Chi è Online

Chi è Online

355 utenti
Libri.itJOHN FORDBOGARTI CAPOLAVORI DEL CINEMA DEGLI ANNI CINEMA DEGLI ANNI STANLEY KUBRICK (I)
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!






Desaparecidos tra Giustizia e Memoria

ArcoirisTV
2.9/5 (30 voti)
Condividi Segnala errore

Codice da incorporare

Dimensioni video

Scheda da incorporare

Riproduci solo audio:
Arcoiris - TV
I documenti dei processi presso il Tribunale di Roma
Una serata intensa, di forte emozione politica e ideale, per ricostruire latragedia dei Desaperidos e la incredibile efferatezza della dittaturamilitare argentina.
Gli avvocati Giancarlo Mantiga e Marcello Gentili espongono gli importantisviluppi giudiziari in Italia, dove alcuni criminali argentini sono statiperseguiti e condannati per reati contro cittadini italo-argentini.
Gianni Perona, direttore dell'Istituto nazionale per la storia del Movimentodi Liberazione in Italia, illustra la decisione di acquisire pressol'Istituto tutta l'immensa documentazione acquisita in questi anni per iprocessi.
Sandro Sessa motiva l'impegno, lungo negli anni, della Lega per i diriti deipopoli a fianco dei familiari dei desaparecidos.
Dora Salas, dell'Associazione familiari desaparecidos, illustra l'impegnodell'Associazione in Argentina per una rinnovata memoria di quella terribilestagione.
Il console Carlo Salord rimarca con poche, ma forti parole, i nuoviorientamenti del governo e del corpo diplomatico argentino.
Daniela Benelli, assessore in Provincia, motiva l'impegno della Provincia diMilano per una rinnovata politica della memoria.
In apertura della serata è stato proiettato il documentario: "PoldaBarsottini, una mamma di Piazza di Maggio nata a Lucca", la drammaticastoria di Polda, nata in Italia ed emigrata a cinque anni in Argentina.
La serata è stata introdotta e condotta da José Luis Tagliaferro,vicepresidente di NuestraAmerica, e da Ferruccio Capelli, direttore dellaCasa della Cultura.
Incontro registrato mercoledì 31 maggio 2006 presso la Casa della Cultura di Milano
Visitia il sito: www.casadellacultura.it

Per pubblicare il tuo commento, riempi i campi sottostanti e clicca su "Invia". Riceverai una email con la richiesta di conferma.