Arcoiris TV

Chi è Online

208 utenti
Libri.itBAUHAUSMDELS. A TRIBUTE TO PIONEERING WOMEN ARTISTSFERRARI - edizione limitataCHRISTO & JEANNE-CLAUDE - ARTIST PROOF EDITIONLA GRANDISSIMA ILLUSIONEPIRUL

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tutti i filmati di EMERGENCY


Iberamericana III ed.: Giovedì 1

ArcoirisTV
1.9/5 (35 voti)
Condividi Segnala errore

Codice da incorporare

Dimensioni video

Scheda da incorporare

Riproduci solo audio:
Arcoiris - TV
L?anima latina a Bologna Ieri sera si è aperta la III edizione di ?Iberamericana? alla Cineteca di Bologna. La mostra di cinema iberoamericana presenta quest?anno quattordici lungometraggi e sedici corti tra le più recenti e significative opere di autori di provenienze diverse (Brasile, Argentina, Messico, Uruguay, Paraguay, Cile, Nicaragua e Spagna). Il primo film proiettato è stato ?Ganga Bruta?, straordinario film muto girato nel 1933 dal pioniere del cinema brasiliano Humberto Mauro, con l?accompagnamento musicale dal vivo del maestro Marco Delpane che è riuscito a trasmettere l?emozione classica dell?epoca. In effetti al fianco di opere più recenti prodotte da diversi paesi dell?America Latina, ?Ganga Bruta? apre la retrospettiva del Cinema Novo. Il fillm è considerato il predecessore più significativo del movimento, riscoperto negli anni 60 dai cinemanovisti che ne hanno fatto un loro modello estetico e produttivo. Il Cinema Novo rappresenta un?arte popolare brasiliana che muta con gli avvenimenti del 64? e diventa il cinema politico per eccellenza che si pone come obbiettivo la lotta contro il sottosviluppo culturale imposto al Brasile. In seconda serata è stato proiettato ?La dignidad de los nadies? (La dignità dei nessuno) Di Fernando E. Solanas, che è arrivato con aria tranquilla e distesa alla mostra per presentarci un film iniziato nel 2002 e finito di montare a luglio 2004, giusto in tempo per la mostra di Venezia dove ha già vinto due premi. L?idea iniziale, spiega Solanas, era di fare un saggio ponendosi la domanda ?che cosa ha questo paese tan ricco con un popolo tan povero?? Da questa idea nasce un primo film ?El Memoria del saqueo? che vuole spiegare e allo stesso tempo far riflettere sul passato, mentre in ?La dignidad de los nadies?, al contrario, descrive personaggi presi nella tormenta di quest?ultimo periodo, un film fatto come un documentario che non vuole dare spiegazioni, ma sono tutte le piccole storie vere dei personaggi a darne il significato, a dare un tono più riflessivo e trascendente. Un film commovente che riesce a fare uscire il pensiero e il sentimento dell?Argentina. Solanas ci mostra, in questo paese devastato, la realtà di persone che gridano alla fame ma che riescono con dignità a sopravivere giorno dopo giorno (chiedendosi fino a quando!). Un film in cui non serve fare denunce a destra o a sinistra, tutti conoscono ormai i responsabili del naufragio in questo paese, un film che ci farà conoscere gli abusi della polizia, la miseria dei centri di sanità, ma soprattutto la solidarietà con la quale queste persone continuano a lottare. In attesa di ?Argentina latente?, terza parte di questa Trilogia che ci sta preparando ?Pino? non vi resta che vedere le prime due! E per la rassegna Iberamericana avete fino al 5 dicembre. Loi Rosella
Ringraziamenti:Si ringrazia l'organizzazione del Festival, il supporto tecnico di Arcoiris.tv, la Cineteca di Bologna, gli artisti intervenuti e tutto lo staff di UniversoTV.
Visita il sito: UniversoTV.it

Per pubblicare il tuo commento, riempi i campi sottostanti e clicca su "Invia". Riceverai una email con la richiesta di conferma.