464 utenti


Libri.itAZZURROROMEO & GIULIETTASANTA CATERINA DEVICTORY OF THE WHALE - Tattoo Art for the OceanL
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!






11 settembre - I miti da smontare

ArcoirisTV
2.6/5 (69 voti)
Condividi Segnala errore

Codice da incorporare

Dimensioni video

Scheda da incorporare

Riproduci solo audio:
Arcoiris - TV
L'11 settembre continua a far discutere e ad appassionare milioni di persone.
A sei anni dai fatti del 2001 le ipotesi di complotto continuano a proliferare: complottisti e ricercatori dellaverità continueranno ancora a lungo a confrontarsi, nonostante i fatti.
Il clamore, l'eccezionalità dell'evento e la complessità nella ricostruzione di quanto accaduto hannodato adito a versioni complottiste, che invece di contribuire a una migliore informazione, allontanano dalla verità.
La rivista statunitense Popular Mechanics ha intrapreso lo scorso anno un'indagine giornalistica appassionante,che negli Stati Uniti ha fatto scalpore e coinvolto milioni di lettori. Mettendo insieme 300 specialisti-ingegneri aeronautici, esperti di esplosivo, studiosi delle costruzioni- il lavoro che ne è uscito ha illuminatouno per uno i punti più controversi della vicenda. Sfatando i miti: l'inchiesta dimostra che si può manipolare la realtàsenza mentire, perché i fatti citati dai complottisti a sostegno delle loro teorie sulle Torri Gemelle sono inesatti, male interpretati o addirittura falsificati.
Paolo Attivissimo, curatore della traduzione del libro e coordinatore del gruppo di ricerca Undicisettembre,ne parla con Miriam Giovenzana, direttore di Altreconomia.
Realizzato da Arcoiris Milano
Visita il sito www.undicisettembre.info
Visita il sito http://undicisettembre.blogspot.com
Visita il sito www.popularmechanics.com
Visita il sito www.terre.it
Visita il sito www.altreconomia.it

16 commenti


Per pubblicare il tuo commento, riempi i campi sottostanti e clicca su "Invia". Riceverai una email con la richiesta di conferma.


28 Settembre 2007
11:19

Perché è chiaro che dubitare - e per ciò che riguarda questo avvenimento credo sia del tutto legittimo - vuol dire chiedere spiegazioni il meglio argomentate che è possibile per dissipare i tanti dubbi; caro Attivissimo, non mi sembra si cerchi di farlo, e non lo fanno di certo affermazioni che sostengono un certo razzismo dei "complottisti", visto che credono un arabo incapace di pilotare un grosso aereo... mentre mi sembra che essi muovano dalle informazioni che hanno a proposito di quegli individui particolari, o almeno su alcuni di loro (ad esempio). Quando la seguo, quando cerco di trovare in ciò che lei e altri proponete, le spiegazioni di quanto accaduto, rimango sempre piuttosto perplesso... infine mi sembra che abbiate meno legittimità dei vostri oppositori: non fosse altro perché rispetto a qualsiasi questione preferisco sempre chi cerca di confutarla (anche se non significa che questi ci riesca ...è vero che tra essi ci sono molti dilettanti che si cimentano nelle discipline più disparate; questo non fa però dei loro argomenti la misura, per forza, della loro erroneità). Eppoi e troppo facile ridurre coloro che dubitano in un calderone che rende le loro tesi per questo già poco credibili, è scorretto... ecc. ti dai troppa ragione ^^ per non avere un po' torto :|

Eutopoi

23 Settembre 2007
21:30

Chiedo scusa ma non capisco per quale motivo abbiate pensato di dare spazio ad Attivissimo; la democrazia forse? Beh, allora mi aspetto che mostriate anche i monologhi di Berlusconi durante le sue adunate nel periodo elettorale; o per quanto riguarda l'11 settembre, mi aspetto di trovare su arcoiris anche il punto di vista di Cheney o W Bush...già, avete scelto Attivissimo, ed è lo stesso. Vi invito a leggere i suoi interventi sui thread di luogocomune perchè possiate osservare quanto la sua capacità dialettica sia utilizzata per affrontare onestamente un problema o meno. Mi permetto di porgervi un breve scambio che ho avuto con lui; vi offro questo frammento solo perchè riguarda me e lui, ma vi garantisco che nel thread ce ne sono di più interessanti. Attivissimo: ci sono delle zone grigie ben più documentate e interessanti delle vostre ipotesi di demolizione e aerei fantasma. Siamo sempre a disposizione.” Edo: accetto volentieri la tua disponibilità: quali sono le "zone grigie" di cui parli? Attivissimo: Eccone alcune: Qual era il testo esatto del messaggio Odigo? Cos'è il lampo all'impatto al WTC? Cosa c'è nelle pagine censurate del Rapporto della Commissione? Cosa significa lo squawk ON del transponder del volo 93 poco prima dello schianto? Dove sono i resti degli aerei caduti? C'è o non c'è un filmato migliore dell'impatto al Pentagono? Perché il DoD "non conferma e non nega", secondo la BBC? Edo: è un passo in avanti rispetto a quanto dichiarasti a "matrix", sul fatto che la versione ufficiale non offriva nessun elemento di dubbio. Attivissimo: Edo, scusami, ma non creare equivoci: cita correttamente quello che dico, per favore. Le mie esatte parole sono già trascritte nel mio blog personale. Vai a prendere e correggi quello che hai scritto. Non dare l'ennesima dimostrazione di scarso rigore dei sostenitori delle teorie alternative. Edo: ecco le tue esatte parole dette a matrix: Mentana: al termine della discussione rivolge la seguente domanda ad Attivissimo: secondo lei c’è una prova schiacciante per ciascuno degli aspetti fondamentali dell’11 settembre, ovvero: il buco nella difesa aerea, l’attacco alle torri, il crollo delle torri e della famosa torre n°7, l’attacco al pentagono, e il volo con gli eroi, il volo che è andato a precipitare in una zona disabitata, su questo, le tesi ufficiali sono corroborate da un apparato probatorio sufficiente? Attivissimo: sufficiente e massiccio; credo che più che altro la prova schiacciante non sia una specifica cosa, uno specifico evento quanto un metodo di lavoro, un metodo di approcciare la questione; se noi valutiamo la massa d’informazioni che abbiamo: i filmati, le mappe, le fotocopie, le registrazioni, e vediamo se sono coerenti non troviamo problemi di coerenza; quindi chi fa indagini di complotto, deve trovare dei buchi, finora questi buchi sono: errori d’interpretazione, spesso manipolazioni, accostamenti piuttosto astuti ma scorretti. A questo punto, Paolo, non ti rimane che completare il tuo elenco delle “zone grigie” chiamare Mentana ed esporglielo. Mi auguro vivamente che lui sia disposto a fare una trasmissione tutta con te, solo per approfondire questi aspetti che come dici tu, sono documentati e interessanti. p.s. Beppi: perchè "sono state sgomberate immediatamente tutte (- 236 pezzi)" le macerie di quello che possiamo tranquillamente definire il luogo del delitto ? Non è contrario alla possibilità di conoscere realmente quello che è realmente accaduto?Non è contro la legislazione sottrarre le prove del crimine? Chi lo ha fatto ? Perchè ? Perchè così in fretta ? Attivissimo: Ground Zero è stato sgomberato in OTTO MESI. Non “immediatamente”. Edo: impegnandosi sostanzialmente per 24 ore su 24? sette giorni su 7? Più immediatamente di così si poteva? Ad Arcoiris, con i migliori auguri di buon lavoro, Edoardo

edoardo

28 Settembre 2007
11:19

Attivissimo o no, tutte ste certezze io non riesco ad averle; ne verso le tesi "ufficiali" (pesano troppi indizi indicativi di malafede) ne verso quelle di chi sostiene i "complotti". Dubitare è del tutto giustificato, può essere addirittura necessario, come in questo caso, ma dirsi certi di qualcosa su cui si hanno a disposizione una così gran quantità di informazioni non verificate... non mi pare segno della stessa intelligenza.

Eutopoi

23 Settembre 2007
14:06

mi fa specie che arcoiris pubblichi questo video.... davvero pensate che sarà Attivissimo a fare luce sulla questione 9/11??

alberto

23 Settembre 2007
12:21

Attivissimo è già stato ridicolizzato in innumerevoli siti web, senza difficoltà alcuna. Ma lui non molla, perchè non ha interesse nella verità. Solo un piccolo esempio, fra tanti sconcertanti fatti: Che ne dici di questa questione, Attivissimo? Perchè sei scappato ogni volta che ti è stata posta una domanda su questo specifico punto? Sul sito www.luogocomune.net -per esempio, messo di fronte alle prove dell’esistenza di acciaio fuso, Paolo Attivissimo non è stato in grado nè di confutare quelle prove, nè di darne una spiegazione valida, e non è quindi in grado di sostenere la versione ufficiale, che vuole che ad alimentare gli incendi del WTC ci fosse solo il carburante degli aerei. Le altre tonnellate di figuracce alle prossime puntate. Milioni di morti pesano su tante coscienze. Nauseante.

Federico

21 Settembre 2007
21:09

di nuovo Altissimo... levissima ,,,purissima , basta !!! E popular mechanics e' stato smentito lo scorso anno , anche da due ragazzini americani che hanno ridicolizzato l'inchiesta ''politica'' americana, mi meraviglio di Arcoiris che gli da' credito.Il mio cane ha capito che al pentagono non e' caduto nessun aereo..... la verita' pero fa male all'amante della guerra petrolifera georgetto bush e affini.

andrea serafini