Arcoiris TV

Chi è Online

281 utenti
Libri.itHELMUT NEWTON. SUMO. 20TH ANNIVERSARY EDITION (IEP) - XLIL LUPO CHE AVEVA PAURA DI TUTTONYT. 36 HOURS. WORLD. 150 CITIES FROM ABU DHABI TO ZURICHWEB DESIGN. THE EVOLUTION OF THE DIGITAL WORLD 1990-TODAYGREAT ESCAPES ITALY (IEP) - edizione aggiornata

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!





Tutti i filmati di EMERGENCY


G.A.Y. Good as You 2 - 3° puntata - LE FAMIGLIE ARCOBALENO

ArcoirisTV
2.1/5 (40 voti)
Condividi Segnala errore

Codice da incorporare

Dimensioni video

Scheda da incorporare

Riproduci solo audio:
Arcoiris - TV
In Italia oltre 100.000 bambini vivono con almeno un genitore gay, il 49% delle coppie omosessuali desidera avere un figlio, l'omogenitorialità è un fenomeno che sta esplodendo nei paesi occidentali, è l'ultimo traguardo del fenomeno di emancipazione degli omosessuali nella società, ovvero la famiglia gay.Oramai nel 2010 anche se in Italia la politica e le istituzioni continuano a polemicizzare con battaglie demagogiche e ideologiche sul concetto di famiglia, naturale, tradizionale, contro natura ,artificiale etc etc, i figli degli omosessuali italiani sono già arrivati a frequentare le medie ed i loro genitori per farsi ascoltare e far conoscere il loro problemi hanno fondato l'associazione nazionale FAMIGLIE ARCOBALENO. Un'associazione di genitori di omosessuali e aspiranti tali che hanno creato una rete nazionale atta a socializzare, creare cultura ed informazione sull'omogenitorialità, assistenza ad aspiranti futuri genitori, auto legale e soprattutto una voce per far arrivare fino in parlamento le loro esigenze.Domenica 23 maggio 2010 famiglie arcobaleno organizza in contemporanea in tutta Italia dei micro pride, eventi di visibilità nei giardini pubblici delle loro città per presentarsi ai cittadini e vivere tutti insieme una bella domenica al parco.sono andato a trovarli a villa Ada a RomaVisita il sito: www.famigliearcobaleno.org

Visita: www.youtube.com


Per pubblicare il tuo commento, riempi i campi sottostanti e clicca su "Invia". Riceverai una email con la richiesta di conferma.