Arcoiris TV

Chi è Online

548 utenti
Libri.itMOVIES OF THE 1960LAURENT BENAMLUNGO  IL CAMMINO DAL. TAROCCHI - nuova edizioneURBAN SKETCHING - COLORE

Fai un link ad Arcoiris Tv

Utilizza uno dei nostri banner!


Lettere ad Arcoiris

inviaci le tue opinioni, riflessioni, segnalazioni

Scrivi ad Arcoiris

Per inviare un lettera ad ArcoirisTV, riempi i campi sottostanti e clicca su "Invia". Se è la prima volta che scrivi, riceverai una email con un link ad una pagina che dovrai visitare per far sì che le tue lettere vengano sempre pubblicate automaticamente.

Informativa privacy

L’invio della "Lettera ad Arcoiris" richiede l’inserimento del valido indirizzo email del utente. Questo indirizzo viene conservato da ArcoirisTV, non viene reso pubblico, non viene usato per altri scopi e non viene comunicato ai terzi senza il preventivo consenso del utente.

maggiori info: Privacy policy

Totale: 42

21 Luglio 2017 10:53

MINACCE AI SICILIANI GIOVANI - NEL GIORNO DI BORSELLINO

di Riccardo Orioles

Una busta contenente una copia dei Siciliani giovani e minacce di morte è stata recapitata nel pomeriggio del 19 luglio alla sede del giornale a Catania.Le minacce erano specificamente destinate al responsabile della redazione catanese, Giovanni Caruso, che pochi giorni prima, presentando il giornale, aveva annunciato l'acquisizione di beni confiscati alle famiglie mafiose catanesi... continua

361 visualizzazioni - 0 commenti

12 Dicembre 2016 08:43

E ADESSO COMINCIAMO AD APPLICARLA DAVVERO

di Riccardo Orioles

Dovremmo ringraziare Renzi per averci ricordato, a modo suo, che avevamo una Costituzione. Una Costituzione mai applicata del tutto, o solo in una parte del Paese, e alla fine completamente cancellata. Il giovane che adesso ha vent'anni non ha mai vissuto un giorno della sua vita sotto una Repubblica; né ha mai conosciuto una Costituzione... continua

661 visualizzazioni - 2 commenti

5 Maggio 2016 16:52

IL MIO AMICO MANIACI

di Riccardo Orioles

Masaniello, Pancho Villa, il contadino o il brigante che dopo anni di ribellione viene infine scoperto dai nobili, dalla corte. "Ha visto com'è spontaneo, don Alonzo? Mangia colle mani! Es un hombre del pueblo, poco da fare... continua

397 visualizzazioni - 0 commenti

14 Dicembre 2010 14:45

LA CATENA DI SAN LIBERO

di Riccardo Orioles

Un solo nome La "vittoria" di Berlusconi non è importante in sè (a decidere saranno comunque le elezioni) ma per l'effetto psicologico disastroso che rischia di avere. Il primo effetto sarà la distruzione di quel po' di dialogo che si era sviluppato fra le varie forze del centrosinistra, dove invece scatteranno immediatamente le faide e i redde rationem: assalto a Bersani, scontro De Magistris-Di Pietro, "rottamatori" a manetta, eliminazione di Vendola, riduzione a ordine pubblico della protesta sociale... continua

1212 visualizzazioni - 3 commenti

8 Marzo 2010 14:41

LA CATENA DI SAN LIBERO N. 385

di Riccardo Orioles

Stanno già cominciando ad abolire le elezioni Formalmente, anche sotto il fascismo si votava. Si votava ma a modo loro, con elezioni fasulle da cui il governo usciva automaticamente vincitore. Le elezioni, di fatto, erano state abolite, ma senza dirlo... continua

554 visualizzazioni - 0 commenti

17 Febbraio 2010 16:39

IN NOME DELLA LEGGE: DIFENDI GLI IMMIGRATI? ARRESTATO!

di Riccardo Orioles

E’ il caso di Padre Carlo, di Siracusa: da anni “tenuto d’occhio” perché prendeva le parti dei “clandestini”: finché l’hanno arrestato. Nessuno di quanti lo conoscono crede alle accuse contro di lui... continua

2586 visualizzazioni - 0 commenti

18 Gennaio 2010 09:22

DOVE COMANDA LA 'NDRANGHETA E NON I CARABINIERI, è ANCORA LEGITTIMO QUESTO GOVERNO?

di Riccardo Orioles

Dove comanda la 'ndrangheta e non i carabinieri, è ancora legittimo questo governo? Altrochepolitica E' ricominciato er dibbattito: con l'Udc o con Lombardo? Meglio la Polverini o meglio la Bonino? E Craxi, che facciamo di Craxi: monumento o galera? E , poverina, Noemi: nessuno pensa più a lei? "Dum Romae consulitur, Saguntum expugnatur": fra una chiacchiera e l'altra, la mafia s'è impadronita di mezza Italia e vi fa da polizia... continua

936 visualizzazioni - 0 commenti

11 Gennaio 2010 10:13

E IL PRIMO MARZO SCIOPERO GENERALE (ORGANIZZATO SU INTERNET)

di Riccardo Orioles

"Vediamo cosa succede se per un giorno noi non lavoriamo”. Sono le antiche parole del movimento operaio, quelle che prima o poi vengono in mente ai poveri stanchi di prendere bastonate. Adesso, sono gli immigrati a dirlo. I primi di loro cominciano a organizzarsi... continua

983 visualizzazioni - 4 commenti

11 Gennaio 2010 09:58

PRIMO MARZO: SCIOPERO GENERALE DEI LAVORATORI IMMIGRATI

di Riccardo Orioles

Viva i lavoratori neri di Rosarno, schiavi senza diritti ma coraggiosi e umani. I veri italiani si sono dimostrati loro, gli unici a ribellarsi contro i boss della 'ndrangheta che, da quel che s'è visto, sono il vero governo della Calabria. Solo della Calabria? E perché Maroni li ha lasciati fare? Chi è il vero ministro dell'interno, il quacquaracquà leghista o qualche boss? Qua finisce con le truppe dell'Onu, come in Uganda... continua

731 visualizzazioni - 0 commenti

4 Gennaio 2010 10:51

IL DOPOCIANCIO

di Riccardo Orioles

Il dopoCiancio "Maltempu e bonutempu non dura tutt'u tempu". Dalle voci che si raccolgono negli ambienti editoriali sembra che il tempo del monopolio in Sicilia cominci a dar segno d'esaurimento. Sopravviverà il gruppo Ciancio, nella sua forma attuale, alla fine del 2010? Molti giurano di no... continua

23377 visualizzazioni - 0 commenti