Arcoiris TV

Chi è Online

510 utenti
Libri.itCRONACHE DEI MONDI SOTTERRANEIKLEIN (I) #BasicArtMICHAEL FREEMAN LA BIBBIA DEL FOTOGRAFOFREYDAL. MEDIEVAL GAMES. THE BOOK OF TOURNAMENTS OF EMPEROR MAXIMILIAN ISOLLETICHINO

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Rivista ILLUSTRATI

Sfoglia riviste di Illustrati

Tutti i filmati di EMERGENCY


Intervista a Luisa Morgantini

ArcoirisTV
2.2/5 (41 voti)
Condividi Segnala errore

Codice da incorporare

Dimensioni video

Scheda da incorporare

Riproduci solo audio:
Arcoiris - TV
NADiRinforma il 18 novembre 2009, a Bologna, incontra Luisa Morgantini, da sempre fortemente impegnata, sul fronte istituzionale e non, nella lotta a salvaguardia dei diritti della Palestina; già vicepresidente del Parlamento Europeo con l’ incarico delle politiche europee per l’Africa e per i diritti umani e una delle fondatrici della rete internazionale delle Donne in nero contro la guerra e la violenza. La Morgantini ci dà un'immagine della drammatica vicenda del popolo palestinese, diviso letteralmente in due, tra Cisgiordania e Gaza; una Gaza ancora blindata e sottoposta ad un durissimo embargo. Si parte dalle modalità espresse in ambito geopolitico dall’Unione Europea, dagli Stati Uniti e dall’attuale governo israeliano guidato da Benjiamin Netanyahu, a seguire “l’Operazione Piombo Fuso” (dicembre'08-gennaio'09) guidata dal precedente governo di Ehud Olmert. Segue l’analisi delle vicende più attuali, come il rapporto Goldstone o le difficoltà delle leadership palestinesi, sottoposte a pressioni esterne, non trascura la ricerca del contesto storico più antico, utile a ricollocare nella sua corretta dimensione la storia di un popolo privato della pace e della terra.Intervista a cura di Angelo BoccatoSi ringrazia per l’ ospitalità l’ Ufficio Stranieri della CGIL di Bologna e per il supporto la persona di Roberto Morgantini.

Visita: www.mediconadir.it


Per pubblicare il tuo commento, riempi i campi sottostanti e clicca su "Invia". Riceverai una email con la richiesta di conferma.