente per 18 anni, che però ha avuto la saggezza di dimettersi per il bene del nostro Paese. Ovviamente, è stato costretto a dimettersi perché scaricato dai suoi occulti superiori massonici, i quali, hanno imposto al Popolo Italiano il Governo Tecnico di Mario Monti, che ha immediatamente posto in essere una manovra SALVA ITALIA con l'attuale fase 2: CRESCI ITALIA. È pura illusione che si possa realizzare il BENE COMUNE, che si potrà ottenere unicamente con lo Spirito di DIO operante in me da oltre 18 anni. È verificabile! Auguri vivissimi per il Nuovo Anno 2012. :-D

Visita il sito: www.inenasciopadidio.it

Non siamo nomadi

Vita dura, quella degli zingari, tra leggende metropolitane e pregiudizi che li vogliono necessariamente accattoni e sporchi per vocazione, come fosse una loro libera scelta, o addirittura ladri di bambini. Poi capita di leggere su un giornale che dei piccoli rom sono morti nel rogo di una roulotte, come è accaduto il 6 febbraio scorso a Roma. E scopriamo che dei cittadini romani, un mese dopo, hanno voluto ricordarli, su invito di Amnesty International, portando dei fiori bianchi in Piazza degli Zingari, nel cuore della capitale. Da questa bella commemorazione, accompagnata da una piacevole musica gitana, parte la nostra piccola inchiesta, che tenta di dare risposta al problema abitativo di questi particolari immigrati, molti dei quali da decenni, talvolta da generazioni, risiedono nel nostro paese. Non sono nomadi ma così continuiamo a chiamarli, magari anche negando loro quel permesso di soggiorno che ci chiedono per integrarsi fra noi. Uno sgombero dopo l\'altro. Isolandoli, segregandoli in luoghi sempre più lontani dai centri abitati, in immensi campi recintati come quello di Castel Romano, sulla via Pontina, dove per "Libertà e giustizia" siamo andati a vedere come vivono e ad ascoltare le loro storie. I più fortunati sono riusciti a trovare degli alloggi di fortuna. come ci racconta Sleva Sedjic, madre di otto figli, orgogliosa di avere trasformato un vecchio garage abbandonato in un\'abitazione dignitosa e degna di una normale famiglia romana.

Fusione Fredda con trasmutazione O+O = S, di Renzo Mondaini.

Tramite una Fusione Fredda Elettrolitica a 12 volt, sono riuscito a trasmutare atomi di Ossigeno in atomi di Zolfo, Ciò è stato realizzato con una soluzione di Potassio Carbonato, ed elettrodi di Rame.
L'Ossigeno prodotto al polo positivo, invece di gorgogliare all'esterno, reagisce con l'elettrodo di Rame formando cristalli di Sofito di Rame insolubile (CuSO3), che si deposita sull'elettrodo; si forma anche Solfato di Rame solubile (CuSO4), che si dissolve nell\'elettrolita.
Faccio vedere come ho realizzato l'esperimento, e mostro anche due certificati d'analisi, sia della parte liquida che della parte solida contenute nella cella, dopo molte ore di reazione; la risposta è inequivocabile, presenza abnorme di Zolfo.

Scout Music Award

Tutte le info su www.webradioscout.org/sma

Sbarco a Modica

Sbarco di 500 migranti a Marina di Modica (Rg) tra il 28 e il 29 marzo.
Per fortuna, al contrario da quanto si è pensato inizialmente, non c'erano morti a bordo.

Le ali del degrado

Ecco come è ridotta l'ex Base Nato di Comiso.

Reset Tunisia

FZ comics & mozica01 sound

No alla guerra, no al nucleare: un fumetto sulle armi all\'uranio impoverito

Presentazione del manga "No alla guerra, no al nucleare", un progetto realizzato dal centro di documentazione "Semi sotto la neve", che ha tradotto questo libro condividendo con l'associazione "Altrinformazione" e la rivista Mamma! l'impegno di stamparlo e diffonderlo.

Un manga impietoso e documentato, realizzato da Rokuro HAKU, figlio di una vittima delle radiazioni atomiche a Nagasaki. In questo libro le vittime delle armi all'uranio impoverito sono per la prima volta protagoniste di un fumetto, e fuori da ogni "propaganda energetica" si denunciano anche i rischi del nucleare civile, gli incidenti che non avete trovato sulle pagine dei giornali, le lotte dei cittadini, le responsabilità dei governi che chiudono gli occhi di fronte all'evidenza.

"Il diritto al delirio" Eduardo Galeano

Bellissimo video realizzato da Nerea Ganzarain,con musica di "Bosques de mi mente" e con traccia parlata dallo stesso Eduardo Galeano,autore del testo

Spot Mondobimbi

Associazione Mondobimbi Onlus ItaliaTel e Fax: 0536 69154

Visita il sito: www.mondobimbi.org