419 utenti


Libri.itSTORIA DELLA MODA DAL XVIII AL XX SECOLOFORZA, DAISY!LEGGERMENTE INVISIBILEIL BAMBINO SMARRITOSOGNO DI UNA NOTTE...
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!






Cerca

Inserisci parole chiave

Risultati della ricerca

Hai cercato: follitudine | Risultati: 1

Follitudine

NADiRinforma: nel dramma che viene proposto l'esperienza della follia la si presenta come condizione quotidiana da un lato quotidiana e dall'altro estrema, della vita umana. Lo spettatore viene condotto in un labirinto di voci, visioni e musica in cui la possibile via d'uscita dalla condizione della follia avviene attraverso l'evento creativo della parola poetica.La parola poetica è al tempo stesso commento e consapevolezza della propria follitudine (follia e solitudine).Le voci dei folli, la galleria di personaggi imprigionati e chiusi nel labirinto vengono “contrappuntate” dalla voce guida delle poesie di Alda Merini e dalla leggiadra follia della “ragazza con poesia e borsetta” (personaggio bordeline che entra ed esce dalla condizione folle scandendo haiku e filastrocche.Le musiche ed il repertorio video sonoro costituiscono il filo rosso che unisce le voci dei personaggi nel loro interagire drammaturgico.Testi poetici: Alda MeriniTesti drammaturgici: Simona VerrusioAttori: Patrizia Schiavio, Manuela Pietraforte Vani, Monica Mariiotti, Mario Palmieri, Daniela CoelliRegia. Mario PalmieriScene: Giancarlo GattoMontaggio materiale video/sonoro: Antonio ArgentiLuci: Roberto ZorzutRealizzato dall'Assoc. Artistica “Colombre 60” in collaborazione con l'Assoc. “Psichiatria Democratica Lazio”Promosso da Arcoiris Bologna

Visita: www.mediconadir.it