Arcoiris TV

Chi è Online

95 visite
Libri.itTHE MAGIC BOOKN.30/49/50/72/100/101/144 ENRIC MIRALLES 1983 - 2009FERRARI - Art EditionBAUHAUSMDELS. A TRIBUTE TO PIONEERING WOMEN ARTISTSSEBASTIO SALGADO. GOLD - edizione limitata

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tutti i filmati di EMERGENCY


Natale a Zola Predosa

ArcoirisTV
2.5/5 (39 voti)
Condividi Segnala errore

Codice da incorporare

Dimensioni video

Scheda da incorporare

Riproduci solo audio:
Arcoiris - TV
NADiRinforma: dal 1998 Zola Predosa (Bo) ha sottoscritto un gemellaggio con la città svedese Timra e da allora sono state realizzate attività di scambio econoscenza tra le cittadine gemellate; ogni anno vengono definiti ambiti di intervento privilegiati, attraverso la sottoscrizione di un protocollo tra i dueComuni. Quest'anno, tra le diverse iniziative, si è proposto un breve filmato destinato ad approfondire lo scambio in occasione delle festività natalizie.NADiRinforma ha prodotto il lavoro cercando di mostrare quanto anche nel nostro Paese esistano realtà, come quella di Zola Predosa, capaci di dimostrarecosa significhi essere una comunità competente ed aperta ad ogni tipologia di innovazione, pur nel rispetto delle tradizioni caratterizzanti.
Si ringraziano le scuole primarie e le associazioni localizzate sul territorio per la partecipazione e l'impegno espresso al fine di realizzare il video e alcontempo di vivacizzare l'attiva comunità zolese. Si propone, quale filo conduttore musicale ("La Follia" di Arcangelo Corelli ), una sperimentazione in corsoche, in sintonia con il progetto radicato di sviluppare una società multiculturale degna di essere chiamata tale, si sta adoperando al fine di mostrare quantoanche attraverso il linguaggio musicale si possa entrare in contatto producendo melodie senza confini. Si sottolinea che appositamente sono state inserite leimmagini e i suoni nell'ambito della sperimentazione stessa, in quanto mostrando anche le oggettive difficoltà di comunicazione e il dialogo che ne puòderivare si vorrebbe indurre al tentativo, sempre proficuo, di avvicinarci l'uno all'altro al di là di quelle che potrebbero ad una prima occhiata sembraredifficoltà insormontabili, ma che, come dice Alessandra "basta poco: ascoltarsi, adattarsi, amalgamarsi ... il risultato è certo"
Alessandra Mirabelli – violino
Moustapha N'Dao – percussioni
Papa Abou Diop – percussioni
Produzione: Arcoiris Bologna
Visita il sito: www.mediconadir.it
Visita il sito: www.argonline.it

Per pubblicare il tuo commento, riempi i campi sottostanti e clicca su "Invia". Riceverai una email con la richiesta di conferma.