Chi è Online

Chi è Online

229 utenti
Libri.itHORROR CINEMAPEDRO ALMODÓVAR. GLI ARCHIVICINEMA DEGLI ANNI BOGARTHOLLYWOOD IN THE 30S
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!






Frei Betto - Quale speranza nell'epoca del nuovo autoritarismo

ArcoirisTV
2.1/5 (8 voti)
Condividi Segnala errore

Codice da incorporare

Dimensioni video

Scheda da incorporare

Riproduci solo audio:
Arcoiris - TV
Martedì 30 ottobre
presso la Chiesa della Parrocchia BVA a Modena

Frei Betto, domenicano brasiliano, è un teologo, scrittore e politico brasiliano. Come scrittore è stato insignito del premio Jabuti, ha pubblicato 64 volumi. Viene considerato uno massimi esponenti della Teologia della Liberazione.
Frei Betto, assieme ai confratelli Frei Tito, frei Fernando e frei Ivo, fu imprigionato e torturato nel 1969 dalla dittatura militare brasiliana per resistenza e avversione al regime militare brasiliano, furono liberati nel 1972.
Ha vissuto nelle favelas, tra gli operai della periferia di San Paolo e con i ragazzi di strada. Accompagna varie CEBs (comunità ecclesiali di base), è assessore di varie pastorali sociali della Chiesa brasiliana (pastorale operaia, della terra). Ha fondato insieme ad altri teologi (l. Boff, Marcelo Barros...) sociologi, professori universitari, giornalisti il gruppo "Fede e Politica": formazione di giovani per la trasformazione della società brasiliana.
E' stato consigliere speciale del presidente Luiz Inácio Lula da Silva. Politicamente si ritiene un socialista cristiano ed è attivo nei programmi contro la fame nel mondo.
È stato assessore del programma Fome Zero (Fame Zero) del primo Governo Lula.
In Italia Frei Betto è noto per la sua collaborazione con la rivista "In Dialogo" - Notiziario della Rete Radiè Resch. Termina la sua collaborazione alla rivista Nigrizia con il mese di dicembre 2009. Dal 2010 questa rimane l'unica collaborazione in Italia.

Visita: www.rrrquarrata.it


Per pubblicare il tuo commento, riempi i campi sottostanti e clicca su "Invia". Riceverai una email con la richiesta di conferma.