Chi è Online

Chi è Online

350 utenti
Libri.itBOGARTCINEMA DEGLI ANNI MARILYNJEAN RENOIR (I)THE FRENCHMAN - FERNANDEL
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!






LA RICERCA SULLE NANOPATOLOGIE RESTA SENZA MICROSCOPIO

ArcoirisTV
3.3/5 (172 voti)
Condividi Segnala errore

Codice da incorporare

Dimensioni video

Scheda da incorporare

Riproduci solo audio:
Arcoiris - TV
Stefano Montanari racconta come e perchè il microscopio elettronico che fu acquistato nel 2007 con i fondi di una raccolta popolare iniziata l'anno prima gli sarà tolto.La motivazione della raccolta appoggiata da Beppe Grillo fu quella di dotare gli scienziati Antonietta Gatti e Stefano Montanari di un microscopio elettronico in sostituzione di quello la cui disponibilità era stata loro tolta. Ora, a distaza di qualche anno, la ragione della raccolta risulta stravolta.

Visita: www.stefanomontanari.net

13 commenti


Per pubblicare il tuo commento, riempi i campi sottostanti e clicca su "Invia". Riceverai una email con la richiesta di conferma.


4 Settembre 2009
23:52

Questa è una "trafila di porcate". Alla fine qualcuno avrà una reputazione distrutta, un'immagine lesa. Anzi più di uno e comunque finirà questa vicenda. Indipendentemente da come stanno le cose, "I FATTI", mi chiedo come possa uno (Grillo) gridare, giustamente, in tante occasioni che tacere una notizia è cancellare un pezzo di verità, mi domando, dicevo, come sia possibile che costui non abbia ancora dato aria al più minuscola e personale versione dei fatti. Così coinvolto e così silente. Un Grillo davvero che parla tanto d'altro e di altri, ma che razzola male. Molto male. Anche perchè, se Montanari ha sbagliato in qualcosa, tacere non è un errore, è un doppio errore.

Roberto Bergonizni

4 Settembre 2009
22:40

L'università di Urbino avrà un DANNO di IMMAGINE MOLTO MAGGIORE dei 378'000€ acquisiti furbescamente con il NOSTRO (donatori) MICROSCOPIO.... Se porteranno comunque avanti il sequestro, sarà ovvio che sono disposti a sacrificare la REPUTAZIONE dell'ATENEO in CAMBIO di QUALCOSA di GRATIFICANTE per gli anni della PENSIONE..... PROPONGO UNA CLASS ACTION TRA TUTTI I DONATORI PER IMPEDIRE LA SOTTRAZIONE DEL MICROSCOPIO AI LEGITTIMI UTILIZZATORI (è già in vigore la legge oppure no!?)

Marco Tosi

4 Settembre 2009
21:31

se il microscopio finirà ad Urbino sicuramente ciascun "donatore o gruppo di donatori" pretenderanno di essere informati PREVENTIVAMENTE dal Prof. Rodolfo Coccioni responsabile scientifico del microscopio sull’utilizzo del microscopio, sulle ricerche che intende effettuate e sui nominativi degli scienziati e ricercatori che utilizzeranno questo strumento e PRETENDERANNO DI DARE O NEGARE il loro consenso alle ricerche poichè il rischio è che il miscroscopio venga utilizzato CONTRO gli interessi di coloro che hanno finanziato l'acquisto

Edi Mattioli