Chi è Online

Chi è Online

266 utenti
Libri.itHORROR CINEMAANIMATION NOW!STANLEY KUBRICK (I)JEAN RENOIR (I)FILM NOIR. 100 ALL-TIME FAVORITES (I)
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!






Tag: legge

Totale: 45

Intervista a Francesca Ramos e Sarah Sajetti - Leggere negli occhi

Ospite del Centro di documentazione ARCI-Gay "Il Cassero" di Bologna, la nostra trasmissione incontra due scrittrici che raccontano storie del mondo omosessuale. Con Francesca Ramos, musicista, parliamo del suo romanzo Una come me, uscito per i tipi de La Tartaruga. Con Sarah Sajetti, giornalista, ex direttrice del mensile di cultura gay e lesbica 'Babilonia', parliamo del suo romanzo Volevo solo un biglietto del tram. Due libri molto diversi, accomunati dal tema della omosessualità femminile ma divisi da scritture molto differenziate, l'una più intimista e interiorizzata, l'altra più scanzonata. Comunque una seria e divertente occasione per parlare più in generale della cultura gay, e della discriminazione sessuale nel mondo.Intervista a cura di Franco Foschi, pediatra e scrittore Bolognese

Visita: www.scrittoribologna.com

Ascanio Celestini all'occupazione di Tor Vergata

Il 10 ottobre 2008, durante l'occupazione contro la legge 133, Ascanio Celestini si esibisce davanti agli studenti dell'Università di Roma "Tor Vergata". Uno dei più importanti rappresentanti della seconda generazione del cosiddetto teatro di narrazione riempie l'auditorium della Facoltà di Lettere e Filosofia.Riprese: Paolo Maggi, Roberto SpellucciMontaggio: Paolo MaggiLaboratorio video: Lab.irinto

Visita: lab.irinto.org

01) RIFUGIATI IN CAMPANIA - L’impatto della nuova normativa in materia d’asilo

Incontro organizzato dal CIR (Consiglio Italiano per i Rifugiati Onlus) a Napoli sulla normativa in materia d'asilo e rifugiati del Governo Berlusconi.Sono intervenuti rappresentanti istituzionali come l'Assessora all'Immigrazione della Provincia di Napoli D'Aimmo e l'Assessora alle Politiche Sociali del Comune di Caserta d'Amico, rappresentanti del mondo accademico come il Prof. Cataldi dell'Università Orientale ed esperti in materia come il Dott. Artini dell'UNHCR.L'incontro si è concluso con una Tavola Rotonda a cui hanno partecipato Rappresentanti delle Comunità Straniere residenti in Campania ed esponenti di Associazioni che lavorano sul campo per gli Immigrati.Modera il Direttore del Cir Christopher Hein.Guarda la seconda parte del filmatoRiprese e montaggio di Diego Nunziata

Visita: www.cir-onlus.org

Roberto Vecchioni all'università di Pavia

Roberto Vecchioni porta la sua solidarietà all'ateneo pavese mobilitato contro la legge 133.

Legge 180 un falso storico.

Legge 180:Palando con Giorgio Antonucci ed ascoltando le stesse parole di Franco Basaglia dette alla trasmissione acquario condotta da Maurizio Costanzo appare evidente che l'attribuzione e la condivisione dei principi che regolano la 180 erano ben lontani dal pensiero di Franco Basaglia.Realizzata il 22 ottobre 2008 a Firenze da C.Brogi.

Visita: www.nopsichiatria.com

Giorgio Antonucci e la verità sulla 180

Nell'intervista realizzata da C.Brogi,Giorgio Antonucci racconta di alcuni aneddoti che ci descrivono ancor meglio il pensiero di Basaglia, e, come lo stesso è stato strumentalizzato dai media e dalla politica che gli ha attribuito ingiustamente la progettazione e la condivisione dei principi della 180.

Visita: www.nopsichiatria.com

Intervista a Paolo Roversi- Leggere negli occhi

"Paolo Roversi è scrittore, giornalista, un sacco di altre cose, e soprattutto è un vulcano. Ha già pubblicato tre romanzi gialli, e con uno ha già vinto premi letterari. Ma assieme a Fernanda Pivano ha soprattutto scritto la prima biografia italiana su Charles Bukowski, Scrivo racconti poi ci metto il sesso per vendere. E Bukowski è anche il grande nume tutelare dell'esilarante romanzo che guida questa intervista, Taccuino di una sbronza, in cui sperimenterete l'incredibile verve di questo giovane ma esperto scrittore, brillante, acuto e spiritoso quanto i suoi testi."Intervista a cura di Franco Foschi, pediatra e scrittore Bolognesewww.scrittoribologna.com www.mediconadir.it

Visita: www.mediconadir

Visita: www.scrittoribologna.com

Marco Paolini legge Jack London

NADiRinforma: nell'ambito della consueta rassegna "Sotto il segno della solidarietà" organizzata dall'Assoc. tra i famigliari delle vittime del 2 agosto,in collaborazione con "Eventi", con il patrocinio del Comune e della Provincia di Bologna, oltre che della Regione Emilia Romagna,Marco Paolini partecipa leggendo un breve racconto di Jack London.La lettura si svolge alla stazione centrale di Bologna nella Sala TorquatoSecci dinanzi allo squarcio che nel 1980 venne aperto dallo scoppio della bomba che sconvolse la città tutta e della quale rimane volontà comuneconservarne il ricordo a deterrente di nuove azioni terroristiche.
Gli incontri, a cadenza mensile, vogliono perseverare nel ricordo della strage che accadde 28 anni fa, con le sequele giudiziarie che,malgrado i tanti anni trascorsi, sembrano non avere ancora fatto luce sino al fondo del pozzo nero che questi eventi scavano nel cuore di ogni individuo.
"Ho pensato che ci saremmo fatti compagnia, che non avremmo parlato di quel 2 agosto, ho scelto una storia che secondo me può accompagnarci.É la storia di uno scrittore che da noi si legge solo da bambini... mai da grandi, si chiama Jack London e questo libretto si chiama...
Io non voglio dirvi altro... solo che ho dovuto saltare alcune parole, perché mi accorgevo che era più lungo di quello che mi immaginavo.I racconti, per quanto brevi, è meglio leggerseli che ascoltarli" Marco Paolini.
Produzione: Arcoiris Bologna
Visita il sito: www.stragi.it

Visita: www.mediconadir.it

107)- Intervista a Giovanni Campana - Leggere negli occhi

LA SCUOLA: un argomento delicatissimo, oggi.Ne parliamo con Giovanni Campana, per lunghi anni di professione preside, oggi nella veste di scrittore.Con il suo bel romanzo Sul quì e sul quà entriamo nel mondo della difficoltà scolastica, e nella bella storia di come un 'asino' possa alla fine diventare preside.La conversazione, brillantissima, di Campana ci introduce poi ai fondamenti di quella che dovrebbe essere la scuola moderna,dove si dovrebbe coltivare l'intelligenza, la solidarietà, e più che mai la multiculturalità.Una intervista imperdibile per la irresistibile verve dell'intervistato, e per la profondità di ciò di cui si parla
Intervista a cura di Franco Foschi, pediatra e scrittore Bolognese
Visita il sito: www.scrittoribologna.com

102)- Intervista a Licia Giaquinto - Leggere negli occhi

Licia Giacquinto, dopo l'esordio con l'editore Feltrinelli col suo romanzo
'Fa così anche il lupo', ha realizzato una lunga serie di romanzi e di
scritti per il teatro. Il suo ultimo romanzo 'Cuori di nebbia' pubblicato
dall'editore Flaccovio, ci permette di sentirla raccontare, nel suo sulfureo
modo, di tempi moderni, di solitudini, di ferocia, e di rammentare la
necessità della prospettiva femminista. Imperdibile.
Intervista a cura di Franco Foschi, pediatra e scrittore Bolognese
Visita il sito: www.scrittoribologna.com