Chi è Online

Chi è Online

266 utenti
Libri.itFILM NOIR. 100 ALL-TIME FAVORITES (I)THE FRENCHMAN - FERNANDELSINATRAPEDRO ALMODÓVAR. GLI ARCHIVICINEMA DEGLI ANNI
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!






Tag: legge

Totale: 45

G. Pasquino - Perché conoscere le leggi elettorali dei più importanti paesi europei

"150 anni dopo, l'Italia: Istituzioni e Politica"La ricorrenza del centocinquantesimo anniversario dell'unità nazionale come occasione di riflessione, non celebrativa e non rituale, per capire cosa è stato, cos'è e, soprattutto, cosa potrà essere domani il nostro Paese, se riusciremo a rilanciare la forza ideale di una nazione davvero moderna e capace di nuova unità nel segno di un federalismo nazionale solidale e nella prospettiva della Federazione europea.Relazione di Gianfranco Pasquino "Perché conoscere le leggi elettorali dei più importanti paesi europei".Corso di Formazione politica del PD lombardia curato da Annamaria Abbate.Milano 26 febbraio 2011

Visita: saperedemocratico.it

ROMA - FLASH MOB CONTRO L'OMOFOBIA - 8/12/2010

Primo evento ufficiale di: Im-Gay-Any-Problems-vinciamo-L-Omofobia vi ricordiamo che: E' aperto a tutti, omosessuali, bisessuali, transessuali e eterosessuali. Non c'è bisogno di venire in coppia non è una cosa x coppie, siamo uniti tutti x gridare e far vedere il nostro: NO ALL'OMOFOBIA! Allo scoccare delle 17:00 partirà: Un bacio collettivo contro l'omofobia del vaticano e dello stato!

Salviamo Il Manifesto

NADiRinforma incontra Norma Rangeri: ci troviamo dinanzi alla crisi economica di un quotidiano come il Manifesto, crisi che rischia di determinarne la chiusura, questa chiacchierata con la direttrice Norma Rangeri è orientata a comprenderne le ragioni.Come scrive Ugo Mattei: "é il momento di pensare davvero a come sarebbe l'edicola senza il manifesto... non sarebbe un impoverimento politico e culturale per tutti ?"L'informazione non è forse un diritto umano? Come può essere sottoposta alle leggi del mercato?Crediamo che la sopravvivenza del quotidiano sia nel potere di tutti noi, cittadini partecipi ed impegnati nel processo di cambiamento di un sistema sociale decadente in ogni sua espressione. Crediamo che il nostro contributo possa passare attraverso la crisi di una sperimentazione sociale e politica, quale è il Manifesto, facendo riemergere ed attecchire di fatto ciò che tutti noi auspichiamo: vivere in una Comunità competente.Il Manifesto, oltre ad essere un quotidiano, è un sistema "altro" di fare informazione, di lavorare in gruppo, è un canale ove potrebbe confluire la società civile organizzata.Il Manifesto compirà 40 anni nel 2011, ha accumulato tante esperienze passando attraverso anni piuttosto impegnativi per il nostro Paese e noi crediamo che ora come ora, viste le condizioni nelle quali il nostro contesto sociale versa, sia indispensabile avere a disposizione uno strumento di informazione supportato dalla cooperazione, fuori dai partiti e soprattutto senza editore, quindi libero di informare.Solo attraverso la partecipazione, la responsabilizzazione si può ambire alla conquista della libertà e noi crediamo che in questo momento di difficoltà ci possa, anzi ci si debba mettere alla prova: salviamo il Manifesto

Visita: www.mediconadir.it

Visita: www.ilmanifesto.it

NO B DAY 2 - conferenza stampa - 11 settembre 2010

Berlusconi è al capolinea, minoranza nel paese e in parlamento, inviso alla maggioranza dei cittadini, a molti dei suoi stessi elettori, dopo una stagione molto intensa della politica italiana, in un clima da fine di un'era, il popolo viola torna a promuovere il NO B DAY.....Una straordinaria iniziativa spontanea nata su internet che ha portato ad una manifestazione di oltre 1 milione di partecipanti da tutta Italia.Stavolta si chiedono non solo le dimissioni del premier ma anche:-Modifica dell'attuale legge elettorale-Nuova legge sul conflitto d'interessi -Elezioni anticipate libere e democratichevisita il mio canale youtube.... troverai il mio servizio sulla manifestazione del 2 ottobre....

Visita: www.youtube.com

SUONATO

Berlusconi appare come un pugile suonato, ricorda Gassmann nel film "I mostri" e ha sostituito il suo repertorio di barzellette con sentimenti di vendetta. Resta da vedere quanti personaggi eccellenti corrotti trascinerà con sé nella inevitabile caduta.

UNA PIAZZA CONTRO IL BAVAGLIO - Roma 1 luglio 2010

da repubblica.itE' disseminata di giallo, la Piazza Navona gremita che oggi dice "no" alla legge bavaglio: sono le centinaia di post-it con cui i cittadini, sull'onda dell'iniziativa nata su Internet e rilanciata da Repubblica, esprimono la propria protesta. La gente se li appunta praticamente ovunque: sui vestiti, sugli zaini, sui cartelli su cui hanno scritto gli slogan. Ma la manifestazione indetta dalla Fnsi contro il disegno di legge sulle intercettazioni contiene anche tanti altri colori: il viola delle t-shirt del popolo web, e l'arcobaleno formato dalle tante diverse bandiere presenti. Quelle dei partiti (Pd, Italia dei valori, Sinistra e libertà), e quelle delle decine e decine di associazioni che hanno deciso di far sentire la loro voce. Sensibilità diverse: sindacati come la Cgil, ambientalisti, esponenti del mondo cattolico, autoconvocati via Facebook. Tutti uniti, a migliaia, nel nome della Costituzione e del diritto a essere informati. Pronti ad applaudire le parole di Roberto Saviano: "Altro che privacy, si difende solo il malaffare". E a darsi appuntamento di nuovo, a partire dal 29 luglio, davanti a Montecitorio, dove il provvedimento sarà discusso in aula.

Visita: www.youtube.com

SI RICOMINCIA !!! fiaccolata ANTI-omofobia 30-05-2010

A roma sta per cominciare una Nuova estate, ed ecco che ritornano nuovi episodi di violenza nei confronti de ragazzi omosessuali proprio l'ultima settimana di Maggio l'ultimo caso che ha fatto riesplodere l'indignazione e la rabbia della comunità LGBT romana, ecco che riscendiamo in piazza, per chiedere ancora una volta giustizia, per chiedere interventi delle istituzioni, per chiedere la legge che ancora è negata.

Visita: www.youtube.com

Legge bavaglio = Giornale coi buchi

L'informazione non solo è nostra, ma è "noi". Dire no alla legge bavaglio significa proclamare il sè e la libertà.

Acqua Bene Comune Fuori dal Mercato

5 e 6 dicembre 2009 Fossacesia (CH) Teatro Comunale, Via Roma STA TERRE JE NOSTRE E 'NZA DA TUCCÀ! 5 DICEMBRE Acqua bene comune fuori dal Mercato Rischi per i comuni ed i cittadini derivanti dall'approvazione dell'art. 15 del Decreto Ronchi; Azioni possibili dei comuni per affermare il diritto all'acqua. con Renato Di Nicola, Forum acqua, Silvio Valic, Diocesi Termoli, moderatrice Lara Polsoni.

120)- Intervista a Maurizio Ferrara - Leggere negli occhi

"Maurizio Ferrara, dopo una avventurosa vita in giro per il mondo, da 15 anni si è stabilito a Parigi, ed è uno dei più apprezzati traduttori italiani dal francese, vantando già una settantina di libri. E' anche scrittore in proprio, avendo pubblicato il romanzo La scala per il cielo (Passigli, 2000) e la raccolta di racconti Septembre est le mois des uragans (in Francia, 2004). La guida di questa intervista sarà il suo nuovo romanzo, Passione 1820, appena uscito per l'editore Sironi, che condivide con l'autore di questa conversazione. Si chiude qui, cari amici di Arcoiris, la bella esperienza di "Leggere negli occhi". Sono passati 5 anni e 120 interviste, per le quali avete sempre mostrato interesse e dimostrato a me calore e condivisione. Continua la bella e meritoria azione di cultura e libertà che Arcoiris vi propone: continuate a frequentarla con assiduità, e contribuite a farla crescere - lo merita. Franco FoschiIntervista a cura di Franco Foschi, pediatra e scrittore Bolognese

Visita: www.scrittoribologna.com