199 utenti


Libri.itSUPERCIUCCIO 1DAVID HOCKNEY - 40th AnniversaryLIVING IN JAPAN - 40th AnniversaryPAUL - edizione limitataDAISY E L’UOVO
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!






Scie chimiche. Cosa sono?

ArcoirisTV
2.1/5 (274 voti)
Condividi Segnala errore

Codice da incorporare

Dimensioni video

Scheda da incorporare

Riproduci solo audio:
Arcoiris - TV
Anche se pochi ancora le conoscono, quello delle scie chimiche è un fenomeno che ha assunto ormai una dimensione mondiale. In Germania come negli Stati Uniti, in Italia come in Canada, può capitare che il cielo terso di una giornata qualunque venga improvvisamente attraversato da misteriosi aerei, senza nessuna insegna particolare, che lasciano sul loro percorso una scia molto simile a quella dei normali aerei di linea. Con la differenza che queste scie, invece di dissolversi nell'arco di qualche minuto, rimangono perfettamente visibili per lunghe ore, ed iniziano ad allargarsi, fino ad arrivare a toccarsi l'una con l'altra.
Viene così a formarsi una spessa cortina nuvolosa, che molte volte arriva a coprire l'intero arco di cielo visibile.
Ufficialmente però, le "scie chimiche" (che in inglese sono dette "chemtrails") non esistono. Di fronte a numerosissime petizioni, richieste di chiarimenti, e vere e proprie interrogazioni parlamentari nei vari paesi del mondo - Italia compresa - nessun governo ha mai riconosciuto ufficialmente la loro esistenza.
Questo breve video descrive la giornata di un abitante della Sardegna, che il 12 febbraio scorso ha deciso di armarsi di macchina fotografica, e di percorrere in lungo e in largo la zona in cui abita, fotografando il cielo dall'alba fino al tramonto.
Massimo Mazzucco
Visita il sito: www.luogocomune.net

Visita: contro.tv

26 commenti


Per pubblicare il tuo commento, riempi i campi sottostanti e clicca su "Invia". Riceverai una email con la richiesta di conferma.


9 Marzo 2006
17:22

GRANDE FRANCO!!! anche io ho fatto dei filmati come te. qui' in piemonte la situazione e' tragica e per quanto ho potuto vedere con i miei occhi,anche in liguria ed emilia romagna le scie imperversano! come hai fatto a trovare l'immagine via satellite senza "colpi di cancellino"??? puoi farmi sapere il link?? grazie e avanti cosi....... ps:un consiglio: perlatene coi sindaci,e anche alle radio e ai giornali locali,c'e meno censura e sono piu' letti dalla gente (soprattutto settimanali)

antonio

24 Febbraio 2006
11:33

Ciao Lorenzo. Ci vediamo in Luogocomune, troverai una marea di amici e di sardi, che lottano con i mezzi che abbiamo a disposizione: internet. un saluto Franco

Franco

23 Febbraio 2006
22:35

Grazie Franco. Luogo Comune .net era già fra i miei preferiti. Ora cercherò più a fondo. Un saluto.

Lorenzo

22 Febbraio 2006
09:20

non di scie si tratta, ma di graffi sul volto di Dio.

edoardo

28 Febbraio 2006
19:36

algierigiancarlo.blog.tiscali.it cercate scie chimiche; progetto haarp ; nicola tesla; progetto militare guerre stellari; questo è solo l'inizio, quello che ci aspetta è terrificante.

algieri giancarlo

21 Febbraio 2006
21:55

Ciao Lorenzo, non aspettare gli esperti. La verità su questo ed altro che ci viene combinato a nostra insaputa la puoi trovare da solo. Internet è l'unico mezzo di divulgazione sul quale non hanno ancora messo le mani. Se guardi nei precedenti messaggi, ho indicato dei siti che possono darti molte risposte sulle scie chimiche. Se vieni a trovarci su www.luogocomune.net troverai risposte a tante altre cose. Non aspettare, fai tu da solo. Forza paris Franco

Franco

21 Febbraio 2006
20:48

E' bello tutto il cielo, quello della mia Sardegna lo è ancora di più. E' da anni che osservo le scie sul cielo. Ho sempre pensato ad aerei a reazione. Ho pure pensato a esercitazioni militari. Io abito nel sassarese, ma la situazione non cambia rispetto alle immagini che abbiamo visto nel filmato. Però non mi sono mai posto seriamente le ragioni di questi passaggi, ne cosa contengano le lunghissime scie bianche che solcano i nostri cieli. Gli esperti ci illuminino.

Lorenzo

21 Febbraio 2006
14:55

sei un grande franco! e, ottimo filmato!! :-)

brasa

21 Febbraio 2006
11:43

Ciao josman48. Pensa solamente che non ci possiamo permetgere di stare ad assistere passivamente. Vi sono stai numerosissimi casi di malori tra la popolazione, figurati i malori che vengono scambiati per altri comuni ed alimite non lo sono. Un ministyro di questo stato MENTE spudoratamente ad un'interrogazione parlamentare chiara sul fenomeno, al punto tale da confermare assolutamente la complicità del/dei governi in questa operazione di lancio di sostanze chimiche sulla nostra testa. Dobbiamo fare qualcosa, qualsiasi cosa. Su internet potete venire a visitare il nostro sito www.luogocomune.net, e visionare sul web le tonnellate di materiale a disposizione. Un saluto Franco

Franco

21 Febbraio 2006
09:01

sono anni, dal 98 circa che osservo e cerco di fare osservare il fenomeno. Ma ormai la gente è cieca. E in un paese dove si è orgogliosi di affermare "io la matematica non la capisco", è inutile tentare di spiegare che differenza c'è fra contrails e chemtrails. Quando piangeranno io sorriderò. Sono sempre spietato con i fessi.

josman48