Chi è Online

Chi è Online

390 utenti
Libri.itMIGRANTILA SIGNORA STIRELLINASONO ASSOLUTAMENTE TROPPO PICCOLA PER ANDARE A SCUOLACHRISTO AND JEANNE-CLAUDE (INT) - 40THE ADIDAS ARCHIVE. THE FOOTWEAR COLLECTION
Emergency

Fai un link ad Arcoiris Tv

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!






Lettera a un ministro

ArcoirisTV
2.4/5 (48 voti)
Condividi Segnala errore

Codice da incorporare

Dimensioni video

Scheda da incorporare

Riproduci solo audio:
Arcoiris - TV
Il sistema educativo nel nostro Paese pare basarsi su piani “quinquennali”; a ogni cambiamento di maggioranza parlamentare consegue uno stravolgimento o quasi dell’ assetto dell’ istruzione vigente fino a quel punto. Con la riforma Gelmini e la legge 133 del ministro dell’ economia Tremonti, conversione di un decreto legge, si è originata una protesta e una contestazione che va dagli atenei alla scuola elementare e primaria, queste ultime due concepite sempre come un modello non solo a livello nazionale, ma colte come esempio a livello internazionale. Abbiamo incontrato tre firmatarie di una lettera aperta al ministro della Pubblica Istruzione, Eleonora Mutti, Chiara Casella e Susanna Bertoli. La lettera in questione è stata scritta e sottoscritta da un cospicuo numero di docenti dell’ istituto comprensivo di Rivergaro (PC) e nella sua presentazione si sono toccati più punti: dalla proposta delle classi-ponte, alla discussa figura del nuovo maestro unico, fino alla costante strumentalizzazione politica dell’ istruzione , ridando voce a tutti/e coloro che purtroppo nel dibattito riguardante la formazione restano sempre esautorati/e.Intervista a cura di Angelo BoccatoProduzione:Arcoiris Tv Piacenza

Visita: www.istruzione.it


Per pubblicare il tuo commento, riempi i campi sottostanti e clicca su "Invia". Riceverai una email con la richiesta di conferma.