Arcoiris TV

Chi è Online

204 utenti
Libri.itSEBASTIO SALGADO. GOLD - edizione limitataGIOVANNA GARZONI. UN VOTO DLETTERE DA UN TEMPO LONTANOLIVING IN ASIANYT. 36 HOURS. 150 WEEKENDS IN THE USA & CANADA - terza edizione

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tag: Festival

Totale: 191

Voces del subterráneo

Nell’anno 2006, in una miniera nel nord del Messico, si verificò uno scoppio che intrappolò 65 minatori. La ricerca ha messo in evidenza che una parte dei minatori sepolti non morì nell’esplosione e sperò di essere liberata. Tuttavia, l’impresa decise di dichiarare morti tutti i lavoratori. I familiari delle vittime iniziarono una lunga lotta per poter riavere i corpi dei loro cari.Paese MessicoRegia Boris Goldenblank, Yordi Capo, Ivan LópezBarba, Blanca AlvarezSoggetto Boris GoldenblankFotografia Ivan López Barba, Pablo Márquez, Yordi CapoMontaggio Yordi Capo e Juan FigueroaMusica Mario OsunaSuono Mario Martínez CobosProduttore Kenya Márquez AlkadefAnno di produzione 2010
Visita il sito:
www.cinelatinotrieste.org

Visita: www.cinelatinotrieste.org

César López Claro. Trabajo y esencia

Documentario che presenta gli aspetti principali della vita e dell'opera del noto artista plastico e muralista César López Claro, ripercorrendo la sua carriera con materiale di archivio, testimonianze e attraverso il pensiero del protagonista restituito dalle sue stesse parole.Paese ArgentinaRegia Luis CazesSceneggiatura Luis CazesFotografia J. Segovia e L. CazesMontaggio Agustín FalcoMusica Oscar Gomitolo e Matias MarciparInterpreti César López ClaroProduttore Carlos GramagliaProduzione Asoc. Amigos Museo López ClaroAnno di produzione 2009
Visita il sito:
www.cinelatinotrieste.org

Visita: www.cinelatinotrieste.org

Todos tienen sus milagros

In America Latina, “santerías” approfittano del timore di Dios con finalità di lucro. In Argentina, “santerías” cattolici devono competere con i pagani per sopravvivere, a fronte di una società sempre più secolare. Tuttavia, anche in questa industria priva di innocenza, ciascuno ha visto i propri miracoli.Paese Argentina/USARegia Alex KahnFotografia Alex KahnMontaggio Paulino Estela e Alex KahnMusica Michael BirnkrantInterpreti Alex KahnProduttore Alex Kahn e Julian ReborattiAnno di produzione 2009
Visita il sito:
www.cinelatinotrieste.org

Visita: www.cinelatinotrieste.org

Nosotros los del Bauen

Ubicato nel cuore della città di Buenos Aires, l’hotel Bauen fu costruito sotto la dittatura militare per accogliere i turisti della Coppa del Mondo di Calcio del 1978. Per 25 anni i suoi impiegati hanno servito la crema della società argentina e hanno accolto turisti arrivati da ogni parte del mondo. Da Marzo del 2003 lavorano in forma autogestita, si dividono compiti e salari votando in assemblea generale tutte le decisioni che li riguardano. Elena, Osvaldo, Santiago, Marcelo, sono alcuni dei lavoratori della cooperativa. Oggi lottano contro gli ex padroni, desiderosi di ritornare in possesso dell’edificio per i loro interessi personali. Diritto al lavoro contro il diritto alla proprietà: chi avrà la meglio? A partire da questa sollecitazione, il film cerca di entrare nel cuore dell’autogestione e riferire sull’Argentina di oggi.Paese Francia, ArgentinaRegia Didier Zyserman e Jérémie ReichenbachSoggetto Didier Zyserman e Jérémie ReichenbachFotografia Jérémie ReichenbachMontaggio Chantal PiquetProduttore Philippe DjivasProduzione Dynamo ProductionAnno di produzione 2010
Visita il sito:
www.cinelatinotrieste.org

Visita: www.cinelatinotrieste.org

El corte

Durante l’infanzia, Claudia muore un poco il giorno dell’incidente con il fratello. Tempo dopo, a 28 anni, deve fare i conti con una circostanza inattesa: un viaggo con un’amica, un viaggio erotico, estremo al punto da far riemergere l’istinto della vita e permetterle di confrontarsi con decisioni limite, quali l’eutanasia della madre. Paese Cile - Regia Consuelo Castillo - Soggetto Consuelo Castillo e Cynthia Rimsky - Fotografia Juan Carlos Bustamante - Montaggio Danielle Fillios - Musica Andreas Bodenhofer - Interpreti Daniela Jacques, Barbara Santander, Jorge Alis, Coca Rudolphy - Produttore Consuelo Castillo. Anno di produzione 2009
Visita il sito:
www.cinelatinotrieste.org

Visita: www.cinelatinotrieste.org

Ave María

Vicino alla miniera di rame più antica di Cuba si trova il santuario della Vergine della Carità, Patrona di Cuba. Quando la miniera fu chiusa, il culto divenne una fonte di sopravvivenza per il popolo. La vendita di ceri e di fiori per le offerte e di statue con la santa immagine hanno dato luogo ad una nuova tipologia di lavoratori che, per trovare il minerale con il quale realizzare il souvenir, entrano nei pozzi abbandonati a rischio della propria vita.Paese Cuba, PortogalloRegia Gustavo PérezSoggetto Oneida GonzálezFotografia Wilfredo PérezMontaggio Yohan WilcoxSuono Yohan Wilcox e Wilfredo PérezProduttore António MaltezProduzione AM ProductionsAnno di produzione 2009
Visita il sito:
www.cinelatinotrieste.org

Visita: www.cinelatinotrieste.org

Serie: Nunca Más - Trujillo: Una gota de esperanza en un mar de impunidad

La voce delle vittime degli assassini e sequestri perpetrati a Trujillo da forze armate illegali, viene ascoltata in questo capitolo che il gruppo della CNRR ha realizzato per far conoscere la verità sulla tragedia che scosse questa popolazione fra Marzo e Aprile 1990.Paese ColombiaRegia Freddy CusgüenSceneggiatura Delio Aparicio, Carolina Lòpez, Rolando Lòpez, Clara Gòmez, Freddy CusgüenFotografia Julio ValenciaMontaggio Hernán Arango, Marlon CortésMusica David PinzónInterpreti MangalamProduttore Jhon Richard Sanchez, Sandra Tellez, Clara Gómez y Freddy CusgüenProduzione di campo Angélica Garzón, Sandra Téllez e José Miguel AmínAnno di produzione 2008-2009
Visita il sito:
www.cinelatinotrieste.org

Visita: www.cinelatinotrieste.org

Serie: Nunca Más - Reparaciones colectivas, el caso del corregimiento la Libertad

Centinaia di comunità in Colombia sono state colpite dalla violenza.Alcune delle conseguenze lasciate come retaggio dalla guerra nellasocietà civile sono la riduzione della partecipazione della cittadinanza alle assemblee comunali, i cambiamenti culturali, i danni psicologici,l’aumento della povertà. Cosa sta facendo lo stato colombiano per affronatre il problema del risarcimento collettivo? Quali sono le prospettive e cosa si è ottenuto fino a qui?Paese ColombiaRegia Freddy CusgüenSceneggiatura Delio Aparicio, Carolina Lòpez, Rolando Lòpez, Clara Gòmez, Freddy CusgüenFotografia Julio ValenciaMontaggio Hernán Arango, Marlon CortésMusica David PinzónInterpreti MangalamProduttore Jhon Richard Sanchez, Sandra Tellez, Clara Gómez y Freddy CusgüenProduzione di campo Angélica Garzón, Sandra Téllez e José Miguel AmínAnno di produzione 2008-2009
Visita il sito:
www.cinelatinotrieste.org

Visita: www.cinelatinotrieste.org

Serie: Nunca Más - Mujeres: de victimas a líderes

Il rafforzamento e la visibilità delle donne si è ottenuto grazie allaformazione di organizzazioni, reti e nuclei che le assistono sui temi dellaverità, della giustizia e del risarcimento, accompagnandole nella rivendicazione dei propri diritti e nelle iniziative in favore del recupero dellamemoria. In questo modo superano la paura e partecipano all’appropriazione del proprio ruolo come soggetti di diritto. Non importano le minacce “ci sentiamo più sicure quando stiamo insieme”.Paese ColombiaRegia Freddy CusgüenSceneggiatura Delio Aparicio, Carolina Lòpez, Rolando Lòpez, Clara Gòmez, Freddy CusgüenFotografia Julio ValenciaMontaggio Hernán Arango, Marlon CortésMusica David PinzónInterpreti MangalamProduttore Jhon Richard Sanchez, Sandra Tellez, Clara Gómez y Freddy CusgüenProduzione di campo Angélica Garzón, Sandra Téllez e José Miguel AmínAnno di produzione 2008-2009
Visita il sito:
www.cinelatinotrieste.org

Visita: www.cinelatinotrieste.org

Serie: Nunca Más - La guerra no es un juego de niños

La Colombia è uno dei paesi al mondo più colpiti dal fenomeno del reclutamento di bambini nelle file dei gruppi armati illegali. Secondo una ricerca condotta da Unicef nel 2007 sull’impatto del conflitto armato su bambini, bambine e adolescenti in America Latina, nel paese circa 16 milioni di minori fra i 9 e i 16 anni fanno parte delle Farc, di Eln e delle bande paramilitari emergenti che si sono create dopo le smobilitazioni.Questo capitolo rappresenta una voce di allarme per combattere la presenza dei bimbi fra gli attori diretti del conflitto.Paese ColombiaRegia Freddy CusgüenSceneggiatura Delio Aparicio, Carolina Lòpez, Rolando Lòpez, Clara Gòmez, Freddy CusgüenFotografia Julio ValenciaMontaggio Hernán Arango, Marlon CortésMusica David PinzónInterpreti MangalamProduttore Jhon Richard Sanchez, Sandra Tellez, Clara Gómez y Freddy CusgüenProduzione di campo Angélica Garzón, Sandra Téllez e José Miguel AmínAnno di produzione 2008-2009
Visita il sito:
www.cinelatinotrieste.org

Visita: www.cinelatinotrieste.org